FORMAZIONE GENERALE E FORMAZIONE SPECIFICA CONFORME ALL’ACCORDO N. 221 DEL 21.12.2011 DELLA CONFERENZA STATO-REGIONI E ALLA NORMA CEI 11-27.

Unae
A L'Aquila, Perugia, Trento e 13 altre sedi

151-300
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • In 16 sedi
  • 16 ore di lezione
  • Durata:
    Flessible
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

L’accordo n. 221 del 21/12/2011 della Conferenza Stato-Regioni regolamenta, tra l’altro, i requisiti minimi, in termini di durata e contenuti, della formazione da erogare alla generalità dei lavoratori, secondo le previsioni formulate dall’art. 37, c. 2, del D. Lgs. n. 81/08 (TU della sicurezza).
La formazione dei lavoratori, si articola in due moduli distinti: Formazione Generale (con programmi e durata comuni per i diversi settori di attività) e Formazione Specifica, in relazione al rischio effettivo in azienda.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Ancona
Ancona, Italia
Visualizza mappa
Da definire
Bari
Bari, Italia
Visualizza mappa
Da definire
Bologna
Bologna, Italia
Visualizza mappa
Da definire
Cagliari
Cagliari, Italia
Visualizza mappa
Da definire
Firenze
Firenze, Italia
Visualizza mappa
Leggi tutto (16)

Cosa impari in questo corso?

Incremento competenze
Professionalita

Programma

· Concetti e principi di sicurezza (danno, rischio, prevenzione e protezione)

· Le principali disposizioni legislative sulla sicurezza

· D. Lgs. n. 81/08 (TU della sicurezza). Figure coinvolte. DVR

· Disposizioni del titolo V del TU, rischi di caduta dall’alto, mezzi di accesso in elevazione, segnaletica di sicurezza e movimentazione manuale dei carichi

· La normativa tecnica sugli impianti elettrici. Richiami d’impianti

· Gli effetti della corrente elettrica sul corpo umano

· Soccorso ai colpiti da corrente elettrica

· DPI e attrezzatura - Normativa, utilizzo e gestione

· Norme CEI EN 50110-1 ed. II e CEI 11-27 ed. III

· Metodi di lavoro (norma CEI 11-27)
- Fuori tensione BT- Fuori tensione in AT - Sotto tensione in BT - In prossimità

· Pianificazione dei lavori, procedure e comunicazioni

Ulteriori informazioni

Per il primo modulo la durata prevista è di 4 ore e deve prevedere contenuti di natura concettuale e normativi. Per il secondo modulo si fa riferimento alla classe di rischio alto, anche se in via di rigore resta salvo l'obbligo del datore di lavoro di assicurare la formazione specifica secondo le risultanze della valutazione dei rischi (documento di valutazione dei rischi - DVR). In tal senso quindi si è considerato  una durata di 12 ore per la trattazione dei rischi specifici, e relative misure e procedure di prevenzione e protezione secondo i contenuti conformi al  consolidato modulo 1A+2A della norma CEI 11-2, È pure riservato uno spazio per agli Altri rischi, diversi da quelli elettrici, a cui sono generalmente esposti “in cantiere” i lavoratori  delle imprese installatrici degli impianti elettrici, estrapolati dall’elenco riportato al punto 4 dell’accordo Stato Regioni  per i contenuti della formazione specifica. Il  corso viene erogato su delega dei datori di lavoro

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto