Il Formatore alla Sicurezza sul Lavoro

T.R.En.D. Solutions
A Roma

1.650 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 64 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso di specializzazione si propone di fornire ai partecipanti una cornice teorica di riferimento entro cui agire-sperimentando, modulo per modulo, le tecniche, le metodologie e gli strumenti indispensabili per erogare interventi formativi utili ed efficaci in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
Rivolto a: Tecnici, formatori e consulenti alla sicurezza, addetti e responsabili del servizio di prevenzione e protezione e tutti coloro i quali avendo già nozioni tecniche relative alla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro intendono operare nel campo della formazione applicando metodi il più possibile interattivi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Viale Luigi Schiavonetti, 294, 00173, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Per frequentare il corso è necessario avere conoscenze minime in materia di salute e sicurezza sul lavoro (D. Lgs. 9 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i) e possedere il diploma quinquennale di scuola media superiore o titolo equivalente. Alla domanda di iscrizione deve essere allegato il curriculum vitae. L'accettazione dell'iscrizione viene accettata dall'ente formatore con una conferma via mail.

Programma


FORMAZIONE DEI FORMATORI
IL FORMATORE ALLA SICUREZZA SUL LAVORO
Corso di specializzazione con esame abilitante
(Valido come 30 ore per aggiornamento RSPP e ASPP per tutti i macrosettori ATECO)
Qualificazione CEPAS
Il corso completo, comprensivo di esame finale abilitante è iscritto nel Registro CEPAS dei corsi Qualificati _ n° iscrizione 110
Durata
Corso di 64 ore suddiviso in 4 moduli di 16 ore ciascuno: 8 giornate formative

Orari
Durata totale 64 ore (9,00 - 13,00 / 14,00 ‐ 18,00)
Sede del corso e Segreteria organizzativa
Trend Solutions Viale Luigi Schiavonetti 270‐294 Roma

Obiettivi eFinalità del corso
Il corso di specializzazione si propone di fornire ai partecipanti una cornice teorica di riferimento entro cui agire‐sperimentando, modulo per modulo, le tecniche, le metodologiee gli strumenti indispensabili per erogare interventi formativi utili ed efficaci in materia disalute e sicurezza sul lavoro. Le competenze acquisite consentiranno di progettare e dierogare percorsi formativi alla salute e alla sicurezza nei diversi contesti produttivi,conoscendo la materia specifica della salute e sicurezza sul lavoro.
Il corso inoltre permette di:
 Acquisire conoscenze e comprendere gli argomenti proposti dal programma
 Sviluppare delle capacità richieste per l'attività di docente formatore checonsentano l'accesso dei candidati all'esame di certificazione CEPAS.
Destinatari
Requisiti Minimi
Tecnici, formatori e consulenti alla sicurezza, addetti e responsabili del servizio di prevenzione e protezione e tutti coloro i quali avendo già nozioni tecniche relative alla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro intendono operare nel campo della formazione applicando metodi il più possibile interattivi.
Numero massimo partecipanti 20 unità.

Per frequentare il corso è necessario avere conoscenze minime in materia di salute e sicurezza sul lavoro (D. Lgs. 9 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i) e possedere il diploma quinquennale di scuola media superiore o titolo equivalente. Alla domanda di iscrizione deve essere allegato il curriculum vitae. L'accettazione dell'iscrizione viene accettata dall'ente formatore con una conferma via mail.

Formazione Certificata AiFOS
Tale progetto formativo è certificato AiFOS.

PROGRAMMA DEL CORSO
MODULO 1: FONDAMENTI DELLA FORMAZIONE ALLA SICUREZZA
Il modulo si propone di fornire la conoscenza dei principi andragogici applicati alla formazione alla sicurezza, trasferire le conoscenze di base relative agli stili di apprendimento dell'adulto e di affinare le competenze del formatore riguardanti le fasi del processo formativo. Data: 7 maggio 2012 Come l'adulto apprende e cambia Data: 8 maggio 2012 Progettare la formazione alla sicurezza: dall'analisi dei bisogni alla valutazione dell'efficacia formativa
MODULO 2: IL RISCHIO NARRATO E IL RISCHIO VISSUTO
Il modulo si propone di aumentare le conoscenze sulle differenze e le connessioni fra i concetti di rischio, percezione del rischio e sicurezza sul lavoro, sui fattori che orientano la percezione del rischio nei contesti lavorativi e di stimolare il formatore verso possibili modalità d'intervento.
Durante il modulo verranno illustrate le diverse tecniche e strumenti di comunicazione del rischio in relazione ai diversi contesti organizzativi ed in relazione agli stakeholder incontrati. Data: 21 maggio 2012 La percezione del pericolo e la predisposizione al rischio Data: 22 maggio 2012 Comunicare il rischio: consultazioni efficaci delle relazioni per la sicurezza
MODULO 3: GESTIRE LA COMUNICAZIONE PER PROMUOVERE LA SICUREZZA
Il modulo si propone di presentare e sperimentare la metodologia esperienziale come strumento di formazione; approfondire le tematiche relative alla progettazione di attività didattiche sui temi della sicurezza da riprodurre nei propri contesti formativi. Durante il modulo, inoltre, verrà presentato il metodo del role playing e l'applicabilità di tale tecnica nonché una sperimentazione pratica di progettazione e realizzazione di percorsi formativi. Data: 4 giugno 2012 Il gioco di ruolo: sperimentazione e progettazione Data: 5 giugno 2012 Laboratorio sul rischio: un'esperienza formativa Per questa lezione è necessario preparare una breve presentazione (10 minuti) riguardante un argomento conosciuto dal partecipante. È utile utilizzare una presentazione power point come supporto.
MODULO 4: METODOLOGICA‐MENTE
Il modulo si propone di fornire la conoscenza di metodi formativi utili per favorire l'apprendimento (esercitazioni esperienziali, autocasi comportamentali, la lezione, action learning, il Project Work, ecc.)
Data: 18 giugno 2012 Formare al cambiamento Data: 19 giugno 2012 Tecniche e metodi della formazione innovativa Questionario di gradimento del corso
ESAME ABILITANTE AIFOS
FORMATORE ALLA SICUREZZA SUL LAVORO
N.B.  Il sostenimento dell'esame abilitante permette di completare il percorso qualificato dal CEPAS.
Aifos offre, ai partecipanti al corso, di abilitarsi per la docenza di specifici argomenti e materie presenti in diversi programmi formativi. L'abilitazione richiede, al termine della frequenza di tutto il percorso, di sostenere un ESAME che certifichi le competenze acquisite.
L'esame prevede una parte scritta, ed un orale. L'esame orale sarà basato su un project work relativo alla progettazione di un intervento formativo che verrà assegnato al partecipante durante il corso. Il superamento dell'esame consente il rilascio dell'Attestato Aifos quale "Docente Abilitato".
N.B.  Lo svolgimento dell'esame è facoltativo, l'eventuale adesione deve essere necessariamente segnalata sul modulo di iscrizione.
LE ABILITAZIONI MATERIE ED ARGOMENTI PER IL QUALE IL FORMATORE E' ABILITATO
Il sistema delle relazioni e delle comunicazioni
Ruolo dell'informazione e della formazione
Nozioni di tecnica della comunicazione
Altri corsi in cui sono contemplati contenuti uguali a quelli sopra elencati.
N.B.  La qualifica di "docente abilitato AiFOS", ottenuta a seguito del superamento dell'esame, è una qualifica interna al network associativo. Non vincola pertanto altri enti ma ciò non esclude il fatto che possa essere ugualmente riconosciuta.
La dicitura qualificazione del corso non è un sinonimo di certificazione professionale del formatore.
Commissione esaminatrice
Il Presidente della commissione d'esame ed i componenti sono nominati dal Presidente nazionale di Aifos e si attengono alle disposizioni comunicate in un apposito regolamento. La Commissione esprime giudizio di "Idoneo" o "Non idoneo" ai fini del ricevimento dell'Attestato di abilitazione.
Attestato Docente Abilitato
Oltre all'attestato di partecipazione valevole anche come aggiornamento ASPP‐RSPP, a tutti i partecipanti che sostengono e superano l'esame abilitante verrà rilasciato un Attestato specifico.
Aspetti metodologici ed organizzativi CEPAS
CEPAS, è un Organismo di Certificazione delle Professionalità e della Formazione. Il corso completo comprensivo di esame finale è stato qualificato dal CEPAS secondo la scheda SH196 ‐ Requisiti per la qualificazione del corso per "docente formatore per la sicurezza"‐. La qualificazione del corso è rilasciata dal CEPAS dopo un'attenta analisi valutativa suddivisa in più fasi; oltre alla verifica iniziale sulla documentazione e sulla gestione, il corso è sottoposto ad un processo di sorveglianza continua anche in itinere in aula e, ove previsto, durante l'esame.
Quali sono i risultati che si raggiungono
 Comprensione e gestione delle variabili che definiscono il processo formativo come fenomeno complesso avente un carattere trasformativo;
 Esplorazione delle proprie e altrui percezioni del rischio, ricerca sul campo di strategie di "messa in sicurezza reciproca" fondamentali per comprendere e gestire quelle dei lavoratorirealmente esposti;
 Apprendimento di tecniche comunicative finalizzate alla prevenzione del rischio e simulazione di "role playing" applicati alla sicurezza;
 Sperimentazione e applicazione di metodologie didattiche utili ed efficaci per la qualità dei processi formativi alla salute e alla sicurezza.
La partecipazione al corso non garantisce la qualifica di formatore secondo requisiti che saranno definiti dalla commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro ai sensi dell'art 6 comma 8 lett. m‐bis del D.Lgs. n. 81/08 coordinato al D.Lgs. n. 106/09.
Metodologia didattica
La metodologia didattica che caratterizza il percorso formativo prevede che in ciascun modulo vi sia una reale alternanza tra sapere trasmesso e sapere sperimentato; ad ogni momento di apprendimento teorico segue un momento di coinvolgimento diretto dei corsisti orientato all'applicazione pratica e alla riflessione critica.
Frequenza al corso
L'attestato di partecipazione verrà rilasciato a fronte della frequenza del 95% delle ore totali.
Docenti Tutti i docenti iscritti all'AiFOS o nominati da essa hanno una formazione e competenze
pluriennali in relazione alle tematiche trattate nel modulo specifico.
Dispense Ad ogni partecipante verrà consegnato un CD Rom, o dispensa cartacea, contenente i materiali
utilizzati dal docente durante la lezione.
Attestato relativo al corso
Al termine del corso e al superamento del test finale d'apprendimento verrà consegnato l'Attestato individuale ad ogni partecipante, numerato, rilasciato e autenticato da AiFOS con bollino olografo apposto a cura del C.F.A. che lo valida quale documento unico in originale. AiFOS è un azienda certificata dal sistema di gestione di qualità ISO9001:2008 dal RINA spa con certificato n. 18025/08/S settore EA37. L'Attestato è inserito nel registro nazionale dell'associazione. La responsabilità dell'emissione dell'Attestato finale è del Direttore del C.F.A. che ne appone firma autografa e ne rilascia l'originale.
Crediti formativi
La mission di AiFOS è favorire la formazione continua. In coerenza con l'obiettivo associativo,questo corso dà diritto a n. 30 ore di crediti formativi per ASPP e RSPP in base all'Accordo Stato Regioni del 26/01/2006. Le ore sono calcolate in base all'effettiva coerenza del programma formativo con le specifiche contenute dall'Accordo Stato Regioni del 26/01/2006 in relazione all'aggiornamento periodico.
Attestato corso qualificato CEPAS
Tutti partecipanti che hanno svolto il corso completo comprensivo di esame finale abilitante riceveranno da parte del CFA anche l'attestazione per docente "formatore per la sicurezza".
Attestato di abilitazione
Al superamento dell'esame abilitativo, viene mandato direttamente presso l'abitazione da parte del CFA l'attestato AiFOS di abilitazione


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto