Il Marketing Vocazionale in Campo Turistico. Strategie Efficaci Nell’Industria Turistica.

Diciotto66
A Napoli

1.300 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Napoli
  • 16 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Apprendere i meccanismi e le dinamiche fondamentali del marketing dei turismi “vocazionali”. Sviluppare la capacità di individuare le vocazioni turistiche del proprio territorio in grado di “posizionarlo” efficacemente sul mercato e di connettersi proficuamente a segmenti vocazionali di domanda.
Rivolto a: Dirigenti e responsabili di enti territoriali Operatori del settore turistico Marketing e brand manager di settore Liberi professionisti e consulenti Professionisti con esperienza nel settore. Neolaureati che vogliono approfondire le tematiche del corso.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
Via del parco margherita 34, 80121, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Programma

Data e luogo
Milano, 18 e 19 febbraio 2009
Nuove dinamiche e strategie efficaci nell’industria turistica.

Nel corso degli ultimi anni è emerso prepotentemente un nuovo modello di consumo turistico di carattere “vocazionale” in base al quale l’agire turistico non è più soltanto una occasione di svago e di vacanza ma si configura piuttosto come il punto di incontro tra il bisogno di identità degli individui e l’identità dei territori.
Lo sviluppo dei nuovi turismi “vocazionali” (di carattere culturale piuttosto che ambientale, storico piuttosto che sportivo, ecc.) ha favorito l’ingresso di nuovi numerosi competitors territoriali, modificando radicalmente lo scenario e le dinamiche di mercato dell’industria turistica.

TEMATICHE
  • Origini e definizioni del turismo vocazionale.
  • Il modello attuale di consumo turistico: turismo generalista, vocazionale, neo-tribale.
  • Morfologia dei segmenti turistici vocazionali e neo-tribali.
  • Principi di marketing vocazionale.
  • Il nuovo modello di “risorsa turistica” territoriale: dall’asset alla vocazione.
  • Modelli di analisi e di rilevazione delle vocazioni turistiche del territorio.
  • L’identità locale come “risorsa”: il principio della “caratterizzazione distintiva”.
  • L’identità come “struttura dinamica”: sviluppo delle vocazioni e marca territoriale.
  • Un’ area di indagine e applicazione: i turismi della natura.

DOCENTE
Andrea Pollarini
Uno dei maggiori esperti italiani di eventi di comunicazione e di consumi culturali.
Dal 2001 è animatore e Direttore della Scuola Superiore del Loisir e degli Eventi di Comunicazione, un istituto di ricerca e consulenza specializzato sui temi dei nuovi turismi e dei nuovi consumi.

Case studies
Saranno presenti selezionate aziende e professionisti di primo piano allo scopo, di approfondire le tematiche del corso grazie all'analisi di alcuni case studies.

Com'è fatto il corso
Due giornate da 8 ore impostate secondo un’originale ed efficace metodologia di collaborative learning che Diciotto66 applica per stimolare il confronto sulle tematiche affrontate e la condivisione dei saperi acquisiti.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto