Corso la gestione della manutenzione: risparmio ed investimento d'impresa ( avanzato) Brescia pubblicato da AQM SRL

AQM s.r.l.
A Provaglio d'Iseo

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Provaglio d'iseo
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

OBIETTIVI La gestione della manutenzione richiede lo sviluppo di competenze professionali e organizzative, determina costi aziendali difficilmente pianificabili e crea immobilizzi di risorse anche significative in ricambi e macchine di riserva installate

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Provaglio d'Iseo
Via Edison 18, 25050, Brescia, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Manutenzione
Gestione
SRL
Competenze
Servizi
Programmazione
Budget

Programma

L'impatto ed il ruolo della manutenzione nell'azienda hanno quindi una rilevanza economica significativa: un processo di analisi della struttura produttiva disponibile, con l'identificazione per ciascun macchinario del carico operativo di lavoro, delle potenzialità di guasto e degli oneri di manutenzione preventiva, permettono di definire il carico di lavoro in termini di attività manutentiva In base a queste valutazioni è poi possibile valutare le risorse operative necessarie a effettuare la manutenzione, quali risorse sia necessario mantenere all'interno della organizzazione aziendale e le relative necessità formative, e quali eventualmente da reperire esternamente per specifiche competenze Da tali considerazioni congiuntamente alla analisi della serie storica dei guasti è possibile effettuare la pianificazione dei budget di manutenzione, la programmazione degli investimento in sostituzione o a integrazione del macchinario esistente, la gestione del parco ricambi da mantenere all'interno dell'impresa

DETTAGLI

OBIETTIVI La gestione della manutenzione richiede lo sviluppo di competenze professionali e organizzative, determina costi aziendali difficilmente pianificabili e crea immobilizzi di risorse anche significative in ricambi e macchine di riserva installate L'impatto ed il ruolo della manutenzione nell'azienda hanno quindi una rilevanza economica significativa: un processo di analisi della struttura produttiva disponibile, con l'identificazione per ciascun macchinario del carico operativo di lavoro, delle potenzialità di guasto e degli oneri di manutenzione preventiva, permettono di definire il carico di lavoro in termini di attività manutentiva In base a queste valutazioni è poi possibile valutare le risorse operative necessarie a effettuare la manutenzione, quali risorse sia necessario mantenere all'interno della organizzazione aziendale e le relative necessità formative, e quali eventualmente da reperire esternamente per specifiche competenze Da tali considerazioni congiuntamente alla analisi della serie storica dei guasti è possibile effettuare la pianificazione dei budget di manutenzione, la programmazione degli investimento in sostituzione o a integrazione del macchinario esistente, la gestione del parco ricambi da mantenere all'interno dell'impresa DESTINATARI Il corso completo è particolarmente indicato per: responsabili del servizio manutenzione, responsabili di aziende operanti nell'outsourcing di manutenzione, responsabili dei servizi tecnici, responsabili dell'ingegneria di manutenzione REQUISITI MINIMI PER L'ACCESSO Diploma di scuola media superiore o scuola professionale ad indirizzo tecnico PROGRAMMA Il corso è strutturato in moduli sia allo scopo di una migliore focalizzazione degli argomenti, che possono essere considerati anche unità a se stanti, sia per customizzare” il percorso formativo secondo le necessità professionali e di tempo dei singoli partecipanti I modulo (4 ore) Analisi della struttura produttiva e determinazione dei carichi manutentivi Analisi dei carichi di lavoro dei macchinari, Analisi della serie storica dei guasti, definizione delle modalità di gestione della manutenzione per ciascun macchinario: paini di manutenzione preventiva e programmata, determinazione dei carichi di manutenzione per l'unità produttiva II modulo (4 ore) Il personale per la manutenzione, definizione delle competenze, auto manutenzione, manutenzione interna, manutenzione esterna, terziarizzazione della manutenzione La formazione permanente e specifica del personale che opera manutenzione III modulo (4 ore) Il parco ricambi, ricambi specifici, la unificazione dei ricambi e dei componenti commerciali Il materiale di consumo della manutenzione: i lubrificanti, i fluidi idraulici, guarnizioni e elementi di tenuta Le dotazioni e i servizi alla manutenzione IV modulo (4 ore) La programmazione delle grandi manutenzioni Il budget di manutenzione: costi del personale addetto, costi dei ricambi, costi dei servizi alla manutenzione Il piano di integrazione del parco macchinari Cenni di analisi degli investimenti FMEA (failure mode and effect analysis) ATTESTATI E CERTIFICAZIONI Attestato di partecipazione a coloro che frequenteranno almeno il 75% del monte ore DURATA: 16 ORE PROGRAMMAZIONE (DATE E ORARI) 14-21-28 APRILE 5 MAGGIO DALLE 8 30 ALLE 12 30 CORSI AZIENDALI I corsi a catalogo di AQM srl possono essere erogati presso la sede del cliente e personalizzati, oppure riprogettati totalmente per rispondere al meglio alle esigenze formative rilevate Oltre al servizio di progettazione e di erogazione di specifici corsi aziendali, AQM srl gestisce anche servizi per la ricerca di finanziamento a coperture di queste iniziative FINANZIAMENTI AQM supporta le aziende richiedenti nella gestione di Piani formativi aziendali organizzati tramite specifici fondi interaziendali (Fondimpresa FAPI Ecc ) ed è inoltre disponibile ad erogare lo stesso corso (o altri su specifica richiesta) direttamente presso la Vostra sede e, qualora sussistano le condizioni, a farvi usufruire di finanziamenti regionali o settoriali, (L R 236/93, FONDIMPRESA, FAPI, ecc ) a copertura totale dei costi FONDIMPRESA VOUCHER PER LA FORMAZIONE Le aziende che versano Fondimpresa possono richiedere un voucher a copertura totale dei costi sostenuti per la frequenza al corso presso la sede AQM, ricorrendo alle risorse del conto formazione Si ricorda che il voucher deve essere richiesto all'ente finanziatore almeno 30 gg prima dell'avvio dell'attività formativa, oltre al tempo necessario per l'istruzione del piano formativo Si ricorda inoltre che i versamenti trasferiti dall'Inps in ciascuno degli anni dal 2004 al 2008, e disponibili sul Conto Formazione dell'Azienda devono essere completamente utilizzati entro i successivi 4 (anni), a decorrere dal gennaio 2007; a far data dall'anno 2009, le risorse trasferite dall'Inps nel corso di un anno, e disponibili sul Conto Formazione dell'Azienda, devono essere completamente utilizzate entro i successivi 2 (due) anni BANDO CAMERA COMMERCIO Eventuali contribuiti erogati per la formazione professionale per le PMI attraverso Bandi per il recupero degli inve-stimenti Informazioni dettagliate: ******** Ufficio incentivi economici INFORMAZIONI D ssa Valentina Viola ******** tel 030 ******** AQM srl offre a tutte le aziende partecipanti 1 anno gratuito d'iscrizione a: Key to metals” con tre accessi, una Banca-Dati on-line per la ricerca di proprietà e corrispondenze di metalli a livello mondiale, concepita per aiutare a trovare in ben 27 Paesi e 45 Normative le corrispondenze incrociate tra materiali equivalenti, fornendo le proprietà dei materiali stessi Ai corsisti viene riservata una quotazione speciale per l'acquisto dei volumi della collana I criteri di scelta e di trattamento degli acciai da costruzione e da utensili” del dott Cesare Cibaldi

SEDI DEL CORSO

AQM srl
VIA EDISON PROVAGLIO D'ISEO (BS)
Mostra mappa

RECENSIONI Nessuna recensione inserita

La tua opinione conta FAI LA TUA RECENSIONE


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto