Grafomotricità: osservazione ed interventi educativi

Città del Sapere
Online

85 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello base
  • Online
  • Durata:
    3 Giorni
  • Invio di materiale didattico
Descrizione

Corso interamente ON-LINE

Docente: dott. Francesco Orlando
pedagogista, esperto in DSA ed interventi educativi

La disgrafia è dovuta al dis-funzionamento (o una non adeguata
organizzazione-strutturazione-formattazione-educazione??) di
aree cerebrali (diverse da quelle della lettura) responsabili dei
processi grafo-motori e che non permettono di raggiungere un
accettabile grado di abilità grafica.

Ogni UA sarà
§ inviata online
§ potenziata in presenza con attività/simulazioni/video/tes

Informazione importanti

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Acquisizione di comptenze per il lavoro con bambini disgrafici

· A chi è diretto?

Pedagogisti, insegnanti, educatori

· Requisiti

Docenti di ogni ordine e grado, pedagogisti, educatori

Cosa impari in questo corso?

Interventi educativi
Attività pratiche per disgafia

Professori

Francesco Orlando
Francesco Orlando
Pedagogista - Esperto in DSA

Programma

"Città del sapere" organizza un seminario intensivo in modalità blended a Cava de' Tirreni - cittadelsapere.info
La disgrafia è dovuta al dis-funzionamento (o una non adeguata
organizzazione-strutturazione-formattazione-educazione??) di
aree cerebrali (diverse da quelle della lettura) responsabili dei
processi grafo-motori e che non permettono di raggiungere un
accettabile grado di abilità grafica.

ogni ua sarà
§ inviata online
§ potenziata in presenza con attività/simulazioni/video/test

temi - obiettivi generali

1. Il problema:

a. Un briciolo di storia evolutiva della scrittura
b. Cos'è la disgrafia?
c. Come si presenta?
d. Un pensiero alla nostra scuola
e. Scrittura e postura

2. I modelli

a. Tradizionale analisi della letto-scrittura
b. Scrittura e abilità sottese
c. Come nasce la disgrafia?
d. Un cenno al nostro cervello:
- lobi cerebrali
- emisferi cerebrali
- dominanza e lateralità
- bimodalità emisferica
- stili cognitivi
- neuroni specchio
e. Attenzione all’attenzione

3. 0-5 anni. . . Come e cosa fare

linee guida miur (scuola dell’infanzia)

a. Il corpo proprio
§ il neonato (0-3 anni)
§ il nido (3 mesi 3 anni)
§ la scuola dell’infanzia (3-5 anni)
b. Attività/azione educativo-didattica

4. 6/7-13/14. . . Come e cosa fare

linee guida miur (scuola primaria e secondaria di i°)

a. La discriminazione percettiva
§ aspetto percettivo del corpo proprio
§ cenni di tecniche di rilassamento
§ il tripode digitale
§ organizzazione dello spazio
§ organizzazione del tempo

scuola primaria/elementare - biennio (6 7 anni)

§ attività/azione educativo-didattica

scuola primaria/elementare - triennio (8/9-10 anni)

§ attività/azione educativo-didattica

a. La rappresentazione di sé

scuola secondaria 1°/media–triennio (11-13/14 anni)

§ attività/azione educativo-didattica
§ possibili attività inter-pluridisciplinari

– biennio (6 7 anni):

– triennio (8/9 10 anni):

5. Testare il “naif”

a. Differenza tra un atto motorio e un gesto
b. Per la disgrafia. . . Una “normale educazione”
c. Grafica naif
d. Cosa e come valutare. . . . Con molta accortezza
§ l’omino di goodenough & altro. . . . . . . . . . . . .

il corso è a numero chiuso (max 50 partecipanti). Per prenotarsi inviare una mail a micaela. Desiderio@gmail. Com, riceverete il modulo di adesione da compilare e rispedire, poi, unitamente a copia del bonifico.

al termine del percorso formativo verrà rilasciato attestato finale, valido per l'aggiornamento professionale.

costo del seminario: 150,00 €

la quota di iscrizione va versata a mezzo bonifico bancario.

per informazioni pagina FB "La città del sapere"

micaela desiderio vigorito
coordinatrice area formazione