Corso Health Safety Environmental Manager (HSE)

Associazione Italiana Software e Formazione
A distanza
  • Associazione Italiana Software e Formazione

300 
+IVA

Strutturato molto bene. Lo consiglio a tutti.

L'OPINIONE DI Vittorio Del Giorno
Preferisci chiamare subito il centro?
36625... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello intermedio
  • A distanza
  • 40 ore di studio
  • Durata:
    2 Giorni
Descrizione

Il Centro Alta Formazione Accreditata di Battipaglia presenta, sul portale emagister.it il Corso Health Safety Environmental Manager (HSE), rivolto a professionisti che hanno esperienza nel settore dei Servizi di Prevenzione, rischi aziendali, gestione ambientale e intendono accrescere le proprie competenze in ambito Sicurezza e Ambiente, acquisendo una visione manageriale del proprio ruolo in tale senso.

Il corso, della durata di 40 ore online, mira a consolidare il ruolo Strategico del responsabile in questione, per una migliore gestione delle politiche integrate connesse al rischio ambientale e alla sicurezza, ma anche imparare ad implementare i modelli di governance tecnica e gestionale più adatti, al fine di sostenere il cambiamento in positivo della propria realtà aziendale.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario

A distanza

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Formare figure ad elevata professionalità in ambito sicurezza e ambiente, acquisendo una visione manageriale del proprio ruolo. Il percorso di formazione mira a:  - Accompagnare la funzione HSE nel consolidamento del proprio ruolo strategico nella definizione delle politiche aziendali; - Migliore gestione integrata del rischio, ampliando le conoscenze degli strumenti di governance tecnica e gestionale; - Sostenere il cambiamento nella propria realtà aziendale.

· A chi è diretto?

Il corso è per professionisti e figure aziendali che hanno già maturato una buona esperienza in ambito dei Servizi di Prevenzione, hanno conoscenza base relativa alla gestione ambientale.

· Requisiti

Conoscenza approfondita in materia di sicurezza, rischi aziendali in ambito sicurezza e ambientale.

· Titolo

Corso Health Safety Environmental Manager (HSE)

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Corso completamente erogato in FAD (Formazione a distanza) con attestato rilasciato direttamente on line.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

il discente riceverà, a seguito del pagamento del corso, le credenziali di accesso alla piattaforma e-learning con breve descrizione degli step necessari per usufruire del corso. Al termine del percorso formativo è possibile scaricare l'Attestato direttamente dalla piattaforma.

Opinioni

V

01/05/2016
Il meglio Strutturato molto bene. Lo consiglio a tutti.

Da migliorare Nulla.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Sicurezza 81/08
1
Ambiente e Sicurezza
1
Risparmio energetico
1
Prevenzione
Sicurezza industriale
Addetti alla sicurezza
Diritto del lavoro
Prevenzione igiene nei luoghi di lavoro
Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro
Problem solving
Leadership
Leadership management
Energie rinnovabili
Energia alternativa
Ambiente di lavoro
Ambiente e territorio
RLS
Aggiornamento rls
Rischi sul lavoro
Psicologia del lavoro

Professori

Ing. Roberto Raia
Ing. Roberto Raia
Ingegnere

Laurea in Architettura Formatore sulla sicurezza sui luoghi di lavoro. Coordinatore della sicurezza Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Salerno - Corso di abilitazione al ruolo di Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione (D.lgs. 81/08 - T.U. sulla sicurezza) Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione

Programma

MODULO 1 – Gestione aziendale e pianicazione;Elementi di economia e gestione delle imprese;Organizzazione aziendale;Business Plan;MODULO 2 – Risk management;Best practice;Parametri di misurazione delle performance (KPI);Tecniche di monitoraggio;Tecniche di audit;MODULO 3 – La comunicazione aziendale e la leadership;Problem solving;Creazione e raggiungimento degli obiettivi;
Gestire le urgenze;La comunicazione interna;Coaching e gestione delle risorse umane;La comunicazione nell’applicazione delle misure di prevenzione e protezione.MODULO 4 – La comunicazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoroCompetenze relazionali e ruolo;Consultazione e partecipazione RLS;Il ruolo dei lavoratori;Lavoro di gruppo e gestione dei conflitti;Partecipazione dei lavoratori;Tecniche di comunicazione in tema di sicurezza sul lavoro;La comunicazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.MODULO 5 – Normativa di riferimentoLa normativa vigente in materia di sicurezza sul lavoro.MODULO 6 – Aggiornamento normativo in materia di sicurezza sul lavoroTutela della salute e sicurezza;Diritti e doveri sulla sicurezza;Applicazione Titolo I;Sistema istituzionale sulla sicurezza;Le attività svolte presso terzi;RSPP/ASPP;Obblighi connessi ai contratti di appalto;DPI Advanced.MODULO 7 – Sistema di Gestione aziendale della sicurezzaLa struttura della norma OHSAS 18001:2007;Requisiti generali e Politica della sicurezza;Pianificazione, Obiettivi e programmi di miglioramento;La struttura organizzativa (compiti, ruoli, responsabilità);La sensibilizzazione del personale alla sicurezza;Controlli operativi e risposta alle emergenze;Misurazione e sorveglianza delle prestazioni;Investigazione sugli eventi della sicurezza;Riesame del sistema.0828
MODULO 8 – Aggiornamento in materia di valutazione dei rischi e SGSLConcetti di pericolo, rischio e danno;Valutazione dei rischi;Le misure tecniche, organizzative e procedurali;La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche;Responsabilità civile, penale e tutela amministrativa;Sistema di qualificazione delle imprese;I modelli di organizzazione e gestione;I sistemi di certificazione;Il rischio ricollegabile alle differenze di genere.MODULO 9 – Principi di Audit InternoIntroduzione agli audit;Preparazione dell’ audit;Effettuare la verifica;Condurre una verifica;Non conformità e azioni correttive;I cambiamenti della ISO 9001 2015;Gli Audit nella ISO 9001 2015;Domande e risposte ISO 9001.MODULO 10 – Project ManagementLe risorse del progetto: definizione di obiettivi, costi, tempi ed individuazione evalutazione dei rischi;La fase di organizzazione delle attività e del loro monitoraggio (WBS, OBS, CBS, PERT,GANTT, ecc.);La fase di gestione del programma di attività;La gestione dei rapporti relazionali all’interno del gruppo di progetto.MODULO 11 - Introduzione ai Sistemi di Gestione AmbientaleProblematiche ambientali e sviluppo sostenibile;Innovazioni gestionali: normative volontarie, UNI EN ISO 14001 e regolamento (CE)761/01 (EMAS);Aspetti ambientali e legislativi;La Gestione Ambientale;Regolamento Europeo 761/2001 (CE) “EMAS”;La Dichiarazione Ambientale.MODULO 12 - Analisi Ambientale Iniziale e verica legislativaTecniche e modalità operative di analisi ambientale;Indicatori ambientali e di performance;Valutazione della prestazione ambientale;Norme in materia ambientale (Testo Unico Ambientale);Verifica legislativa ambientale.0828MODULO 8 – Aggiornamento in materia di valutazione dei rischi e SGSLConcetti di pericolo, rischio e danno;Valutazione dei rischi;Le misure tecniche, organizzative e procedurali;La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche;Responsabilità civile, penale e tutela amministrativa;Sistema di qualificazione delle imprese;I modelli di organizzazione e gestione;I sistemi di certificazione;Il rischio ricollegabile alle differenze di genere.MODULO 9 – Principi di Audit InternoIntroduzione agli audit;Preparazione dell’ audit;Effettuare la verifica;Condurre una verifica;Non conformità e azioni correttive;I cambiamenti della ISO 9001 2015;Gli Audit nella ISO 9001 2015;Domande e risposte ISO 9001.MODULO 10 – Project ManagementLe risorse del progetto: definizione di obiettivi, costi, tempi ed individuazione evalutazione dei rischi;La fase di organizzazione delle attività e del loro monitoraggio (WBS, OBS, CBS, PERT,GANTT, ecc.);La fase di gestione del programma di attività;La gestione dei rapporti relazionali all’interno del gruppo di progetto.MODULO 11 - Introduzione ai Sistemi di Gestione AmbientaleProblematiche ambientali e sviluppo sostenibile;Innovazioni gestionali: normative volontarie, UNI EN ISO 14001 e regolamento (CE)761/01 (EMAS);Aspetti ambientali e legislativi;La Gestione Ambientale;Regolamento Europeo 761/2001 (CE) “EMAS”;La Dichiarazione Ambientale.MODULO 12 - Analisi Ambientale Iniziale e verica legislativaTecniche e modalità operative di analisi ambientale;Indicatori ambientali e di performance;Valutazione della prestazione ambientale;Norme in materia ambientale (Testo Unico Ambientale);Verifica legislativa ambientale.0828
MODULO 8 – Aggiornamento in materia di valutazione dei rischi e SGSLConcetti di pericolo, rischio e danno;Valutazione dei rischi;Le misure tecniche, organizzative e procedurali;La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche;Responsabilità civile, penale e tutela amministrativa;Sistema di qualificazione delle imprese;I modelli di organizzazione e gestione;I sistemi di certificazione;Il rischio ricollegabile alle differenze di genere.MODULO 9 – Principi di Audit InternoIntroduzione agli audit;Preparazione dell’ audit;Effettuare la verifica;Condurre una verifica;Non conformità e azioni correttive;I cambiamenti della ISO 9001 2015;Gli Audit nella ISO 9001 2015;Domande e risposte ISO 9001.MODULO 10 – Project ManagementLe risorse del progetto: definizione di obiettivi, costi, tempi ed individuazione evalutazione dei rischi;La fase di organizzazione delle attività e del loro monitoraggio (WBS, OBS, CBS, PERT,GANTT, ecc.);La fase di gestione del programma di attività;La gestione dei rapporti relazionali all’interno del gruppo di progetto.MODULO 11 - Introduzione ai Sistemi di Gestione AmbientaleProblematiche ambientali e sviluppo sostenibile;Innovazioni gestionali: normative volontarie, UNI EN ISO 14001 e regolamento (CE)761/01 (EMAS);Aspetti ambientali e legislativi;La Gestione Ambientale;Regolamento Europeo 761/2001 (CE) “EMAS”;La Dichiarazione Ambientale.MODULO 12 - Analisi Ambientale Iniziale e verica legislativaTecniche e modalità operative di analisi ambientale;Indicatori ambientali e di performance;Valutazione della prestazione ambientale;Norme in materia ambientale (Testo Unico Ambientale);Verifica legislativa ambientale.0828
MODULO 8 – Aggiornamento in materia di valutazione dei rischi e SGSLConcetti di pericolo, rischio e danno;Valutazione dei rischi;Le misure tecniche, organizzative e procedurali;La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche;Responsabilità civile, penale e tutela amministrativa;Sistema di qualificazione delle imprese;I modelli di organizzazione e gestione;I sistemi di certificazione;Il rischio ricollegabile alle differenze di genere.MODULO 9 – Principi di Audit InternoIntroduzione agli audit;Preparazione dell’ audit;Effettuare la verifica;Condurre una verifica;Non conformità e azioni correttive;I cambiamenti della ISO 9001 2015;Gli Audit nella ISO 9001 2015;Domande e risposte ISO 9001.MODULO 10 – Project ManagementLe risorse del progetto: definizione di obiettivi, costi, tempi ed individuazione evalutazione dei rischi;La fase di organizzazione delle attività e del loro monitoraggio (WBS, OBS, CBS, PERT,GANTT, ecc.);La fase di gestione del programma di attività;La gestione dei rapporti relazionali all’interno del gruppo di progetto.MODULO 11 - Introduzione ai Sistemi di Gestione AmbientaleProblematiche ambientali e sviluppo sostenibile;Innovazioni gestionali: normative volontarie, UNI EN ISO 14001 e regolamento (CE)761/01 (EMAS);Aspetti ambientali e legislativi;La Gestione Ambientale;Regolamento Europeo 761/2001 (CE) “EMAS”;La Dichiarazione Ambientale.MODULO 12 - Analisi Ambientale Iniziale e verica legislativaTecniche e modalità operative di analisi ambientale;Indicatori ambientali e di performance;Valutazione della prestazione ambientale;Norme in materia ambientale (Testo Unico Ambientale);Verifica legislativa ambientale.0828