Formazione per Sommelier II

ANPA - Accademia Nazionale Professioni Alberghiere
A Roma

1.100 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • Roma
  • Durata:
    2 Mesi
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso di formazione per Sommelier (IIº livello) si propone di fornire il know-how teorico e pratico per esercitare con maggiore professionalità l'attività di Sommelier. Il corso di Sommelier (IIº livello) è rivolto, oltre a chi ha già frequentato le attività formative di Iº livello, a food & beverage Manager, maitre e sommelier di aziende di ristorazione alberghiera ed extralberghiera che intendono approfondire le proprie conoscenze e migliorare il proprio curriculum a vantaggio della performance del proprio futuro lavorativo.
Rivolto a: Il corso di formazione per Sommelier (IIº livello) è rivolto, oltre a chi ha già frequentato le attività formative di Iº livello, a maitre e sommelier di aziende di ristorazione alberghiera ed extralberghiera che intendono approfondire le proprie conoscenze e migliorare il proprio curriculum a vantaggio della performance del proprio futuro lavorativo. Per gli addetti alla ristorazione l'approfondimento della conoscenza del vino e del mondo che lo circonda è utile per migliorare le proprie prestazioni professionali con nozioni riguardanti la metodologia del servizio, la tipologia dei vitigni e vini, tematiche dei territori a vocazione vitivinicola e l'abbinamenti cibo/vino.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Orazio n. 3 - 00193, 00193, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Il corso per Sommelier (II°livello) si rivolge agli addetti del settore ristorazione e bar, a food & beverage Manager, maitre e sommelier con obiettivi di aggiornamento e riqualificazione professionale

Programma

Il corso di formazione per Sommelier (II° livello), organizzato dall'ANPA - Accademia Nazionale Professioni Alberghiere con l'esclusivo patrocinio e la collaborazione di AMIRA (Associazione Maitre Italiani Ristoranti e Alberghi) si svolge completamente all'interno di alberghi e ristoranti ed è articolato in un primo mese di formazione pratica con frequenza di 3 volte a settimana (Lun. - Mer. - Ven. h. 15.00 - 18.00), cui seguirà un percorso di stage da 1 a 3 mesi presso importanti strutture ristorative alberghiere ed extralberghiere, enoteche, aziende vitivinicole e wine bar. Il corso di formazione per Sommelier (II° livello) si svolge nelle principali città italiane (Roma, Firenze, Bologna, Napoli, Palermo, Venezia, Genova, Milano e Torino)

PROGRAMMA DIDATTICO DEL CORSO PER SOMMELIER (II° LIVELLO)
- Panoramica internazionale dei principali vini: i vini europei ed extraeuropei
- Vitivinicoltura della Francia; analisi dei principali vitigni e vini “A.O.C.”
- Lo Champagne e la sua regione
- Tecniche di degustazione del cibo: l’esame gusto-olfattivo, la sapidità, la tendenza amarognola, la tendenza acida, la dolcezza, la tendenza dolce, la grassezza, la succulenta, la speziatura, l’aromaticità, la persistenza gusto-olfattiva, la struttura, l’equilibrio, l’armonia
- Tecniche di abbinamento cibo/vino: la “contrapposizione” e la “concordanza”
- Le uova e le salse: roux e fondi, marinate, dressing, antipasti, tecniche di abbinamento uova/vino
- L’olio extravergine di oliva: produzione, classificazione DOP e IGP, tecniche di degustazione
- Preparazione di un piatto alla lampada e tecniche di abbinamento al vino più consono
- L’aceto balsamico, le erbe aromatiche e le spezie
- La pasta, il riso e i cereali: classificazione DOP, IGP, STG e tecniche di abbinamento al vino
- I prodotti della terra: ortaggi, legumi, funghi, tartufi e tecniche di abbinamento al vino
- I pesci, i crostacei e i molluschi; tecniche di cottura e abbinamento al vino
- Le carni: classificazione, categorie, qualità, cottura e tecniche di abbinamento
- I salumi e gli insaccati: tecniche di abbinamento al vino
- I formaggi e i latticini: classificazione DOP e IGP, stagionatura, taglio e tecniche di abbinamento
- I prodotti di pasticceria: tecniche di abbinamento al vino
- Il cacao e il cioccolato: classificazione, tipologie e tecniche di abbinamento
- I distillati: analisi dei principali liquori nazionali ed esteri, aree geografiche e tecniche di degustazione
- La birra: tipologie e Paesi produttori, aree geografiche e tecniche di degustazione
- Il caffè ed il the: classificazione e tecniche di degustazione

Ulteriori informazioni

Stage:

Durante il corso di formazione per Sommelier (II° livello) sono previsti stage da 1 a 3 mesi presso importanti strutture ristorative alberghiere ed extralberghiere, aziende vitivinicole, enoteche e wine bar


Alunni per classe: 15
Persona di contatto: Federico Giannandrea

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto