Il protocollo di misura e verifica delle prestazioni (IPMVP) ed esame per la certificazione CMVP*

FIRE, Federazione Italiana per l'uso Razionale dell'Energia
A Bologna

1001-2000
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Post-diploma / post-qualifica
  • Bologna
  • 24 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    25/01/2017
Descrizione

Edizione interamente in italiano! Misurare l’efficienza energetica è un’operazione molto più complessa della misura dell’energia prodotta (es. da cogenerazione, da fonti rinnovabili, ecc.), poiché richiede non solo la misura di uno o più parametri, ma anche il confronto con la situazione precedente all’intervento di efficienza e di solito degli aggiustamenti.

La complessità di misurare l’efficienza energetica è una delle barriere all’efficienza energetica stessa. La questione diventa ancora più delicata nel caso di contratti a rendimento energetico (energy performance contract), nei quali il pagamento del servizio energetico è legato ai risparmi economici/energetici conseguiti.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
25 gennaio 2017
Bologna
Viale Carlo Berti Pichat, 4, 40127, Bologna, Italia
Visualizza mappa
08.00

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il protocollo internazionale di misura e verifica delle prestazioni (IPMVP), che in autunno sarà disponibile anche in italiano, è stato sviluppato con il contributo del Department of Energy statunitense alla fine degli anni ’90, come supporto alle ESCO (società di servizi energetici) che erano chiamate a lavorare con contratti a rendimento energetico. E’ un protocollo diffuso in tutto il mondo e in molti Paesi è il riferimento de facto per la misura e verifica dei risultati.

· A chi è diretto?

Energy manager, esperti in gestione dell’energia, tecnici di ESCO e società di ingegneria, attivi in campo civile e industriale che abbiano la necessità di misurare i risparmi energetici generati da progetti di efficienza energetica.

· Requisiti

L’esame di quattro ore successivo ai due giorni di formazione è rivolto ai partecipanti che vogliano acquisire la certificazione di CMVP, che dovranno aver precedentemente presentato domanda a EVO e possedere i seguenti requisiti: Laurea universitaria di almeno 4 anni in campo scientifico, ingegneria, architettura, economia, diritto, finanza, o campo affine e tre anni di esperienza pertinente; Laurea magistrale di altro tipo o laurea breve tecnica e cinque anni di esperienza pertinente; Dieci anni di esperienza pertinente.

Cosa impari in questo corso?

Energy management
Efficienza energetica

Professori

Daniele Forni
Daniele Forni
Responsabile tecnico FIRE

Programma

I primi due giorni del seminario sono dedicati all’introduzione, alla preparazione del piano di misura e verifica, a esempi passo passo delle metodologie di “misura isolata”, “intera struttura” e “simulazione calibrata”, a una panoramica del ruolo della misura e verifica nell’Emission Trading. Vi sarà la possibilità di approfondire ed esercitarsi sulle metodologie.

La mattina della terza giornata è dedicata all’esame per la certificazione CMVP*


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto