La Gestione Efficace della Manutenzione

Servizi Confindustria Bergamo
A Bergamo

560 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Bergamo
Descrizione

Obiettivo del corso: Misurare le prestazioni del servizio manutenzione ·Migliorare le informazioni sul metodo di lavoro diagnostico ad oggi in uso ·Individuare e ridurre con metodo le attività non a valor aggiunto.
Rivolto a: Responsabili ed ingegneri di manutenzioneNuovi assunti in Ingegneria di manutenzioneResponsabile di produzioneFacilitatori TPM/Kaizen Engineers - Facility Manager.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bergamo
Via Clara Maffei, 3, 24121, Bergamo, Italia
Visualizza mappa

Programma

Per chi:
  • Responsabili ed ingegneri di manutenzione
  • Nuovi assunti in Ingegneria di manutenzione
  • Responsabile di produzione
  • Facilitatori TPM/Kaizen Engineers - Facility Manager

    Perché:

    ·Misurare le prestazioni del servizio manutenzione

    ·Migliorare le informazioni sul metodo di lavoro diagnostico ad oggi in uso

    ·Individuare e ridurre con metodo le attività non a valor aggiunto

    Quando e Dove:

    Mercoledì 25 e Giovedì 26 ottobre 2006
    9.00 - 13.00 / 14.00 - 18.00

    Servizi Confindustria bergamo S.r.l. in via Madonna della Neve, 27 - Bergamo

    Quota di partecipazione:

    € 560,00 + IVA 20% per Azienda Associata
    € 715,00 + IVA 20% per Azienda Non Associata

    Programma

    La manutenzione: sua evoluzione e l'attuale configurazione

    ·L'evoluzione del servizio manutentivo

    ·Strategie manutentive possibili. Esempi di aziende italiane

    ·Cosa deve cambiare in azienda riguardo la manutenzione

    Saper individuare, classificare gli interventi per importanza e criticità

    ·Come passare dal budget delle spese di manutenzione al dettaglio delle singole attività

    ·Senza perdere di vista la criticità degli interventi

    ·La FMEA come una metodologia per misurare e classificare le criticità d'impianto

    ·Altre metodologie moderne per l'analisi delle criticità d'impianto

    Macchine, interventi e tecniche di manutenzione più idonee

    ·Tecnica manutentiva e criticità d'impianto

    ·Pianificazione delle posizioni critiche nei reparti e sulle macchine interessate

    ·Che cos'è e come si realizza la manutenzione preventiva (PM)

    ·Dalla manutenione al guasto della manutenzione pianificata (CBM, RCM, RAMS)

    ·Il TPM (Total Productive Maintenance) e le sue evoluzioni. Esempi di aziende italiane.

    Valutazione e controllo del lavoro per tempi e costi

    ·Downtime d'impianto, tempo di ripristino ed altri indici utile (MSDT, MTRR, MTFB)

    ·Andamento dei costi manutentivi nelle differenti configurazioni d'impianto

    ·I diversi approcci per ridurre i costi manutentivi

    ·Misurare l'efficacia e l'efficienza degli interventi manutentivi con altri indici direzionali

    Pianificare, programmare & schedulare la manutenzione

    ·Saper affrontare e risolvere i problemi specifici della pianificazione della manutenzione

    ·Misurare il valore delle esigenze manutentive (FAST del servizio)

    Materiali, acquisti ed outsourcing

    ·La gestione del magazzino: ottimizzare le giacenze dei ricambi a stock (Cross Analysis)

    ·Tipologie selettive di outsourcing dei servizi manutentivi. Pro e contro. Esempi

    Docenza

    Ing. Alessandro Ventura - SIMCO CONSULTING

    NUOVA PROPOSTA

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto