Fotografia Analogica e Digitale, Stampa B/N

Ass. Cult.ONLUS La Porta Blu
A Roma

120 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 8 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso si dividerà in due diverse tipologie di lavoro: una fase, prettamente teorica e una fase pratica, attraverso le quali si cercherà di affiancare gli elementi della tecnica e della creatività, senza dimenticare, in un ottica compartiva, lo studio e l'approfondimento dei grandi maestri della fotografia.
Rivolto a: Coloro che vogliono approfondire le tematiche della fotografia.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
VIA DEL TEATRO VALLE, 27, 00186, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Esperienza minima.

Programma

Il corso di fotografia che si terrà presso La Porta Blu verterà su circa dodici incontri/episodi(tre mesi) in cui la concettualita’ artistica e il bisogno di conoscenza tecnica s’intersecheranno per collimare in un’esperienza estetica allargata.

Il corso permetterà di raggiungere per coloro interessati all’aspetto analogico della macchina fotografica, conoscenze tecniche sulla macchina stessa, sullo sviluppo del negativo bianco e nero e sulla soddisfacente nascita della stampa artistica.

Per tutti quelli che invece vorranno approfondire il concetto di “Opera d’arte nella sua riproducibilità tecnica” (Walter Benjamin), il corso permetterà loro di scoprire e approfondire con lezioni teoriche l’importanza rivoluzionaria della fotografia. Tali lezioni partiranno dalle origini, dal Diorama di Daguerre, il cui spirito fu di dirottare la luce per ricreare suggestive illusioni di immagini.

Vedremo gli esperimenti empirico - scientifici di Tox Talbot, primo a utilizzare carta fotosensibile e da considerarsi il protagonista della nascita della fotografia moderna.

Considereremo la successione di stili e tendenze, primo fra tutti il Pittorialismo come passaggio dalla pittura all’immagine. Seguito da una Fotografia più Diretta di Edward Weston cui si lega molto bene il reportage, il fotogiornalismo sociale, paesaggistico e scientifico.

L’attenzione principale del corso verterà sullo scambio concettuale ed estetico tra arte contemporanea e fotografia come sua ancella irrequieta. Tale relazione spinge verso a una differente esperienza percettiva individuale sovvertendo la volontà di straniamento dal banale quotidiano con l’accettazione del replicabile estetico. Infatti, la riuscita delle Avanguardie Storiche confermerà tendenze puramente concettuali che coincideranno in Man Ray, l’uomo della semiotica fotografica.

Non tralasceremo la Fotografia di Moda di William Klein, Irving Penn e Richard Avedon per collimare finalmente in una più personale e intima considerazione dell’atto fotografico inteso come dimensione sensoriale di ricerca di quell’equilibrio tra forma e significato individuale.

Le lezioni teoriche avranno cadenza settimanale con orario serale, il mercoledì dalle 20.00 alle 21.30 circa. Le lezioni pratiche saranno organizzate secondo le esigenze dei partecipanti. La quota di partecipazione di 120€ mensili per la durata di tre mesi e comprenderà, oltre alle lezioni, il materiale da usare in camera oscura (carta e bagni rivelatori). Il possesso di macchina fotografica analogica e/o digitale è di responsabilità del partecipante.

Carlotta Destro

LaPortaBlu

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 10

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto