Giurisprudenza

Università degli Studi di Udine
A Udine

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Udine
Descrizione

Dipartimento di riferimento del corso: Dipartimento di Scienze giuridicheL’offerta didattica dell'Università di Udine si distingue per i suoi corsi legati allo sviluppo della società e delle nuove professioni. L’ateneo di Udine offre, inoltre, la Scuola Superiore, istituto d’eccellenza per il conseguimento della laurea magistrale, cui accedono per concorso i migliori studenti italiani e stranieri.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Udine
Via Palladio 8, 33100, Udine, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Giurisprudenza

Programma

Dipartimento di riferimento del corso: Dipartimento di Scienze giuridiche

Obiettivi formativi

Il laureato in Giurisprudenza dovrà aver acquisito, anche con riguardo alle fonti normative internazionali, una conoscenza approfondita dell’ordinamento italiano, nonché competenze sufficienti al pieno dominio dello strumento concettuale indispensabile allo svolgimento di professioni di livello superiore sia nell’area giuridica, sia in quella economica e delle Pubbliche Amministrazioni, anche attraverso l’acquisizioni di adeguate cognizioni relative al linguaggio giuridico di almeno una lingua straniera.

Il laureato dovrà aver raggiunto un grado di formazione tale da consentire non solo l’accesso alle professioni legali di avvocato  e di notaio, alla carriera di magistrato, alle Scuole di specializzazione, ai Corsi di dottorato ed ai master più avanzati, bensì anche l’inserimento nel mondo professionale con qualifiche di grado apicale.

Sbocchi professionali

Il laureato potrà accedere:

- alle prove di abilitazione e concorsuali per le professioni legali di avvocato e notaio,

- ai concorsi in magistratura,

- al concorso per la carriera diplomatica,

- all'inserimento nel modo professionale con qualifiche di grado apicale, eventualmente previo superamento dei relativi concorsi , sia negli enti pubblici che, nelle aziende private.

- nel settore privato, dove le opportunità di lavoro presentano  requisiti di accesso assai più flessibili, dipendenti dai profili e dalle competenze di volta in volta necessari o comunque richiesti. La laurea in Giurisprudenza è spesso  un requisito altamente qualificante per l'accesso ad una molteplicità di ruoli, specie dirigenziali.

- nelle imprese private, nei sindacati, nel settore del diritto dell'informatica, nel settore del diritto comparato, internazionale e comunitario (giurista europeo), oltre che nelle organizzazioni internazionali in cui le capacità di analisi, di valutazione e di decisione del giurista si rivelano feconde anche al di fuori di conoscenze contenutistiche settoriali.

 

Se sei già iscritto al corso di laurea: informazioni su orari, programmi e didattica

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto