Housing Sociale e Collaborativo

POLI.design - Consorzio del Politecnico di Milano
A Milano
  • POLI.design - Consorzio del Politecnico di Milano

8.000 
IVA Esente

Consiglio il master per la quantità e la qualità degli stimoli e delle informazioni che ci ha dato, e per una faculty di professionisti e docenti universitari che aiutano a prendere le misure con il mondo reale. Personalmente sono riuscito a ...

L'OPINIONE DI Marco V.
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Master
  • Milano
  • Durata:
    1 Anno
  • Quando:
    Da definire
  • Crediti:
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

POLI.design - Consorzio del Politecnico di Milano pubblica su emagister.it il Master in Housing Sociale e Collaborativo, rivolto a laureati o professionisti con esperienza lavorativa maturata nei diversi comparti del sistema dell’housing sociale e collaborativo ovvero esperti di urbanistica, architettura e delle politiche sociali, costruttori, operatori immobiliari e finanziari.

Infatti, l’obiettivo del Master consiste nel formare una figura professionale allargata, che sia in grado di operare al meglio grazie all’acquisizione di competenze trasversali che includono l’architettura, il design dei servizi, le scienze sociali, il management e la finanza.

Il corso, dalla durata di un anno, si svolge attraverso 1500 ore di lezione tenute a Milano presso la sede del POLI.design. La struttura didattica, caratterizzata dall’interdisciplinarità, prevede l’integrazione tra teoria e pratica attraverso un approccio progettuale. Infatti, oltre a una sequenza di workshop specifici, il Master prevede lo svolgimento di un progetto conclusivo e di un periodo di stage obbligatorio. Al termine della formazione, gli studenti riceveranno il Diploma di Master Universitario di I o II livello in "Housing Sociale e Collaborativo" rilasciato dal Politecnico di Milano.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Milano
via durando 38a, 20158, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il Master è strutturato per erogare competenze comuni ai vari ambiti disciplinari attivati in questi progetti (architettura e design, scienze sociali, management e finanza) creando una convergenza di metodi e di strumenti. Lo scopo è formare professionisti che, oltre al proprio settore specifico, siano in grado di comprendere e governare anche la complessità e i problemi delle altre discipline che concorrono alla realizzazione dell'housing collaborativo. Intende quindi formare una figura capace di operare nella programmazione, progettazione e gestione delle forme di abitare contemporaneo, fondate su politiche d'integrazione e collaborazione. Questa nuova figura professionale potrà completare, attraverso il Master, le proprie conoscenze disciplinari e acquisire le nozioni di base delle altre competenze coinvolte nel processo di definizione dell'housing sociale e collaborativo: architettura, design dei servizi, scienze sociali, management e finanza. Acquisirà pertanto la capacità di operare in modo sistemico nel processo progettuale.

· A chi è diretto?

Il Master è riservato a candidati in possesso di Diploma o Laurea V. O., Laurea o Laurea Specialistica/Magistrale N.O. in Architettura, Design, Ingegneria, Economia, Scienze Sociali-Umanistiche, Giurisprudenza. Sono ammessi come uditori al corso, candidati non laureati che abbiano maturato significative esperienze professionali e lavorative e che intendano potenziare il loro percorso professionale.

· Requisiti

Il numero di allievi ammessi è 30. La selezione è a cura del coordinamento didattico e scientifico. Per partecipare alle selezioni è richiesto l'invio del curriculum vitae, di una lettera di motivazione e la compilazione del modulo di partecipazione entro il 7 ottobre 2016. Si richiede l'invio in formato digitale in bassa risoluzione. A facoltà e discrezione della commissione di selezione potrà essere richiesto un colloquio di approfondimento.

· Titolo

Il Master offre programmi diversificati di I o II livello.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Partner principale dell’iniziativa è Fondazione Housing Sociale, insieme a Confcooperative Federabitazione, Legacoop Abitanti e Associazione Nazionale Costruttori Edili. Le più importanti Società di Gestione del Risparmio (SGR Immobiliare) hanno aderito all'iniziativa, tra le quali Prelios, Investire SGR spa e Torre SGR spa. Il Master ha ottenuto il patrocinio dell’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della Provincia di Milano, dell’ACRI-Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa, di Cassa Depositi e Prestiti investimenti SGR, dell'INU - Istituto Nazionale di Urbanistica.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Per partecipare alle selezioni è richiesto l'invio del curriculum vitae, di una lettera di motivazione e la compilazione del modulo di partecipazione entro il 7 ottobre 2016.

Opinioni

C

16/10/2014
Il meglio Per me la frequenza al master ha rappresentato un percorso di sisntesi tra le mie due anime: quella professionale e quella accademica, essendo un dottore di ricerca. Mi occupo da sempre di welfare generativi e capitale sociale, e da un punto di vista professionale ho svolto parte della mia carriera professionale dentro la cooperazione, occupandomi di house sociali per le cooperative. Il master ha significato interdisciplinarietà, lavorando accanto a persone competenti in un continuo interscambio di idee. Lo consiglierei per varie ragioni, come la possibilità di incontrare i soggetti che lavorano nel campo dell’Housing sociale, e perchè ha soddisfatto un’aspettativa personale che era quella di trovarmi all’interno di un gruppo di lavoro che non provenisse solo dal mondo della cooperazione, coinvolgendomi quindi in un ambiente misto con nuovi linguaggi.

Da migliorare io credo che andasse molto bene

Consiglieresti questo corso? Sí.
M

19/02/2014
Il meglio Consiglio il master per la quantità e la qualità degli stimoli e delle informazioni che ci ha dato, e per una faculty di professionisti e docenti universitari che aiutano a prendere le misure con il mondo reale. Personalmente sono riuscito a mettere in ordine nozioni che avevo già incontrato nel mondo lavorativo. Lo scenario dell’ housing sociale è oggi molto importante per chi opera in questo settore, essendo scenari molto aperti e complessi. Aver partecipato a questa formazione ha rappresentato il giusto strumento per comprendere meglio questo ambito.

Da migliorare tutto bene

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Progettazione abitazioni
Gestione delle forme di abitazione
Housing Sociale e Collaborativo
Urbanistica
Architettura
Politiche sociali
Design dei servizi
Scienze sociali
Pratiche internazionali
Management
Finanza
Storia dell’housing sociale
Design strategico
Costruzione di comunità
Gestione comunità
Impostazione urbana
Costruzioni
Servizi alla residenza
Programmazione economico-finanziaria
Progettazione dell'insediamento

Professori

Anna Meroni
Anna Meroni
Direttore del Master

Programma

La struttura didattica si qualifica per il carattere interdisciplinare, per l'integrazione tra teoria e pratica e per l'approccio progettuale, caratteristiche che si traducono in una sequenza dilezioni ex-cathedra, workshop specifici e in un progetto sviluppato lungo tutto il corso.

I partecipanti saranno chiamati a lavorare in gruppo, integrando le diverse competenze per sviluppare le attività progettuali proposte. Così facendo, arriveranno a maturare una visione d'insieme ed interdisciplinare degli argomenti trattati.

Il corso propone una linea di lavoro coerente con lo sviluppo di un reale piano di housing, che può essere sintetizzato in 5 ambiti tra loro distinti, ma strettamente interconnessi, quali:
  • redigere il progetto di fattibilità;
  • costruire la comunità;
  • progettare l’insediamento;
  • gestire il gruppo e l’insediamento;
  • negoziare con le istituzioni.
Ciascuno di questi ambiti corrisponde ad una area didattica, composta da moduli formativi riconducibili a tre grandi aree disciplinari:
  • La progettazione architettonica e urbana
  • Il design strategico e dei servizi
  • La valutazione economico-finanziaria.
Tali moduli possono essere aperti anche a partecipazioni puntuali di professionisti non iscritti all’intero percorso di Master.La prima parte del Master è dedicata alla teoria di base ed è volta a consolidare la preparazione degli studenti per lo svolgimento dell'intero percorso formativo. In questa fase si trattano i temi generali dell'housing sociale e collaborativo attraverso un'analisi delle migliori pratiche internazionali e degli aspetti storici, teorici e culturali. La parte centrale del percorso formativo è caratterizzata da diverse attività:
  • gli aspetti relativi al design strategico, al design dei servizi e alla costruzione e gestione di comunità si affrontano nel primo workshop intensivo e nelle lezioni di teoria specifiche;
  • il secondo workshop è un laboratorio di progettazione, che affronta e integra le diverse tematiche del progetto di housing: l'impostazione urbana, la progettazione architettonica, il cantiere e la costruzione, i servizi alla residenza e per il quartiere, la costruzione e la gestione della comunità, la programmazione economico-finanziaria.
  • gli aspetti relativi alla definizione di politiche e progetti per l'abitare sociale e alla pianificazione e fattibilità economico-finanziaria sono affrontati trasversalmente nel primo e nel secondo workshop intensivo e nelle lezioni di teoria specifiche.
Al termine dei due workshop, alla luce dei contenuti sviluppati, è previsto un momento diverifica dei risultati progettuali, allo scopo specifico di assicurare le reali condizioni di fattibilità e di aderenza alla realtà del progetto principale.Prima del tirocinio finale è inoltre previsto un esercizio di riepilogo e d'integrazione critica delle attività sviluppate, coordinato dagli iscritti al percorso di secondo livello, che trova sbocco in unevento comunicativo di presentazione dei risultati al pubblico e agli operatori del settore.

Ulteriori informazioni

Il Master ha un Costo di 8.000 € esente IVA. Il costo dei singoli moduli tematici è di 2.000 € IVA inclusa.
Le spese di iscrizione al Master danno diritto alla detrazione d'imposta del 19% in quanto rientrano nei "corsi di specializzazione universitaria".