Formatore Multimediale

Università degli Studi di Firenze
A Firenze

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laurea
  • Firenze
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Firenze
P.zza San Marco, 4, 50121, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il laureato avrà insieme e integrate alle competenze e conoscenze caratterizzanti della Classe XVIII relative alle discipline pedagogiche, filosofiche e delle scienze umane, una visione teorica e storica delle problematiche che l'evoluzione dei media pone alla società contemporanea, ed in particolare dei loro risvolti sul piano psicologico e sociale, della storia delle idee e della cultura, con una specifica attenzione alle dinamiche socio-educative del rapporto tra giovani e media (televisione, videogiochi, Internet), ambiti tipici della Media Education. Sul piano operativo la sua formazione lo rende capace di intervenire in ogni circostanza in cui si presenti il problema di predisporre ed impiegare una qualche tecnologia della comunicazione all'interno di un determinato progetto formativo, senza peraltro entrare nella dimensione specificatamente implementativa di tale tecnologia o in una conoscenza sistematica delle tipologie comunicative, che rimangono oggetto di corsi specificatamente centrati sulla comunicazione. Sarà piuttosto in grado di valutare la fattibilità di un progetto formativo supportato da tecnologie della comunicazione, di comprenderne le implicazioni sociali e culturali, di definire strumenti e criteri di valutazione e controllo della qualità di tale progetto. Particolare rilevanza viene attribuita alle abilità connesse alla istruzione a distanza di ultima generazione (e.learning). Oltre che nelle attività di tirocinio le abilità relazionali mediate da computer verranno soprattutto sviluppate nei laboratori adeguatamente attrezzati di cui la Facoltà già dispone, predisposti nell'ottica di effettuare simulazioni idonee a far acquisire agli studenti le abilità specifiche richieste da ogni tipologia di formazione in rete.

Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
Le conoscenze richieste per l'accesso al corso di studi riguardano: a) il possesso completo della lingua italiana; b) un iniziale possesso veicolare della lingua straniera; c) le conoscenze relative alle discipline che costituiscono il core curriculum caratterizzante della classe; d) abilità informatiche e telematiche; e) il grado di maturità del candidato, eventualmente ottenuto anche attraverso esperienze pratiche e di tirocinio, sul piano della comunicazione e dei rapporti di relazione. Per il punto b) si richiede il livello pre-intermediate. Per il punto c) una sufficiente conoscenza delle discipline delle scienze umane, pedagogiche e filosofiche relative al significato scientifico delle singole discipline, dei loro metodi e principali oggetti tematici, nelle grandi linee del loro sviluppo storico e pertanto un grado iniziale di possesso dei relativi vocabolari; per il punto d, una capacità di uso elementare del computer (scrittura, consultazione Internet, e messaggistica elettronica).

Caratteristiche della prova finale
La prova finale è costituita da un tema e/o relazione su di un argomento o argomenti ad uopo predisposti dalla struttura didattica tenendo anche conto delle attività di Laboratorio e di Tirocinio.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
I laureati in questo corso di studi svolgeranno attività di formatori, istruttori o tutor nelle imprese, nei servizi, nelle pubbliche amministrazioni o in aziende private in particolare come formatori professionali, come tutor nella formazione a distanza o in rete, come gestori di risorse didattiche e di documentazione orientata all'educazione e alla sua storia (centri educativi, mediateche, servizi documentali, archivi), o come operatori nella editoria di software educativo. In questo quadro, rispondendo alla forte esigenza di competenze relative all'uso dei nuovi media nei processi formativi, il corso assume come obiettivo specifico la figura di un formatore e progettista della formazione, esperto nell'uso didattico delle nuove tecnologie, che sintetizzi in sé le conoscenze e competenze proprie del Media Educator con quelle del tecnologo educativo con particolare riguardo alla formazione distanza, (Open Distance Learning).

Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi)
56/S Lauree spec. in programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi
65/S Lauree spec. in scienze dell'educazione degli adulti e della formazione continua
87/S Lauree spec. in scienze pedagogiche

Attività di base
Discipline linguistico-letterarie

CFU 6
L-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANA
Discipline pedagogiche e psicologiche

CFU 21
M-PED/01: PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE M-PED/02: STORIA DELLA PEDAGOGIA M-PED/03: DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALEM-PSI/04: PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE SPS/07: SOCIOLOGIA GENERALE
Discipline storiche e geografiche

CFU 9
M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA M-STO/05: STORIA DELLA SCIENZA E DELLE TECNICHETotale CFU 36

Attività caratterizzanti
Discipline demo-etno-antropologiche, politiche e sociologiche

CFU 9
SPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI
Discipline filosofiche

CFU 18
M-FIL/01: FILOSOFIA TEORETICA M-FIL/04: ESTETICAM-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI M-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA
Discipline igienico-sanitarie, della salute mentale e dell'integrazione dei disabili

CFU 12
M-PED/03: DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALEM-PSI/07: PSICOLOGIA DINAMICA
Discipline pedagogiche e metodologico-didattiche

CFU 18
M-PED/01: PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE M-PED/02: STORIA DELLA PEDAGOGIA M-PED/03: DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALEM-PED/04: PEDAGOGIA SPERIMENTALE
Discipline scientifiche

CFU 18
INF/01: INFORMATICATotale CFU 75

Attività affini o integrative
Discipline giuridiche, sociali ed economiche

CFU 9
SECS-S/05: STATISTICA SOCIALESPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO
Discipline storiche e artistiche

CFU 18
L-ART/06: CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONEL-ART/07: MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICAM-STO/08: ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA Totale CFU 27
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 9Per la prova finaleCFU 6
Prova finale
CFU 6
Lingua straniera
CFU 9Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Abilità informatiche e relazionali
CFU 5
Tirocini
CFU 9
Altro
CFU 4Totale CFU 42

Totale Crediti CFU Formatore Multimediale 180
Docenti di riferimento

APRILE Luigi
CALVANI Antonio
CAMPANI Giovanna
CAMPORESI Cristiano
CATARSI Carlo
DE ANGELIS Marcello
FADINI Ubaldo
FRANCESCHINI Giuliano
MAGGINO Filomena
MARTINELLI Stefano
PERUZZI Alberto
RAGAZZINI Dario
RIGNANI Orsola
SARSINI Daniela
VESCOVINI Graziella

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo an