Gestione di interventi umanitari: shelter & settlement

Centro Itard Lombardia - Impresa Sociale
A Milano

1.756 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Scuola di specializzazione
  • Milano
  • 100 ore di lezione
  • Durata:
    1 Mese
Descrizione

Il corso prepara operatori nel campo della "gestione di interventi umanitari: shelter & settlement", offrendo loro le competenze di base per progettare, gestire e monitorare progetti e programmi in questo settore. Il corso, oltre ad offrire indicazioni generali sul quadro in cui si collocano i programmi (la struttura del sistema umanitario, gli attori principali, gli standard in uso), esaminerà aspetti tecnici e sociali di "shelter & settlement", focalizzandosi sia sul livello micro (realizzazione di unità abitative) che quello macro (pianificazione e progettazione di insediamenti a scala urbana);analizzando le diverse fasi del ciclo del progetto (assessment, monitoraggio e valutazione per attività di "shelter &settlement") e i momenti diversi sella risposta (relief/rehabilitation); sensibilizzando i partecipanti sulla necessità di coinvolgere le popolazioni colpite nel processo di ricostruzione e dotandoli di metodologie partecipative, affrontando il tema del "rischio e prevenzione", fornendo elementi di "riduzione dei disastri (DRR Disaster Risk Reduction), "do no harm" e gestione dei conflitti; contesutalizzando la risposta umanitaria, con modelli e casi studio, in diverse aree geografiche, aree urbane e rurali, in programmi di emergenze a lento/rapido avvio.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
via Soperga 4, 20127, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Ai partecipanti è richiesta una buona conoscenza della lingua inglese.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Realizzazione unità abitative
Allestimento shelter
Progettazione d'insediamenti d'emergenza su scala urbana
Disaster Risk Reduction
Primo intervento e riabilitazione

Professori

Kostantinos Moschochoritis
Kostantinos Moschochoritis
Esperto di assistenza umanitaria e cooperazione internazionale

Programma

La risposta umanitaria

  • Contesto umanitario e geopolitico, aree dell’intervento umanitario, elementi di diritto umanitario
  • Coordinamento umanitario (gli attori umanitari, modalità di coordinamento, il coinvolgimento degli attori locali)
  • Il ruolo dei cluster (in particolare Shelter Cluster)
  • Standard internazionali e linee guida per la risposta (Sphere, IASC, HAP, legislazione nazionale)

Modalità e modelli di risposta per shelter e settlement

  • Opzioni per la risposta (tipologie insediative e costruttive per shelter e settlement: presentazione e casi studio)
  • Metodi di assistenza alle popolazioni (coinvolgimento comunitario, uso di imprese, cash for work, vauchers, prestiti, capacity building…)

Shelter e settlement: aspetti tecnici e normativi

  • Tecniche e metodologie costruttive e di progettazione (per transitional shelter e per il ritorno)
  • Standard in uso
  • L’adattamento al contesto (fattori climatici, culturali…)
  • Valutazione del danno
  • Accesso alla terra

Lavorare con le comunità: analisi sociale, meccanismi di protezione

  • Analisi della vulnerabilità
  • La diversità (genere, età, disabilità) e il suo impatto sui programmi di shelter and settlement

Lavorare con le comunità: metodologie per la partecipazione

  • Metodologie per la partecipazione
  • Partecipazione e coinvolgimento dei beneficiari: Approccio metodologico e presentazione di alcune tecniche specifiche (mapping, timelines… )
  • Trasparenza / accountability / comunicazione (modalità e tecniche per informare le popolazione colpite e ricevere feedback)
  • Training of Trainers / costruire capacità locali
  • Supporto al self-help

Il ciclo di progetto dei programmi di shelter e settlement

  • Assessment
  • Planning
  • Monitoring and evaluation

Prevenzione e DRR

  • Conflict management / do no harm
  • Disaster Risk Reduction

Nuove tecnologie e risposta umanitaria

  • L’uso di GIS per la mappatura
  • L’uso di internet / telefonia mobile nella risposta.

Gestire la risposta

  • Elementi di logistica e procurement (accesso ai mercati, supply chain, kits e stockpiling)
  • Risorse umane / Gestire un team
  • Sicurezza personale
  • Gestione della sicurezza
  • Reportistica

Ulteriori informazioni

Nella grande espansione della cooperazione internazionale, che ha caratterizzato l’ultimo ventennio, sono molte le nuove figure professionali che si sono delineate: l'operatore di "shelter & settlement" è una di queste.
Ma a fronte di un'offerta lavorativa crescente per queste nuove figure, è mancata un'offerta formativa pratica e di qualità, capace di offrire le giuste competenze agli  operatori umanitari e cooperanti che vorrebbero operare in tale ambito.
Questo è il primo corso specializzato in Italia per  operatori nel campo di “shelter & settlement”: un corso di alta specializzazione, unico in Italia, tenuto dai più grandi professionisti del settore, gli esperti ACME, Associated Crisis Management Experts - www.acmeinternational.eu
L'approccio fortemente tecnico e pratico di questo corso offre cmpetenze immediatamente spendibili nel mondo del lavoro che ti renderanno subito operativo nell'ambito dell'assistenza umanitaria presso ONG e organizzazioni internazionali.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto