Geotecnologie per Gli Ambienti Sommersi e Costieri

Giantas Srl
A

390 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Durata:
    1 Settimana
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso è misurato per fornire gli strumenti di base per affrontare la misura di parametri ambientali in ambito marino e terrestre, attraverso l'uso di geotecnologie, questo corso rappresenta il modulo I , è previsto un secondo modulo applicativo per coloro che concludono il modulo I.
Rivolto a: geologi, ingegneri, biologi, fisici, geometri, periti nautici, tutti i titoli equipollenti, diplomati al nautico, diplomati in elettronica ed eletrotecnica, periti di assicurazione. In genere a tutti coloro che abbiano a che fare con ambienti sommersi. acquisire conoscenze per migliorare la propria attività lavorativa e per coloro che ancora non lavorano un'opportunità di fare curriculum.

Informazione importanti

Domande più frequenti

· Requisiti

conoscenze generali

Programma


Corso in geotecnologie per gli ambienti sommersi e costieri (MODULO I)

- Programma degli argomenti trattati -

1° GIORNO [5h]– INQUADRAMENTO DELLE GEOTECNOLOGIE 1h + ACUSTICA E SISMO-ACUSTICA APPLICATE ALLA AMBIENTE MARINO + DESCRIZIONE DEI SISTEMI SONAR

• 1h - Inquadramento delle geotecnologie: si dovranno esporre le geotecnologie relative al corso, si dovrà effettuare un inquadramento generale sul multibeam, side scan sonar, sub bottom profiler, laser scanner, reti di rilevamento ambientale. • 3h– Acustica: Teoria sulla propagazione delle onde acustiche nel mezzo acqua, teoria e descrizione dei sistemi acustici e sismo-acustici applicati al rilevamento geologico-geomorfologico e ambientale. Teoria dei sistemi di posizionamento ed assetto (GPS differenziali e sensori di moto) e loro integrazione con sistemi di rilevamento. • 1h- Focusing sul sistema multibeam (sensore, elettrica, elettronica, software di gestione e tipo estensione file supportata).

2° GIORNO [5h]- FASI DEL RILIEVO MULTIBEAM: PROGETTAZIONE DEL RILIEVO, SIMULAZIONE DEL RILIEVO E STOCCAGGIO ED ELABORAZIONE DATI

• 1h – Pianificazione del rilievo multibeam: ottimizzazione dei costi e delle tempistiche. • 1h – Simulazione delle operazione di rilievo: tramite utilizzo di piattaforme virtuali (software dedicati). • 2h – Stoccaggio ed elaborazione dati: simulazione delle operazioni di scarico dati , verifica ed analisi del dato rilevato ed elaborazione di dati reali. • 1h – Produzione di Modelli Digitali del Terreno (DTM) e report: utilizzazione di software idrografici specifici .

3° GIORNO [5h]– TEORIA SU RILEVAMENTO DIGITALE DEL TERRENO ATTRAVERSO LE GEOTECNOLOGIE + DESCRIZIONE LASER SCANNER E SUO USO

• 2h - Tecniche di rilevamento digitale del terreno in ambiente terrestre (telerilevamento satellitare, aereo e terrestre) • 2h - Descrizione del sistema Laser scanner terrestre e pianificazione del rilievo. • 1h - Esempi di applicazioni geologiche ed architettoniche.

4° GIORNO [5H]– APPLICAZIONE PRATICA LASER SCANNER, RILEVAMENTO ED ANALISI DEI DATI RILEVATI ATTRAVERSO SOFTWARE DEDICATI PER L’ELABORAZIONE

• 2h - Rilevamento di un’area campione. 1h - Allineamento e georeferenzazione del dato laser acquisito. • 2h - Elaborazione e produzione del modello 3D.

5° GIRONO [3h]– TEORIA SULLE RETI DI RILEVAMENTO AMBIENTALE 2H + CONOSCENZA ED APPLICAZIONE DI SISTEMI TRADIZIONALI E ATTUALI

• 2h - Teoria sulle reti, vari tipi di rete. • 1h - Come si progetta una rete, scelta dei parametri da misurare e rilevare.


Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo : Il versamento delle quote dovrà seguire il seguente ordine: • versamento 1 all'iscrizione corrispondente alla metà della quota di iscrizione • versamento 2 entro 15 gg prima dell'inizio delle lezioni.
Alunni per classe: 60
Persona di contatto: Antonello Aste