Fisioterapia e Riabilitazione del Pavimento Pelvico per i sintomi ano-rettali

PhisioVit
A Roma
Sconto iscrizione anticipata

360 € 324 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
33810... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello avanzato
  • Roma
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    17/12/2016
Descrizione

Questo strutturato progetto formativo dal titolo "Fisioterapia e Riabilitazione del Pavimento Pelvico per i sintomi ano-rettali" è rivolto alle classi di medicina fisica e riabilitazione ed include le strategie riabilitative per quei sintomi ano-rettali come l'incontinenza anale e fecale, l'urgenza fecale, la stipsi o il dolore anale che possono determinare un'alterazione della qualità della vita in chi ne soffre, talvolta in modo anche grave. Questi soggetti riferiscono sensazioni di imbarazzo, frustrazione, disagio nei confronti dell'ambiente circostante e presentano limitazioni alla vita sociale spesso determinanti ai fini relazionali. Le cause di questi sintomi possono talvolta comprendere anche i muscoli del pavimento pelvico: è indicata pertanto in questi casi la fisioterapia e la riabilitazione del pavimento pelvico stesso che, attraverso le tecniche e gli strumenti propri di questa branca della fisioterapia, può determinare positivi cambiamenti negli aspetti compromessi della vita del paziente.

Informazione importanti

Earlybird: Il costo del corso, in promozione Early Booking -10%, è scontato ad €324 più Iva 22% per chi si iscrive entro e non oltre il 17 novembre 2016. BLOCCA ADESSO il costo scontato di questo evento versando solo 100€!

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
17 dicembre 2016
Roma
Viale Eroi di Cefalonia, 301, 00128, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

"Al termine del corso il partecipante sarà in grado di: - Conoscere quali forme di stipsi, incontinenza fecale e altri sintomi ano-rettali possono essere affrontati con la fisioterapia e la riabilitazione del pavimento pelvico - Saper effettuare la valutazione funzionale del paziente affetto da stipsi, incontinenza fecale e altri sintomi ano-rettali - Pianificare l'intervento fisioterapico e riabilitativo - Conoscere tecniche e strumenti in relazione a definizione, modalità di utilizzo, indicazioni e controindicazioni, evidenza scientifica - Saper valutare i risultati finali della terapia eseguita"

· A chi è diretto?

Geriatria, Ginecologia e ostetricia, Medicina dello sport, Medicina fisica e riabilitazione, Medicina generale (Medici di famiglia), Neurochirurgia, Neurologia, Ortopedia e traumatologia, Medico chirurgo - Privo di specializzazione, Reumatologia, Fisioterapista, Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev., Studentessa/e universitaria/o

· Requisiti

Laurea o studenti dei corsi di laurea delle categorie destinatarie del corso

· Titolo

Fisioterapia e Riabilitazione del Pavimento Pelvico per i sintomi ano-rettali

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Fisioterapia
Riabilitazione
Osteopatia
Ortopedia
Medicina sportiva
Riabilitazione pavimento pelvico

Professori

Elisa Randelli
Elisa Randelli
Dottoressa

Enrico Luzzitelli
Enrico Luzzitelli
Dottore

Mattia Boccio
Mattia Boccio
Dottore

Programma

Il corso, della durata di due giorni consecutivi (17-18 dicembre "Fisioterapia e Riabilitazione del Pavimento Pelvico per sintomi ano-rettali") verrà tenuto dalla docente Arianna Bortolami, fisioterapista con laurea magistrale in Scienze delle Professioni Sanitarie della Riabilitazione, consulente in Sessuologia, fondatrice e responsabile del G.I.S. di AIFI - Riabilitazione del Pavimento Pelvico -, autrice del testo "Riabilitazione del Pavimento Pelvico”, Masson Elsevier, 2009.

1° giorno:
14.00 - 15.00: SESSIONE TEORICA - CONSIDERAZIONI GENERALI: Presentazione ed obiettivi del corso, sintomi ano-rettali e disfunzione del pavimento pelvico. Conseguenze e qualità di vita del paziente. La riabilitazione del pavimento pelvico: contenuti, modalità, obiettivi
15.00 - 16.00: ANATOMIA, FISIOLOGIA, PATOLOGIA DEL PAVIMENTO PELVICO in riferimento all'apparato ano-rettale
16.00 - 16.15: Pausa Caffè
16.15 - 17.30: SESSIONE PRATICA - FISIOTERAPIA E RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO: Cenni storici, evidenza scientifica in letteratura, principi biomeccanici e neurofisiologici, peculiarità della fisioterapia e della riabilitazione del pavimento pelvico con particolare riferimento al paziente con sintomi ano-rettali correlati a disfunzione muscolare del pavimento pelvico, valutazione funzionale del paziente con sintomi ano-rettali. Colloquio verbale, posizione del paziente, osservazione visiva, valutazione manuale (valutazione muscolare del pavimento pelvico e di altri gruppi muscolari funzionalmente correlati, della sensibilità e dei riflessi)
17.30 - 18.30: ESERCITAZIONE PRATICA INDIVIDUALE: Prova pratica su manichino, diario per le disfunzioni ano-rettali, tests e questionari. Cenni ad esami strumentali per le disfunzioni ano-rettali da disfunzione del pavimento pelvico
18.30 - 20.00: Sessione pratica (facoltativa)*

2° giorno:
08.30 - 09.30: SESSIONE PRATICA: Fisioterapia e riabilitazione del pavimento pelvico. Fasi della terapia riabilitativa: coscientizzazione, modificazione dei parametri muscolari, automatizzazione, tecniche e strumenti di fisioterapia e riabilitazione per le disfunzioni ano-rettali correlate a disfunzione muscolare del pavimento pelvico o esercizio terapeutico
09.30 - 11.00: ESERCITAZIONE PRATICA DI GRUPPO: esercizi terapeutici per le fasi di coscientizzazione del pavimento pelvico e di modificazione dei parametri muscolari alterati, Possibile pratica su un modello/a a gruppi di due/tre allievi con supervisione della docente (Prima Parte)
11.00 - 11.15: Pausa Caffè
11.15 - 13.00: ESERCITAZIONE PRATICA DI GRUPPO: esercizi terapeutici per le fasi di coscientizzazione del pavimento pelvico e di modificazione dei parametri muscolari alterati, Possibile pratica su un modello/a a gruppi di due/tre allievi con supervisione della docente (Seconda Parte)
13.00 - 14.00: Pausa Pranzo
14.00 - 15.30: Fisioterapia e Riabilitazione del Pavimento pelvico. Tecniche e strumenti di fisioterapia e riabilitazione per le disfunzioni ano-rettali correlate a disfunzione muscolare del pavimento pelvico: biofeedback, palloncino rettale, stimolazione elettrica funzionale, dilatatori anali, trattamento comportamentale, autotrattamento a domicilio, ausili assorbenti. ESERCITAZIONE PRATICA DI GRUPPO: utilizzo di elettromedicali e strumenti, indicazioni e controindicazioni di fisioterapia e riabilitazione per i sintomi ano-rettali correlati a disfunzione muscolare del pavimento pelvico, pianificazione di fisioterapia e riabilitazione (obiettivi terapeutici, scelta degli strumenti terapeutici e modalità di utilizzo)
15.30 - 16.00: ESERCIZIONE PRATICA DI GRUPPO: esercizi terapeutici per la fase di automatizzazione
16.00 - 16.15: Pausa Caffè
16.15 - 17.00: ESERCITAZIONE PRATICA DI GRUPPO: presentazione interattiva con l'auditorio di casi clinici. Presentazione del caso, valutazione funzionale, pianificazione del trattamento (obiettivi terapeutici, utilizzo di strumenti terapeutici), svolgimento delle singole sedute (obiettivi, contenuti, modalità), valutazione dei risultati, discussione
17.00 - 17.15: ESERCITAZIONE PRATICA DI GRUPPO: Role Playing tra fisioterapista e paziente
17.15 - 17.30: Valutazione finale ECM e consegna dei diplomi

*PRATICA INDIVIDUALE FACOLTATIVA TRA I CORSISTI:
Per chi lo desiderasse si potranno effettuare esercitazioni di carattere pratico direttamente sulla zona genitale tra i corsisti, queste esercitazioni sono ulteriori alla pratica già prevista nella didattica del corso e sono facoltative per due motivi: l'estrema intimità del contatto e l'orario che va oltre quello previsto. Le esercitazioni saranno relative alla valutazione manuale e agli esercizi terapeutici e saranno effettuate a gruppi di due o tre corsisti in spazi separati. Saranno coordinate dalla docente che stazionerà a turno tra i gruppi: questo laboratorio didattico non rientra nel calcolo crediti, pertanto chi non volesse partecipare non perderà i crediti ECM previsti. La durata della sessione (min. 45 minuti – max. 1,5 ore) dipenderà dal numero delle adesioni ed il costo è di €61 Iva inclusa a partecipante (da saldare anticipatamente o direttamente in sede).

Ulteriori informazioni

Pratica individuale facoltativa fra corsisti:

Per chi lo desiderasse si potranno effettuare esercitazioni di carattere pratico direttamente sulla zona genitale tra i corsisti. Le esercitazioni saranno relative alla valutazione manuale e agli esercizi terapeutici e saranno effettuate a gruppi di due o tre corsisti in spazi separati. Saranno coordinate dalla docente che stazionerà a turno tra i gruppi. La durata dell'attività dipenderà dal numero delle adesioni ed il costo è di €61 Iva inclusa a partecipante (da saldare anticipatamente o direttamente in sede).

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto