Giurisprudenza

Università commerciale Luigi Bocconi
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea a ciclo unico
  • Milano
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Roberto Sarfatti, 25, 20136, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il corso di laurea specialistica in Giurisprudenza ha l'obiettivo di fornire allo studente una formazione di livello avanzato per l'esercizio di attività di elevata qualificazione.
Nel rispetto degli obiettivi formativi qualificanti la classe di appartenenza, il corso di laurea specialistica in Giurisprudenza si pone i seguenti obiettivi formativi specifici:
  • fornire una conoscenza specialistica intesa come completamento, in ambito ancora tipicamente accademico, della formazione culturale del giurista, attraverso l'approfondimento monografico di specifici istituti o settori disciplinari già trattati in forma istituzionale nel corso di laurea triennale, ovvero attraverso l'allargamento dell'indagine ad ambiti precedentemente tralasciati in ragione di una particolare settorialità, piuttosto che di un elevato grado di complessità tecnica dei problemi coinvolti;
  • assicurare al laureato in Giurisprudenza gli strumenti conoscitivi e di metodo necessari per articolare, anche per iscritto, ragionamenti giuridici complessi che, grazie ad un consapevole dominio dei principi, conducano a soluzioni corrette di problemi per i quali sia richiesta una specifica competenza specialistica con particolare riferimento alle tematiche tipiche dell'operatore forense e del giurista inserito nell'impresa e nelle istituzioni pubbliche e internazionali.

    Caratteristiche della prova finale
    La prova finale per il conseguimento della laurea specialistica in Giurisprudenza consiste nella presentazione e discussione, dinanzi ad una apposita commissione, di una tesi.
    La tesi qualifica in modo significativo il percorso formativo ed è il risultato di una attività di ricerca, svolta sotto la guida di un docente relatore, su un tema riconducibile alle discipline che caratterizzano il curriculum dello studente.
    Nella tesi lo studente deve dimostrare padronanza delle basi metodologiche degli ambiti disciplinari rilevanti e deve approfondire un argomento specifico sviluppando aspetti teorici o aspetti applicativi e di natura empirica.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    I possibili sbocchi professionali aperti ai laureati in Giurisprudenza sono:
  • avvocatura;
  • magistratura;
  • notariato;
  • legale d'azienda (imprese, banche, assicurazioni);
  • legale delle Autorità indipendenti;
  • personale direttivo delle Amministrazioni Pubbliche;
  • funzionario di Istituzioni Europee e/o Internazionali;
  • carriera diplomatica.
    Attività di base
    Storico e filosofico

    CFU 30
    IUS/18: DIRITTO ROMANO E DIRITTI DELL'ANTICHITÀIUS/19: STORIA DEL DIRITTO MEDIEVALE E MODERNOIUS/20: FILOSOFIA DEL DIRITTOTotale CFU 30

    Attività caratterizzanti
    Diritto dell'impresa

    CFU 32
    IUS/04: DIRITTO COMMERCIALEIUS/07: DIRITTO DEL LAVORO
    Penalistico

    CFU 26
    IUS/16: DIRITTO PROCESSUALE PENALEIUS/17: DIRITTO PENALE
    Privatistico

    CFU 42
    IUS/01: DIRITTO PRIVATOIUS/15: DIRITTO PROCESSUALE CIVILE
    Pubblicistico

    CFU 26
    IUS/08: DIRITTO COSTITUZIONALEIUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOIUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALETotale CFU 126

    Attività affini o integrative
    Istituzionale, economico, comparatistico, comunitario

    CFU 34
    IUS/02: DIRITTO PRIVATO COMPARATOIUS/12: DIRITTO TRIBUTARIOIUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEASECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/03: SCIENZA DELLE FINANZETotale CFU 34

    Attività specifiche della sede
    CFU 24
    SECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-P/11: ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARISECS-S/06: METODI MATEMATICI DELL'ECONOMIA E DELLE SCIENZE ATTUARIALI E FINANZIARIETotale CFU 24
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 30Per la prova finaleCFU 30Altre (art. 10, comma 1, lettera f )CFU 10
    Ulteriori conoscenze linguistiche
    CFU 10
    Abilità informatiche e relazionali
    CFU 4
    Tirocini
    CFU 12Totale CFU 86

    Totale Crediti CFU Giurisprudenza 300
    Docenti di riferimento

    ALESSANDRI Alberto
    IUDICA Giovanni
    LIEBMAN Stefano

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto