Il Soffio della Vita - Seminario Intensivo del Metodo Self

Espande - Istituto per lo Sviluppo Dell'autoconsapevolezza
A Treviso

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Treviso
  • 3 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: tutti - maggiore età.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Treviso
Treviso, Italia

Programma

Seminario Intensivo del Metodo Self

Seminario di Self Awareness Growing Process® (processo di crescita dell’autoconsapevolezza per lo sviluppo delle capacità personali e l’evoluzione interiore)

dal Titolo:
Il soffio della vita
venerdì 9 novembre 2012 - ore 20,00 / 23,00
con Sauro Tronconi

Approfondimento:

Per millenni si è data una particolare attenzione alla respirazione, si era compreso che la respirazione è parte fondante e centrale dell’essere umano. Senza respiro si muore in pochi minuti, il respiro è collegato alla percezione del mondo, alle emozioni, al ragionamento, alla coscienza di sé. Il corpo è in salute quando i polmoni fanno bene il loro lavoro che è quello di portare all’interno ciò che ci serve e di espellere le scorie. La tradizione orientale, che è quella prevalentemente giunta sino a noi, pare aver dato enorme importanza alla respirazione; ci dice che il respiro può essere educato, che lo stato di coscienza di un individuo influenza la sua capacità di trattenere particolari sostanze dall’aria che altrimenti non sarebbero assorbite perché non necessarie ad un livello più automatico di respirazione. Queste tradizioni erano molto attente e precise, ci indicavano differenti modi di respirare, con diversi ritmi e con diverse soluzioni in modo da irrorare più o meno differenti aree cerebrali, quindi di conseguenza modificare la produzione di alcune sostanze nell’encefalo e di conseguenza la chimica generale dell’organismo.

La respirazione “evoluta” diviene quindi strumento preciso e fondamentale per interagire con gli stati di coscienza, con i processi mnemonici e le reazioni dell’encefalo. Altro punto importante è quello di comprendere che la respirazione non è un allenamento ripetitivo per imparare qualcosa o per allenare o sviluppare un muscolo, ma un altro tipo di apprendimento, poiché la respirazione diventa più completa e profonda solamente se cambia lo stato di percezione cosciente, questo significa che non è la ripetizione a farci respirare meglio e correttamente, bensì l’incremento della percezione di se stessi e delle proprie emozioni. In sintesi si impara a respirare dando avvio al processo di respirazione cosciente in modo da creare un circolo virtuoso, l’apprendimento avviene attraverso il centro emozionale, solo in seguito entra in gioco il centro motore istintivo. Questo seminario andrà in questa direzione, Sauro Tronconi è uno studioso della respirazione, tanto che nessuna delle pratiche di attenzione ed autoconsapevolezza che conduce ne è priva, egli utilizza la respirazione come strumento e innesco di differenti stati di coscienza per aiutare il ricercatore a sviluppare un centro di coscienza permanente. “Ognuno di noi è come un laboratorio alchemico in cui i principali elementi vengono tratti da ciò che ci circonda. Esistono elementi fondamentali che in automatico e in quantità limitate vengono tratte attraverso la respirazione. Se l’individuo tramite particolari pratiche sviluppa più coscienza di sé e impara a respirare, questi elementi fondanti sono enormemente incrementati e si cominciano anche a trattenere elementi più preziosi e rari. Questo perché il nostro laboratorio alchemico è pronto a creare delle specialità e richiede particolari sostanze che altrimenti non sarebbero trattenute. Il segreto del laboratorio alchemico è che in realtà è dentro di noi!”


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto