Gli apparati non elettrici, Valutazione dei rischi

Cesi
A Milano

380 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Obiettivo del corso: Obiettivo del corso è quello di fornire ai produttori di apparecchiature e componenti EX non elettrici le informazioni necessarie per adempiere gli obblighi introdotti dalla Direttiva ATEX.
Rivolto a: Il corso è rivolto a: Produttori di apparecchiature e componenti EX non elettrici. Responsabili della progettazione, costruzione e certificazione di apparecchiature. Utilizzatori di apparecchiature e componenti EX non elettrici.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Rubattino, 54, 20134, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Programma

Presentazione
Dopo la scadenza del 1 luglio 2003, data di abrogazione della direttiva 76/117/CEE e 82/130/CEE, la direttiva ATEX 94/9/CE diventa l'unico riferimento per quanto attiene apparecchi e sistemi di protezione destinati essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva. Il corso si rivolge ai produttori di apparecchiature e componenti EX non elettrici ai quali si applica la Direttiva Europea 94/9/CE (ATEX). Tale Direttiva dovrà essere pienamente applicata con riferimento ai prodotti che saranno posti sul mercato successivamente al 30/6/2003. Detti prodotti dovranno essere infatti sottoposti al procedimento di verifica della conformità alla Direttiva stessa. Il corso esamina, oltre che la Direttiva ATEX, anche le Linee Guida della Commissione Europea per l'Applicazione della Direttiva e l'attuale stato della normativa tecnica applicabile alle apparecchiature EX non elettriche. Il corso fornisce inoltre informazioni sul processo di verifica della conformità gestito dal CESI in qualità di organismo notificato n°722.

Programma
Mattino:
- Presentazione del corso
- Principi generali di sicurezza contro le esplosioni
- Direttive europee e certificazione Ex
- Direttiva ATEX 94/9/CE - generalità, campo di applicazione
- procedure di valutazione della conformità (Certificazione ATEX e ruolo dell'organismo notificato)
- Situazione tecnico-normativa con particolare attenzione ai prodotti EX non elettrici
Pomeriggio:
- Requisiti base UNI EN 1127-1 - Valutazione dei sorgenti d'innesco
- Misure di protezione in relazione ai diversi sorgenti d'innesco e alle categorie delle apparecchiature
-Analisi dei rischi sugli apparecchi EX non elettrici - Esempio di valutazione di un prodotto non elettrico
-Direttiva ATEX 94/9/CE: Conseguenze
- Discussione

Orario
9.00 - 13.30/14.30 - 17.30


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto