Gli Appalti di Serivizi Dell'Allegato II B Esclusi dal Codice dei Contratti Pubblici

Ateneo Corsi
A Verona

100 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Inizio In 2 sedi
Ore di lezione 6 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il seminario esamina le specifiche modalità di affidamento degli appalti pubblici di servizi compresi nell’allegato II B al Codice dei contratti pubblici (servizi sociali, servizi culturali, refezione, ecc.), per i quali, in linea di principio, lo stesso Codice non trova integrale applicazione. Il seminario di studio quindi individua i margini di semplificazione possibili, delineando i percorsi am.
Rivolto a: Responsabili, e loro collaboratori, degli Uffici contratti/gare, cultura, pubblica istruzione e formazione di Regioni ed Enti Locali. Responsabili, e loro collaboratori, dei servizi socio-assistenziali di Regioni ed Enti Locali. Responsabili, e loro collaboratori, degli Uffici contratti/gare e formazione di Camere di commercio, Aziende Sanitarie, Università e altri Enti Pubblici.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Verona
Via Belviglieri, 42, 37131, Verona, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Verona
Via Belviglieri, 42, 37131, Verona, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Verona
Via Belviglieri, 42, 37131, Verona, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Verona
Via Belviglieri, 42, 37131, Verona, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Dipendente della pubblica amministrazione: Enti Locali (Comuni, Province, Regioni). Sono ammessi privati e studi professionali.

Programma

L’indizione della procedura di gara. Metodologia da adottare nella scelta. Alternative nella scelta dei vari sistemi di affidamento: il pubblico incanto, la licitazione privata, l’appalto concorso, la trattativa privata con e senza bando. I nuovi modelli di bando di gara. La pubblicazione del bando di gara: termini e modalità; I requisiti per la partecipazione alle gare: in particolare l’avvalimento ex articolo 49 del Dlgs n. 163/2006. Capacità economica e finanziaria, capacità tecniche, iscrizione nei registri professionali. Le dichiarazioni da produrre in sede di gara: esame degli articoli da 38 a 43 del Dlgs n. 163/2006. Le cause di esclusione. La gestione della procedura di gara. La partecipazione alle gare di ATI e consorzi. I criteri di aggiudicazione: il prezzo più basso, l’offerta economicamente più vantaggiosa. Le offerte anormalmente basse e la loro valutazione. Aggiudicazione provvisoria e definitiva. L’informazione successiva all’aggiudicazione: termini e modalità. La redazione e la gestione del contratto. Cauzione provvisoria e definitiva. Tempestività dei pagamenti alla luce del Dlgs n. 231/2002. Clausole di revisione dei prezzi. Le penalità contrattuali e le ipotesi di risoluzione del contratto. Il subappalto nelle forniture di beni e servizi: ammissibilità e regolamentazione

Successi del Centro

Ulteriori informazioni

Stage: no
Alunni per classe: 25

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto