Giurisprudenza

Università degli Studi di Ferrara
A Ferrara

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea a ciclo unico
  • Ferrara
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Ferrara
Via Savonarola, 9 , Ferrara, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il corso di laurea specialistica in giurisprudenza si prefigge l'obiettivo di formare giuristi che, già in possesso delle capacità conseguite nel corso di laurea in scienze giuridiche, siano idonei allo studio del diritto ed alla pratica dello stesso. In particolare, il laureato specialistico, attraverso l'acquisizione di una conoscenza approfondita dei settori fondamentali dell'ordinamento, nelle sue principali articolazioni e interrelazioni, e dello strumentario tecnico e culturale adeguato ad una preparazione giuridica superiore, dovrà essere in grado, integrando i suoi studi con quelli previsti dalle scuole forensi, di accedere alle professioni di avvocato, magistrato, notaio, o a funzioni di dirigenza che richiedano particolari competenze giuridiche nelle Pubbliche Amministrazioni, con particolare riferimento agli enti locali, e nelle imprese.
Il corso di studi comprende anche modalità di accertamento delle abilità informatiche e prevede, in relazione ai summenzionati obiettivi formativi specifici, stages e tirocini.
Al termine del corso di studi, il laureato della classe dovrà comunque acquisire la capacità di impostare in forma scritta e orale - con consapevolezza dei loro risvolti tecnico-giuridici, culturali, pratici e di valore - le linee di ragionamento e di argomentazione adeguate per una corretta impostazione di questioni giuridiche generali e speciali, di casi e di fattispecie. Egli, inoltre, dovrà sapere utilizzare, oltre l'italiano, una lingua dell'Unione Europea in forma scritta e orale, con riferimento anche al lessico delle discipline specialistiche.

Caratteristiche della prova finale
Quale prova finale per il conseguimento della laurea specialistica sarà presentata e discussa una dissertazione scritta (tesi) il cui argomento, concordato con uno dei docenti del corso di laurea (relatore), deve essere congruente con gli obiettivi formativi specifici del corso stesso e volto all'approfondimento delle conoscenze di metodo e dei contenuti culturali, scientifici e professionali essenziali per la formazione del giurista e per l'avvio alle diverse attività legali.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
Il laureato specialistico potrà, integrando i suoi studi con quelli previsti dalle scuole forensi, accedere alle professioni di avvocato, magistrato, notaio. Il laureato specialistico potrà inoltre accedere a funzioni di dirigenza che richiedano particolari competenze giuridiche nelle Pubbliche Amministrazioni, con particolare riferimento agli enti locali, e nelle imprese.
Attività di base
Storico e filosofico

CFU 36
IUS/18: DIRITTO ROMANO E DIRITTI DELL'ANTICHITÀIUS/19: STORIA DEL DIRITTO MEDIEVALE E MODERNOIUS/20: FILOSOFIA DEL DIRITTOTotale CFU 36

Attività caratterizzanti
Diritto dell'impresa

CFU 24
IUS/04: DIRITTO COMMERCIALEIUS/07: DIRITTO DEL LAVORO
Penalistico

CFU 32
IUS/16: DIRITTO PROCESSUALE PENALEIUS/17: DIRITTO PENALE
Privatistico

CFU 36
IUS/01: DIRITTO PRIVATOIUS/15: DIRITTO PROCESSUALE CIVILE
Pubblicistico

CFU 34
IUS/08: DIRITTO COSTITUZIONALEIUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOIUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALETotale CFU 126

Attività affini o integrative
Istituzionale, economico, comparatistico, comunitario

CFU 31
IUS/02: DIRITTO PRIVATO COMPARATOIUS/11: DIRITTO CANONICO E DIRITTO ECCLESIASTICOIUS/12: DIRITTO TRIBUTARIOIUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAIUS/21: DIRITTO PUBBLICO COMPARATOSECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/03: SCIENZA DELLE FINANZETotale CFU 31

Attività specifiche della sede
CFU 40
IUS/01: DIRITTO PRIVATOIUS/02: DIRITTO PRIVATO COMPARATOIUS/03: DIRITTO AGRARIOIUS/04: DIRITTO COMMERCIALEIUS/07: DIRITTO DEL LAVOROIUS/08: DIRITTO COSTITUZIONALEIUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOIUS/11: DIRITTO CANONICO E DIRITTO ECCLESIASTICOIUS/12: DIRITTO TRIBUTARIOIUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALEIUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAIUS/15: DIRITTO PROCESSUALE CIVILEIUS/16: DIRITTO PROCESSUALE PENALEIUS/17: DIRITTO PENALEIUS/18: DIRITTO ROMANO E DIRITTI DELL'ANTICHITÀIUS/19: STORIA DEL DIRITTO MEDIEVALE E MODERNOIUS/20: FILOSOFIA DEL DIRITTOL-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/07: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLAL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESEL-LIN/14: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCAMED/43: MEDICINA LEGALESECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/03: SCIENZA DELLE FINANZETotale CFU 40
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 20Per la prova finaleCFU 31Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Totale
CFU 16Totale CFU 67

Totale Crediti CFU Giurisprudenza 300
Docenti di riferimento

CARIELLO Vincenzo
DE GIORGI Maria Vita
PASTORE Baldassare

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
no
Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999)
no

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto