GIURISPRUDENZA

Università degli Studi di Roma La Sapienza
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Roma
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il corso di laurea magistrale in Giurisprudenza persegue l'obiettivo di assicurare una formazione giuridica di livello superiore e la padronanza degli strumenti culturali e metodologici in grado di permettere un'adeguata impostazione di questioni giuridiche generali e speciali, di casi e di fattispecie. A tal fine il corso di laurea e gli insegnamenti in esso impartiti saranno volti soprattutto ad assicurare un'adeguata conoscenza e consapevolezza delle tecniche di argomentazione giuridica ed un adeguato approfondimento delle capacità interpretative quali richieste sia per lo svolgimento delle professioni legali sia per l'assunzione di compiti di responsabilità nei vari campi di attività sociale ed economica, nel settore privato o pubblico, in cui si rivelano necessarie le capacità di valutazione e di decisione del giurista. Curriculum didattico I ANNO I semestre - 9 crediti in IUS/01 insegnamento di Istituzioni di diritto privato - 12 crediti in IUS/18 insegnamento di Istituzioni di diritto romano - 15 crediti in IUS/20 insegnamento di Filosofia del diritto II semestre - 9 crediti in SECS/P01 insegnamento di Economia politica - 9 crediti in IUS/09 insegnamento di Istituzioni di diritto pubblico - 6 crediti per conoscenze linguistiche - un insegnamento di lingua inglese, francese, tedesco o spagnolo tenuto presso la Facoltà di Economia dell'Università La Sapienza. II ANNO I semestre - 15 crediti in IUS/04 insegnamento di Diritto commerciale - 9 crediti in SECS-P/03 insegnamento di Scienza delle finanze - 9 crediti in IUS/14 insegnamento di Diritto dell'Unione Europea II semestre - 9 crediti in IUS/01 insegnamento di Diritto civile I - 9 crediti in IUS/08 insegnamento di Diritto costituzionale - 9 crediti un esame a scelta dello studente* III ANNO I semestre - 9 crediti in IUS/01 insegnamento di Diritto civile II - 12 crediti in IUS/07 insegnamento di Diritto del lavoro - 12 crediti in IUS/19 - insegnamento di Storia del diritto italiano I II...

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Roma
Piazzale Aldo Moro, 5, 00185, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

La padronanza degli aspetti giuridici più rilevanti della società permetterà al laureato in Giurisprudenza una buona capacità di valutazione e di comprensione critica dei più importanti aspetti delle relazioni giuridiche.
I laureati devono infatti avere la capacità di raccogliere ed interpretare i dati della società complessa allo scopo di essere in condizione di formarsi giudizi autonomi ed essere in grado di riflettere su temi sociali, scientifici o etici ad essi connessi

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Giurisprudenza
Diritto civile
Strumenti

Programma

Il corso di laurea magistrale in Giurisprudenza persegue l'obiettivo di assicurare una formazione giuridica di livello superiore e la padronanza degli strumenti culturali e metodologici in grado di permettere un'adeguata impostazione di questioni giuridiche generali e speciali, di casi e di fattispecie.
A tal fine il corso di laurea e gli insegnamenti in esso impartiti saranno volti soprattutto ad assicurare un'adeguata conoscenza e consapevolezza delle tecniche di argomentazione giuridica ed un adeguato approfondimento delle capacità interpretative quali richieste sia per lo svolgimento delle professioni legali sia per l'assunzione di compiti di responsabilità nei vari campi di attività sociale ed economica, nel settore privato o pubblico, in cui si rivelano necessarie le capacità di valutazione e di decisione del giurista.
Obiettivo specifico è, inoltre, una conoscenza complessiva dell'ordinamento giuridico interno ed internazionale nella sua unità e completezza.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto