Hospital Risk Management

Cineas
A Milano

5.000 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master
  • Milano
  • 160 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: L'hospital risk manager opera all'interno della struttura organizzativa degli ospedali, nell'ambito della quale dovrà sviluppare politiche, strumenti e metodologie di misurazione e gestione del rischio, e contribuire a realizzare le infrastrutturetecnologiche e organizzative necessarie all'individuazione e all'eliminazione degli eventi avversi.
Rivolto a: Il master in Hospital risk management è rivolto al personale delle direzioni sanitarie, delle direzioni generali, amministrative e di controllo, ai responsabili della sicurezza e degli uffici legali, a manager ospedalieri e a medici. Alcuni posti potranno essere destinati a giovani neolaureati purché caratterizzati da forte motivazione e alto potenziale di crescita, elementi che verranno validati da un assessment iniziale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
P.zza L. da Vinci, 32, 20133, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

IL SISTEMA OSPEDALIERO E I FONDAMENTI DI RISK MANAGEMENT
  • Approccio al risk management integrato
  • Risk Management e Patient Safety:
    • esperienze italiane
    • esperienze internazionali
    • bibliografia e risorse in rete
  • Error management
  • Il ruolo dell'Hospital Risk Manager
  • Testimonianze istituzionali ed aziendali

I RISCHI IN OSPEDALE
  • Rischio elettrico e da radiazioni
  • Rischi legati a gas medicali
  • Rischio chimico
  • Rischio biologico
  • Rischi tecnologici e strutturali
  • Rischio d'incendio
  • Testimonianze istituzionali ed aziendali

L'IDENTIFICAZIONE, LA VALUTAZIONE E L'ANALISI DEI RISCHI E DEGLI EVENTI AVVERSI
  • Identificazione e valutazione dei rischi nelle strutture sanitarie
  • Epidemiologia ed identificazione degli eventi avversi
  • Tecniche di analisi induttiva
    • Applicazione del metodo FMEA
    • Applicazione del metodo Hazop e altre metodologie
  • Interpretazione statistica di eventi negativi
  • Tecniche di analisi reattiva
    • Applicazione della Root Cause Analyisis
  • Il ruolo del RSPP
  • Il ruolo dell'Assicuratore

LA GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO: MECCANISMI ORGANIZZATIVI
  • Le "best safety practices"
  • Il ruolo dell'ingegneria clinica
  • Il consenso informato
  • La tutela della privacy
  • La gestione proattiva del rischio grazie ai sistemi IT
  • La documentazione clinica
  • Testimonianze istituzionali ed aziendali

LA GESTIONE DEL RAPPORTO ASSICURATIVO
  • La gestione unificata degli eventi negativi
  • Il coordinamento tra i servizi dedicati della struttura
  • Il trasferimento del rischio
  • L'assicurazione come strumento di Risk Management, " risk financing" e captive
  • L'autoassicurazione
  • Il punto di vista dal Broker
  • La valutazione del danno e la liquidazione del sinistro

LA RESPONSABILITÀ DELLA STRUTTURA E DEGLI OPERATORI
  • L'organizzazione della sicurezza nelle strutture sanitarie: soggetti, obblighi, responsabilità
  • Gli aspetti procedurali del contenzioso giudiziario in ambito civile e penale
  • Le metodologie operative per la comprensione della problematica della responsabilità professionale medica Le problematiche relative al nesso di causalità
  • La valutazione del danno
  • Le possibilità di intervento dell'Ordine professionale
  • Le possibilità alternative della gestione del contenzioso
  • Le procedure arbitrali
  • La mediazione
  • Il punto di vista del Magistrato

LA COMUNICAZIONE
  • La gestione della comunicazione nelle strutture sanitarie verso pazienti e pubblico
  • La comunicazione di crisi: come gestire l'evento e come fare dopo
  • Comunicare una cattiva notizia
  • Comunicare un evento avverso

L'IMPATTO ECONOMICO
  • Metodologie per la valutazione economica di un intervento organizzativo
  • La stima dei costi e dei benefici dell'intervento
  • Il sistema di monitoraggio dei risultati

Al termine del master i partecipanti sosterranno una prova finale che certificherà le conoscenze acquisite.
L'esame non è obbligatorio, ma fortemente consigliato. Chi non sosterrà l'esame riceverà solamente un certificato di frequenza

Ulteriori informazioni

Osservazioni: La faculty è rappresentata da docenti universitari e professionisti del settore di riferimento (che porteranno a lezione case history ed esempi di best practice

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto