Formazione Psicologi- Valutazione Neuropsicologica e progetto riabilitativo in età evolutiva

Centro Polifunzionale Amaltea per il Bambino e la Famiglia
A Montecchio

700 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Montecchio
  • 50 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Prerara alla "presa in carico" della famiglia e dell'utente con problematiche neuropsicologiche (disturbi specifici dell'apprendimento e altre);tutto il percorso necessario dal colloquio anamnestico alla costruzione del progetto riabilitativo, attraverso un'attenta e completa valutazione neuropsicologica.
Rivolto a: Possono essere ammessi, eccezionalmente, i laureandi in psicologia (previo colloquio di ammissione) frequentanti il V anno di corso.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Montecchio
Piazza dei Quartieri, 1, 61020, Pesaro e Urbino, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

Laureati in Psicologia

Programma

1° incontro

COLLOQUIO ANAMNESTICO

* • Presentazione del corso di formazione
* • Il colloquio anamnestico: cosa è importante rilevare e raccogliere relativamente alla richiesta di intervento
* • Modelli di cartelle cliniche e di schede anamnestiche
* • Esercitazioni pratiche e simulate di colloquio clinico

2° incontro

VALUTAZIONE COGNITIVA

* • La valutazione cognitiva
* • Strumenti per la diagnosi di sviluppo nel ritardo mentale
* • Conoscere, somministrare e interpretare la WISC-R e i relativi indici
* • Esercitazione pratica su un caso clinico anche attraverso la consultazione della cartella e/o (quando disponibile) la visione del filmato della valutazioni neuropsicologiche effettuate

3° incontro

VALUTAZIONE LINGUAGGIO

* • La valutazione del linguaggio
* • Strumenti per la diagnosi del livello linguistico (linguaggio recettivo e espressivo)
* • Esercitazione pratica su un caso clinico anche attraverso la consultazione della cartella e/o (quando disponibile) la visione del filmato della valutazioni neuropsicologiche effettuate

4° incontro

VALUTAZIONE APPRENDIMENTI – la lettura

* • Aspetti evolutivi delle abilità di lettura;
* • Dislessia: come si manifesta e come si riconosce; l’ausilio di un questionario di screening specifico
* • Conoscere, somministrare e interpretare i TEST neuropsicologici che si utilizzano per la valutazione della dislessia
* • Esercitazione pratica su un caso clinico anche attraverso la consultazione della cartella e/o (quando disponibile) la visione del filmato della valutazioni neuropsicologiche effettuate

5° incontro

VALUTAZIONE APPRENDIMENTI – la scrittura

* • Aspetti evolutivi delle abilità di scrittura;
* • Disortografia e disgrafia: come si manifestano e come si riconoscono; l’ausilio di un questionario di screening specifico
* • Conoscere, somministrare e interpretare i TEST neuropsicologici che si utilizzano per la valutazione della disortografia
* • Esercitazione pratica su un caso clinico anche attraverso la consultazione della cartella e/o (quando disponibile) la visione del filmato della valutazioni neuropsicologiche effettuate

6° incontro

VALUTAZIONE APPRENDIMENTI – la matematica

* • Aspetti evolutivi delle abilità di calcolo
* • Discalculia: come si manifesta e come si riconosce; l’ausilio di un questionario di screening specifico
* • Caratteristiche principali dell’alunno discalculico; la prestazione differente tra problem solving e calcolo mentale
* • Conoscere, somministrare e interpretare i TEST neuropsicologici che si utilizzano per la valutazione della discalculia
* • Esercitazione pratica su un caso clinico anche attraverso la consultazione della cartella e/o (quando disponibile) la visione del filmato della valutazioni neuropsicologiche effettuate

7° incontro

altre VALUTAZIONI NEUROPSICOLOGICHE

* • La memoria
* • Conoscere, somministrare e interpretare i TEST neuropsicologici che si utilizzano per la valutazione della memoria
* • La capacità di attenzione e concentrazione
* • Conoscere, somministrare e interpretare i TEST neuropsicologici che si utilizzano per la valutazione dell’attenzione e concentrazione
* • Le abilità visuospaziali
* • Conoscere, somministrare e interpretare i TEST neuropsicologici che si utilizzano per la valutazione delle abilità visuospaziali
* • Esercitazione pratica su un caso clinico anche attraverso la consultazione della cartella e/o (quando disponibile) la visione del filmato della valutazioni neuropsicologiche effettuate

8° incontro

VALUTAZIONE DELLO STATO EMOTIVO – 1^ parte

* • Le scale di valutazione dello stato emotivo
* • L’osservazione clinica del gioco e delle relazioni
* • Esercitazione pratica su un caso clinico anche attraverso la consultazione della cartella e/o (quando disponibile) la visione del filmato della valutazioni neuropsicologiche effettuate

9° incontro

VALUTAZIONE DELLO STATO EMOTIVO – 2^parte

* • I test carta-matita
* • Esercitazione pratica su un caso clinico anche attraverso la consultazione della cartella e/o (quando disponibile) la visione del filmato della valutazioni neuropsicologiche effettuate

10° incontro

RACCOGLIERE LE INFORMAZIONI DALL’AMBIENTE ESTERNO

* • Quando somministrare le checklist (o scale di valutazione) rivolte a genitori e insegnanti
* • CBCL, SDQ, SDAI SDAG e altre scale/checklist rivolte a insegnanti e genitori
* • Il colloquio con le insegnanti
* • Quando e come strutturare organizzazioni in classe
* • Costruire una checklist di osservazione mirata a ciò che vogliamo osservare
* • Esercitazione pratica su un caso clinico anche attraverso la consultazione della cartella e/o (quando disponibile) la visione del filmato della valutazioni neuropsicologiche effettuate

11° incontro

RELAZIONE CLINICA E PROGETTAZIONE DELL’INTERVENTO – 1^ parte

* • Organizzare la relazione clinica
* • Saper individuare gli elementi sui quali orientare la progettazione
* • Esercitazione pratica su un caso clinico anche attraverso la consultazione della cartella e/o (quando disponibile) la visione del filmato della valutazioni neuropsicologiche effettuate

12° incontro

RELAZIONE CLINICA E PROGETTAZIONE DELL’INTERVENTO – 2^ parte

* • Percorsi riabilitativi maggiormente utilizzati e conosciuti
* • Individualizzare il percorso sul caso diagnosticato
* • Esercitazione pratica su un caso clinico anche attraverso la consultazione della cartella e/o (quando disponibile) la visione del filmato della valutazioni neuropsicologiche effettuate

13° incontro

COLLOQUIO DI RESTITUZIONE

* • Prepararsi al colloquio di restituzione
* • Esercitazioni pratiche e simulate di colloquio di restituzione

14° incontro

PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI

* • Presentazione degli elaborati ai colleghi di corso
* • Consegna degli attestati


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto