Il torball

Gruppo Sportivo Dilettantistico
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
Descrizione

Obiettivo del corso: A imparare a giocare al Torball.
Rivolto a: Da consultare con il centro.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Vivaio 7, 20122, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Cos'è il torball?

È lo sport di squadra più praticato dai non vedenti o ipovedenti in Italia.

Si gioca in tre per squadra, su un campo da gioco di 16 metri per 7, diciamo una palestra), delimitato da due porte, più o meno come quelle da calcio. Davanti alle porte ci sono tre tappetini, che servono ai giocatori per orientarsi sulla propria posizione in campo... non per fare un pisolo in attesa del gioco!
Quindi i giocatori si posizionano davanti alla propria porta e il gioco comincia.

Scopo del gioco è fare gol agli avversari (e cosa credevate?) lanciando una palla al cui interno sono stati infilati dei sonagli, in modo da poter essere percepita dagli atleti. Non è permesso incastrare fazzoletti nelle palline per renderle "invisibili" agli avversari....)
Non è finita qui, La palla deve passare sotto le tre cordicelle che si trovano a metà campo, altrimenti è fallo, e non si può barare perchè un arbitro controlla e poi anche sulle corde ci sono dei campanellini di segnalazione.

Ogni partita dura 10 minuti.

Si potrebbe dire che Due cose sono fondamentali: il silenzio e la sintonia fra giocatori, ma in realtà le cose che servono non sono solo due, perchè detto così sembrerebbe uno sport statico; invece occorrono riflessi prontissimi e una notevole agilità per tuffarsi a parare i palloni degli avversari, non abbiate paura, ginocchiere e gomitiere servono benissimo a evitare ematomi e contusioni...., una capacità di concentrazione notevole per ascoltare i movimenti degli altri giocatori e i sonagli che avvisano dell'arrivo della palla, e una buona forza e e precisione per piazzare i propri tiri nel settore valido e alle spalle degli avversari.

Insomma chi pensa che sia uno sport semplice semplice se lo può scordare, per essere dei buoni giocatori dovrete mettercela tutta!

Ah, non scoraggiatevi mica, tutti possono giocare, e divertirsi anche parecchio! Provate!