Il Miglioramento continuo (Il controllo Statistico dei Processi, i sette strumenti della Qualità, ecc.)

Qualità X Competere S.N.C.
A Ponte S. Giovanni

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Ponte s. giovanni
  • 24 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Questo modulo costituisce la parte “avanzata” del corso per Responsabile della Qualità, in quanto mette in condizione tale figura di divenire un vero riferimento per gestire il miglioramento continuo.
Rivolto a: Corso completo per la figura del Responsabile della Qualità: non solo un gestore di Procedure ma una risorsa “direzionale”, di supporto al miglioramento.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Ponte S. Giovanni
Via Manzoni, 06087, Perugia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Programma

MODULO "DANUBIO/C":
IL MIGLIORAMENTO CONTINUO

Purtroppo, in molte Aziende manca la consapevolezza circa il contributo ed il ruolo che effettivamente può ricoprire il Responsabile della Qualità.
Generalmente, egli è visto come un semplice gestore di Procedure, che raccoglie registrazioni per "fornire delle evidenze all'ispettore".
E' chiaro che, in quest'ottica, egli non può che essere una voce di costo per l'Azienda.
In realtà, uno dei principali problemi delle imprese è quello di "non conoscersi", di navigare "a vista", in base all'ultimo evento negativo o in base alle sensazioni di poche persone.
Con questo approccio, l'Azienda continua, nel tempo, a commettere gli stessi errori ed ogni volta a riaffrontarli come se fosse la prima volta.
In realtà le Aziende dispongono di un potenziale di informazioni non utilizzato, che giace tra le pieghe delle proprie attività e della sua organizzazione.
Occorre dunque acquisire la consapevolezza che i processi aziendali ci "parlano" in mille modi; quello che manca è la capacità di ascoltarli, ossia la capacità di aggregare i dati, di sintetizzarli, di ricavarne informazioni utili per la gestione.
Questo dovrebbe essere il vero ruolo del Responsabile della Qualità: un sicuro supporto alla Direzione e agli altri Responsabili aziendali nell'analisi trasversale dei dati per individuare opportunità di miglioramento.
Egli, in sostanza, dovrebbe essere in grado di innescare quel ciclo virtuoso che la ISO 9001 del 2000 sintetizza efficacemente con i termini MISURA-ANALISI-MIGLIORAMENTO.
Per far questo però, il Responsabile della Qualità deve padroneggiare particolari tecniche e strumenti, che costituiscono l'oggetto di tale modulo.
Con questo modulo, dunque, la figura del Responsabile della Qualità viene arricchita di contenuti importantissimi e consente all'Azienda di disporre di una risorsa dotata di un patrimonio di conoscenze moderno e dall'elevata potenzialità.
Nel Modulo vengono affrontati i sette strumenti per la qualità (diagramma di Ishikawa, Pareto, Carte di Controllo, ecc.) ed il controllo statistico di processo.
In particolare per quest'ultimo aspetto si precisa che, se pur l'approfondimento fornito è di livello adeguato per il Responsabile Qualità e lo pone in condizione di utilizzare questo strumento nella propria realtà organizzativa, occorre considerare che esso ha una profondità di applicazioni e di approccio enorme. Tale aspetto ci ha spinto pertanto a strutturare uno specifico corso per coloro che volessero approfondire ulteriormente il controllo statistico dei processi (si veda Corso "Orione" della Serie "Stars").


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto