Il Credito Commerciale: dalla Gestione al Recupero

Servizi Confindustria Bergamo
A Bergamo

280 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Bergamo
Descrizione


Rivolto a: Piccoli imprenditori, responsabili amministrativi, finanziari e commerciali e loro collaboratori.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bergamo
Via Clara Maffei, 3, 24121, Bergamo, Italia
Visualizza mappa

Programma

Per chi:

Piccoli imprenditori, responsabili amministrativi, finanziari e commerciali e loro collaboratori

Perché: Il corso si propone di affrontare in modo pratico e sintetico le principali tematiche della gestione del credito commerciale (la variabile organizzativa e le relazioni interfunzionali, le scelte d'affidamento dei clienti e le dilazioni di pagamento, il recupero, il reporting, il contenzioso, ecc.), partendo dal presupposto che molti sono i margini di miglioramento insiti nell'ottimizzazione dell'asset patrimoniale caratterizzato dai crediti verso i clienti, considerando che in genere circa un terzo delle risorse aziendali sono investite per finanziare i clienti attraverso il credito.

Quando e Dove:

Mercoledì 28 marzo 2007
9.00 - 13.00 / 14.00 18.00

Servizi Confindustria Bergamo S.r.l. in via Madonna della Neve, 27 - Bergamo

Quota di partecipazione:

€ 280,00 + IVA 20% per Azienda Associata
€ 330,00 + IVA 20% per Azienda Non Associata

Programma

1° modulo

·L'investimento nel credito commerciale: un obiettivo da fissare nella fase di realizzazione del budget per valutarne la fattibilità finanziaria

·Il ciclo attivo e il ciclo del credito: ruoli e responsabilità della forza vendita, del credit manager, dell'amministrazione vendite, del reparto amministrativo

·L'affidamento del cliente: informazioni esterne ed interne

2° modulo

·Cenni sul D.Lgs 231/2001 (attuazione della Direttiva 2000/35/CE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali)

·Le clausole contrattuali per il caso di inadempimento alle obbligazioni di pagamento dei clienti (interessi moratori, limitazioni alla facoltà di opporre eccezioni)

·L'adempimento delle obbligazioni (in particolare: il termine per l'adempimento e la decadenza; la costituzione in mora; gli interessi di mora; l'imputazione del pagamento; il risarcimento del danno; le garanzie reali e personali; le cambiali)

·Le modalità di risoluzione del rapporto contrattuale (ipotesi di risoluzione giudiziale e risoluzione "automatica")

·Le misure cautelari a salvaguardia delle ragioni di credito

·Il recupero coattivo del credito e la formazione del titolo esecutivo (il procedimento monitorio, il giudizio ordinario di cognizione)

·Il processo esecutivo (in generale, sui mobili, sugli immobili, sui crediti)

·Il fallimento (in particolare: l'accertamento del passivo, i privilegi, le ripartizioni dell'attivo, il concordato fallimentare, le revocatorie fallimentari)

·Le procedure concorsuali minori (in particolare: il concordato preventivo e l'amministrazione controllata)

·Il concordato c.d. "stragiudiziale"

·La concessione di dilazioni di pagamento (in particolare: la necessità di garanzie e i risvolti fallimentaristici)

·Analisi e trattazione casi pratici

Docenza

Dott.ssa Franca Saccomano

Avv. Alessandro Cainelli - Partner Studio Legale Caffi Maroncelli e Associati - Bergamo

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto