Hospital Risk Management

Cineas
A Milano

5.000 
IVA Esente
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master
Inizio Milano
Ore di lezione 160 ore di lezione
  • Master
  • Milano
  • 160 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: L'hospital risk manager opera all'interno della struttura organizzativa degli ospedali, nell'ambito della quale dovrà sviluppare politiche, strumenti e metodologie di misurazione e gestione del rischio, e contribuire a realizzare le infrastrutturetecnologiche e organizzative necessarie all'individuazione e all'eliminazione degli eventi avversi.
Rivolto a: Il master in Hospital risk management è rivolto al personale delle direzioni sanitarie, delle direzioni generali, amministrative e di controllo, ai responsabili della sicurezza e degli uffici legali, a manager ospedalieri e a medici. Alcuni posti potranno essere destinati a giovani neolaureati purché caratterizzati da forte motivazione e alto potenziale di crescita, elementi che verranno validati da un assessment iniziale.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
P.zza L. da Vinci, 32, 20133, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Milano
P.zza L. da Vinci, 32, 20133, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

IL SISTEMA OSPEDALIERO E I FONDAMENTI DI RISK MANAGEMENT
  • Approccio al risk management integrato
  • Risk Management e Patient Safety:
    • esperienze italiane
    • esperienze internazionali
    • bibliografia e risorse in rete
  • Error management
  • Il ruolo dell'Hospital Risk Manager
  • Testimonianze istituzionali ed aziendali

I RISCHI IN OSPEDALE
  • Rischio elettrico e da radiazioni
  • Rischi legati a gas medicali
  • Rischio chimico
  • Rischio biologico
  • Rischi tecnologici e strutturali
  • Rischio d'incendio
  • Testimonianze istituzionali ed aziendali

L'IDENTIFICAZIONE, LA VALUTAZIONE E L'ANALISI DEI RISCHI E DEGLI EVENTI AVVERSI
  • Identificazione e valutazione dei rischi nelle strutture sanitarie
  • Epidemiologia ed identificazione degli eventi avversi
  • Tecniche di analisi induttiva
    • Applicazione del metodo FMEA
    • Applicazione del metodo Hazop e altre metodologie
  • Interpretazione statistica di eventi negativi
  • Tecniche di analisi reattiva
    • Applicazione della Root Cause Analyisis
  • Il ruolo del RSPP
  • Il ruolo dell'Assicuratore

LA GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO: MECCANISMI ORGANIZZATIVI
  • Le "best safety practices"
  • Il ruolo dell'ingegneria clinica
  • Il consenso informato
  • La tutela della privacy
  • La gestione proattiva del rischio grazie ai sistemi IT
  • La documentazione clinica
  • Testimonianze istituzionali ed aziendali

LA GESTIONE DEL RAPPORTO ASSICURATIVO
  • La gestione unificata degli eventi negativi
  • Il coordinamento tra i servizi dedicati della struttura
  • Il trasferimento del rischio
  • L'assicurazione come strumento di Risk Management, " risk financing" e captive
  • L'autoassicurazione
  • Il punto di vista dal Broker
  • La valutazione del danno e la liquidazione del sinistro

LA RESPONSABILITÀ DELLA STRUTTURA E DEGLI OPERATORI
  • L'organizzazione della sicurezza nelle strutture sanitarie: soggetti, obblighi, responsabilità
  • Gli aspetti procedurali del contenzioso giudiziario in ambito civile e penale
  • Le metodologie operative per la comprensione della problematica della responsabilità professionale medica Le problematiche relative al nesso di causalità
  • La valutazione del danno
  • Le possibilità di intervento dell'Ordine professionale
  • Le possibilità alternative della gestione del contenzioso
  • Le procedure arbitrali
  • La mediazione
  • Il punto di vista del Magistrato

LA COMUNICAZIONE
  • La gestione della comunicazione nelle strutture sanitarie verso pazienti e pubblico
  • La comunicazione di crisi: come gestire l'evento e come fare dopo
  • Comunicare una cattiva notizia
  • Comunicare un evento avverso

L'IMPATTO ECONOMICO
  • Metodologie per la valutazione economica di un intervento organizzativo
  • La stima dei costi e dei benefici dell'intervento
  • Il sistema di monitoraggio dei risultati

Al termine del master i partecipanti sosterranno una prova finale che certificherà le conoscenze acquisite.
L'esame non è obbligatorio, ma fortemente consigliato. Chi non sosterrà l'esame riceverà solamente un certificato di frequenza

Ulteriori informazioni

Osservazioni: La faculty è rappresentata da docenti universitari e professionisti del settore di riferimento (che porteranno a lezione case history ed esempi di best practice

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto