Impianti di Ricarica per I Veicoli Elettrici: un Nuovo Mercato

Vega Formazione S.r.l.
A Mestre

310 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Mestre
  • 12 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
Descrizione

Progettisti e installatori di impianti, energy manager, responsabili uffici tecnici pubblici e privati.
Il riuscire a rendere disponibile l’accesso all’energia per ricaricare i veicoli elettrici, ovunque e in qualsiasi momento, risulta quindi indispensabile per la futura diffusione dei veicoli elettrici stessi. Ecco allora la necessità di progettare dei sistemi di ricarica specifici per le molteplici esigenze degli utenti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Mestre
Via Don Tosatto, 41, 30174, Venezia, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Impianti di Ricarica per i veicoli elettrici
Soluzioni impianti di ricarica auto elettriche

Professori

Cesare Campello
Cesare Campello
Ing.

Programma

Premessa:
La carenza di combustibili fossili e le problematiche ambientali legate alle emissioni di CO2 sono questioni con le quali ci dobbiamo confrontare con immediatezza. Nel nostro paese il settore dei trasporti incide per circa il 30% dei fabbisogni energetici e origina il 30% delle emissioni di CO2. L’industria automobilistica ha risposto a tal proposito iniziando la produzione di veicoli elettrici ed i primi risultati concreti sono visibili a tutti. Le case automobilistiche hanno già in produzione veicoli elettrici e ibridi che hanno autonomia e prestazioni sufficienti a sostituire i veicoli a propulsione tradizionale. Anche i prezzi di acquisto sono competitivi considerando i minori costi di gestione e percorrenza. Le previsioni elaborate dalla Commissione Europea stimano nel 3-4% la quota di mercato delle auto elettriche entro il 2020, la quota di mercato potrebbe salire al 30% entro il 2030. La diffusione dei veicoli elettrici nel mercato automobilistico sarà accompagnata da un'adeguata predisposizione della rete distributiva, in particolar modo dovranno essere realizzate apposite stazioni di ricarica. Il riuscire a rendere disponibile l’accesso all’energia per ricaricare i veicoli elettrici, ovunque e in qualsiasi momento, risulta quindi indispensabile per la futura diffusione dei veicoli elettrici stessi. Ecco allora la necessità di progettare dei sistemi di ricarica specifici per le molteplici esigenze degli utenti. Secondo una ricerca internazionale si prevede l’installazione nel mondo di 7,7 milioni di punti di ricarica entro il 2017, di cui 500.000 in Europa. Gli esperti del settore stimano in 67.000 i punti di ricarica che verranno installati in Italia entro il 2015. Un mercato che interesserà molti settori e contribuirà alla ripresa economica del nostro Paese nel massimo rispetto dell’ambiente e della mobilità eco-sostenibile.

Programma:
- Presentazione del corso e dei suoi obiettivi.
- Norma CEI EN 61851-1: Sistemi di ricarica conduttiva dei veicoli elettrici.
- Il mercato dei veicoli elettrici: opportunità, tecnologie, incentivazioni e vantaggi.
- Delibera dell’Autorità per l'Energia Elettrica e per il Gas (AEEG) inerente le disposizioni in materia di connessioni per l’alimentazione di veicoli elettrici.
- Sistemi di ricarica per veicoli elettrici: caratteristiche tecniche e modalità di funzionamento, tipologie di prodotti presenti sul mercato.
- I sistemi a ricarica rapida e i sistemi di ricarica multiutente con gestione delle priorità.
- Standardizzazione dei sistemi di connessione (prese e spine) per la ricarica dei veicoli elettrici.
- Soluzioni fotovoltaiche per l’alimentazione dei sistemi di ricarica.
- Esempi di progettazione degli impianti di ricarica per utenti privati, amministrazioni pubbliche, centri commerciali, alberghi, parcheggi, aziende, aeroporti, centri direzionali, stazioni di rifornimento.

Obiettivi:
Fornire gli elementi di conoscenza in tema di progettazione e installazione di impianti di ricarica dei veicoli elettrici con particolare riferimento all’acquisizione delle necessarie conoscenze normative e delle caratteristiche tecniche, anche con riferimento ad esempi riconducibili a situazioni reali.

Metodologia didattica:
I corsi sono svolti con metodo altamente interattivo, in modo da coinvolgere gli allievi, sollecitarne l’interesse, favorire la discussione su casi pratici provenienti dalla loro esperienza. Ciò permette di adattare i contenuti del corso alle esigenze degli stessi partecipanti.

Documentazione:
Sarà fornita la documentazione necessaria per l’approfondimento e l’aggiornamento degli argomenti affrontati.

Docenti:
Il corso prevede l’apporto di professionalità specialistiche in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici sia teorici che pratici.
I docenti sono esperti di progettazione impiantistica, laureati in ingegneria ed iscritti al relativo albo professionale.

Attestati di frequenza:
Per ogni partecipante al corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Per conseguire l’attestato di partecipazione al corso è obbligatoria la frequenza per almeno l’80% del monte ore complessivo.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto