Il palcoscenico della comunicazione: ruoli e maschere

Adfor S.p.a.
A Assago, Roma e Torino

180 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Livello intermedio
  • In 3 sedi
  • 8 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
  • Quando:
    11/12/2016
Descrizione

Se sei un appassionato di teatro e sperimentare la comunicazione attraverso il palcoscenico, il centro di formazione Adfor, pubblica su emagister.it quello che fa al caso tuo.

Frequentando Il corso in palcoscenico della comunicazione: ruoli e maschere, acquisirai una maggior consapevolezza e padronanza delle tue abilità comunicative e imparerai a conoscere meglio te stesso e gli altri, fino a creare un personaggio e definirne lo stile comunicativo.

La formazione prevede una durata di 8 ore, che si terrà in un giorno di lezione presso la sede del centro a Milano.

Come potete osservare nel programma di studi qui in basso pubblicato, è attraverso giochi di ruolo, esercizi, realizzazione di disegni con musica, e utilizzo di maschere che verrano trasmessi i contenuti del corso.
S'impareranno a riconoscere le emozioni, i segnali del corpo dell'altro e le potenzialità espressive della voce, il valore comunicativo delle posture, della gestualità e della mimica facciale, l’attenzione al contesto, e la coerenza tra la gestualità e la parola.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
11 dicembre 2016
Assago
Viale Milanofiori strada 3 palazzo B4, 20090, Milano, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Roma
Via Cicerone 28, 00193, Roma, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Torino
Torino, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Empowerment
Comunicazione verbale
Comunicazione non verbale
Teatro
Parlare in pubblico
Individuare le potenzialità comunicative del ritmo e delle pause
Il linguaggio corporale e gestuale
Potenziare le capacità comunicative

Professori

Bruna Di Silvestro
Bruna Di Silvestro
Dottoressa

Programma



Contenuti
  • Riconoscere le emozioni, i segnali del corpo dell'altro e le potenzialità espressive della voce
  • Il valore comunicativo delle posture, della gestualità e della mimica facciale (le potenzialità espressive del corpo)
  • Le potenzialità comunicative del ritmo e delle pause
  • Coerenza tra gesto e parola
  • Individuazione di “tipi di personalità”
  • L'interazione tra ruoli diversi
  • L'attenzione al contesto.

Ulteriori informazioni

Corso erogabile con un minimo di 5 persone

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto