Hatha Yoga (per Bambini)

Gruppo Indaco
A Velletri

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Per bambini
  • Velletri
Descrizione

Obiettivo del corso: In genere durante gli incontri di Yoga il bambino si fortifica fisicamente, diventa più armonico e tranquillo e aumenta la sua capacità di concentrazione. Con questi frutti della pratica yogica, nel bambino si sviluppano capacità latenti e creative che altrimenti vengono condizionate da tanti fattori e da una educazione ancora troppo spesso nozionistica, ripetitiva, formale e competitiva, quindi esclusivistica ed emarginante.
Rivolto a: Rivolto ai bambini.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Velletri
VIa Colle Ottone Basso 70, 00049, Roma, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Programma

Da un pò di tempo anche in Italia, con lo sviluppo dell'attività psicomotoria, lo Yoga è stato avvicinato e proposto ai bambini, fino ad essere inserito nell'attività scolastica. Ma gli esercizi di Yoga sono utili e benefici addirittura dai quattro mesi in poi. Essi sono una base per una vita futura sana e serena. Naturalmente per coloro che sono molto piccoli è necessario che i primi insegnanti siano proprio i genitori.

Oltre i cinque anni, visto che i bambini passano gran parte della loro giornata seduti sui banchi di scuola, lo Yoga diventa importantissimo per correggere difetti come la scoliosi e la cifosi. di ritrovarsi in ambienti areati, puliti, a contatto con la natura, e di apprezzare un ambiente non-competitivo, dove poter sviluppare capacità quali l'ascolto, il silenzio, la concentrazione, nonché l'autostima, l'amore per il proprio corpo e il rispetto per gli altri in un contesto di reciproca fiducia.

Oggi più che mai, non solo l'adulto, ma anche in particolare il bambino ha bisogno di silenzio, di tranquillità e di rilassamento. I bambini subiscono l'aggressione di innumerevoli stimoli e sono più esposti degli adulti alle tensioni della vita quotidiana. La giornata troppo intensa di un bambino oggigiorno lo allontana sempre di più dai ritmi naturali e da se stesso. Se poi i genitori sono una coppia in difficoltà di vario genere, il nervosismo si trasmette sicuramente anche ai figli. L'irriquietezza e l'incapacità di concentrarsi non costituiscono purtroppo un fatto eccezionale nei bambini di oggi. Acquistando invece tranquillità, vitalità e concentrazione, attraverso la pratica yogica, il bambino si sente più sicuro di sé; diventa meno vulnerabile, meno dispersivo, superando meglio e con maggiore facilità le difficoltà che gli si presentano.

I bambini in genere non soffrono di ipertensione o di quei problemi cardiaci che troppe vittime fanno tra gli adulti, ma può benissimo capitare che i prodromi di queste e di molte altre malattie siano riscontrabili fin dall'infanzia. Più si riesce ad aiutare i bambini a essere in pace con se stessi, più opportunità si avranno di aiutarli a evitare in futuro certe malattie.

La pratica yogica

Come per gli adulti che praticano yoga, ai bambini viene raccomandato di non mangiare prima dell'incontro; la pratica si farà scalzi su tappetini in cotone presenti in sala, in un ambiente pulito ed areato. Portare sempre un plaid.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto