Corso per operatori dei servizi socio-sanitari

I gruppi di auto/mutuo aiuto. Strumenti per l'attivazione e la facilitazione professionale

Centro Studi Erickson
A Trento

180 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
04619... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Livello base
  • Trento
  • 16 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Corso per gli operatori dei servizi sociali che intendono specializzarsi nell'affiancare gruppi di auto mutuo aiuto, avviarli e gestirli con la funzione di facilitatori e coadiuvanti, delineandone sia gli aspetti tipici dal punto di vista metodologico sia riflettendo su alcune esperienze italiane significative.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Trento
Via del Pioppeto 24, 38121, Trento, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Apprendere le caratteristiche specifiche dei gruppi di auto/mutuo aiuto. Conoscere le principali modalità di attivazione dei gruppi. Attuare strategie di problem solving all'interno dei gruppi di auto mutuo aiuto.

· A chi è diretto?

- Operatori dei Servizi sociali e sanitari (assistenti sociali, medici, psicologi, infermieri, educatori professionali, ecc.) che facilitano gruppi di auto/mutuo aiuto o che desiderano attivarne; - Insegnanti, psicologi, educatori, che lavorano nella scuola con incarichi legati a progetti di educazione alla salute, disagio sociale e/o scolastico, Centri di Informazione e Consulenza (C.I.C.), Funzioni Strumentali.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il Centro Studi Erickson realizza oltre 100 corsi di formazione ogni anno tra online, convegni e corsi in presenza.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Dopo aver richiesto informazioni sarai ricontattato tramite e-mail e ti saranno fornite ulteriori informazioni riguardo i corsi di formazioni del Centro Studi Erickson.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Benessere
Mutuo aiuto
Auto aiuto
Auto/mutuo aiuto
Vita sociale
Disabilità
Salute mentale
Assistenza sociale
Tutela minori
Tutela minorile
Elaborazione lutto
Dipendenze patologiche
Metodologia mutuo aiuto

Professori

Elena Stanchina
Elena Stanchina
Dott.ssa

Maria Luisa Raineri
Maria Luisa Raineri
Prof.ssa

Assistente sociale, è ricercatrice e docente di Metodi del servizio sociale presso il Corso di Laurea in Scienze del servizio sociale dell’Università Cattolica di Milano e di Brescia. È coordinatrice scientifica della rivista «Lavoro Sociale».

Programma

Presentazione
I gruppi di auto/mutuo aiuto sono formati da persone che condividono un problema o una condizione e si uniscono per un supporto reciproco e per trovaare nuovi modi di affrontare le difficoltà di vita. Come indica l'Organizzazione Mondiale della Sanità, l'auto/mutuo aiuto costituisce uno strumento di provata efficacia per promuovere e proteggere la salute dei cittadini. I servizi sociali e sanitari pubblici o di Terzo settore che si occupano a vario titolo di assistenza alle persone in difficoltà hanno un ruolo importante nell'attivazione dei gruppi. Essi, infatti, entrando in contatto con chi condivide uno stesso problema, possono favorire la nascita di auto/mutuo aiuto e facilitare il crearsi di un supporto paritario, libero e spontaneo all'interno di un contesto relazionale virtuoso. Gli operatori dei servizi , inoltre, possono affiancare il gruppo soprattutto in una fase iniziale svolgendo la fondamentale funzione di facilitazione. Tale funzione, pur applicandosi a processi di gruppo apparentemente spontanei e naturali, richiede agli operatori la conoscenza di strategie specifiche e di un preciso inquadramento metodologico, talvolta controintuitivo. Queste fondamenta consentono all'operatore di accompagnare il gruppo ad autodefinirsi, a funzionare in ottica mutualistica, a essere autonomo e a divenire punto di riferimento per la comunità territoriale e per i servizi stessi.

Obiettivi

- Apprendere le caratteristiche specifiche dei gruppi di auto/mutuo aiuto
- Conoscere le principali modalità di attivazione dei gruppi
- Comprendere il funzionamento del problem solving congiunto
- Saper rilevare le dinamiche mutualistiche e riconoscere i momenti di crisi del gruppo
- Maturare le competenze professionali di base per svolgere il ruolo del facilitatore
- Saper impostare la valutazione dell'esperienza di gruppo

Attestato
Al termine della giornata di studio verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Ulteriori informazioni

Solo per quest'anno la sede sarà Roma!

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto