Fisica in barca

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - Sezione di Bari
A Bari

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Bari
Descrizione

Obiettivo del corso: L'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), coadiuvato dal CERN e dall'INAF, propone di utilizzare la barca a vela Adriatica di Patrizio Roversi per effettuare un giro d'Italia a vela didattico - divulgativo da La Spezia a Trieste, compiendo dimostrazioni ed esperimenti di fisica ed astrofisica a bordo, in navigazione e a terra.
Rivolto a: I destinatari sono i ragazzi delle scuole medie superiori, che saranno coinvolti in un programma di seminari, esperimenti e giri in barca.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bari
Via E. Orabona n. 4, 70126, Bari, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

L'ideale è sempre essere vestiti a strati per non farsi sorprendere dai cambiamenti atmosferici: - Giacca a vento tipo Kway - Tuta felpata - Felpa di pile e/o maglione di lana - Calzone lungo - Calzone corto - Calzini antiscivolo Cappello/Berretto di lana e cotone Scarpe da ginnastica con suola di gomma liscia e pulita Anche solo per salire e soggiornare a bordo sono richieste scarpe da ginnastica con suola di gomma e calzini antiscivolo Assolutamente vietati - Ombrelli - Valigie rigide - Scarpe di cuoio

Programma

"Fisica in barca" è un'iniziativa promossa dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN). Prevede un giro d'Italia didattico - divulgativo da Genova a Trieste a bordo della barca a vela Adriatica.

Tematiche didattiche

Gli argomenti trattati nelle giornate di studio "in barca" saranno i seguenti:

1. La fisica e la barca: perché e come
(Prof. Piero Basile)

1. Galleggiamento e condizioni di stabilità (stabilità di peso e di forma: centro di gravità e centro di carena)
2. Le manovre di una barca: il timone
3. Aerodinamica della vela (angolo di incidenza, flusso, principio di Bernoulli)
4. Diversa regolazione delle vele (bolina, traverso, poppa) in diversi regimi aerodinamici

2. Meteorologia (Ten. Col. Vitantonio Laricchia)

1. Cenni di meteorologia
2. Venti di gradiente, brezze
3. Tipi diversi di nuvolosità
4. Strumenti in uso: barometro, termometro, igrometro, con relativi principi fisici
5. Moto ondoso.

3. Il mare sotto di noi: oceanografia (Prof. Giammaria Zito, Dott. Marco Di Bari)

1. Cenni di oceanografia: le caratteristiche del mare
2. La circolazione del mare con particolare riferimento all'Adriatico
3. L'influenza del vento sulla circolazione del mare
4. Le caratteristiche della laguna di Venezia

4. Strumentazione di bordo, metodi d'uso, fenomeni fisici coinvolti (Prof. Francesco Corsi)

1. Anemometro (intensità e direzione del vento, vento reale e vento apparente, vettori)
2. Barometro (misure di pressione, andamento, mappe meteo con isobare e fronti)
3. Bussola (magnetismo terrestre)
4. Radar, ecoscandaglio (propagazione onde elettromagnetiche)
5. GPS.

Agli studenti che prenderanno parte all'iniziativa verrà rilasciato l'attestato di partecipazione.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto