Il Ponte di Kublai Khan

Teatro Potlach
A Fara in Sabina

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Seminario
  • Fara in sabina
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Fara in Sabina
via Santa Maria in Castello 10, 02032, Rieti, Italia
Visualizza mappa

Programma

Con: Daniela Regnoli

Un percorso nella mia memoria d ‘attore dalla stagione del mio apprendistato ad oggi.

Marco Polo viaggiatore veneziano e ambasciatore in terra straniera, era costretto ad inventare “nuovi linguaggi” per rendere accessibile il suo racconto agli occhi ed agli orecchi di Kublai Khan imperatore della Cina. Come avrebbero potuto altrimenti essere comprensibili i resoconti dei suoi lunghi viaggi ai confine dell’Impero?

Così l’attore, “lo straniero” in assenza di una convenzione comune è costretto a reinventare la propria lingua, a cercare una via che gli permetta attraverso la viva presenza scenica di comunicare visioni ai suoi spettatori.

La città muta, la città dei suoni, la città riflessa sono i nomi che ho dato ad alcune città immaginarie attraverso le quali ho viaggiato in questi 30 anni di lavoro per appredere a dialogare non solamente attraverso le parole ma anche attraverso altre vie. Di loro.