Impostare e Mantenere il Miglior Rapporto con I Famigliari Degli Ospiti Delle Case per Anziani.

Copernico Centro Studi
A Verona

170 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Verona
  • 7 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: L'obiettivo è aumentare le competenze per una corretta accoglienza del famigliare, ed un positivo sviluppo delle relazioni, al fine di intraprendere un percorso di fidelizzazione e collaborazione che porti all'ottimizzazione dei servizi offerti ed al rafforzamento dell'immagine aziendale.
Rivolto a: Questo corso è rivolto a tutti coloro che, operando all'interno delle case per anziani, intrattengono a diverso titolo relazioni con i famigliari degli ospiti.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Verona
via Evangelista Torricelli 4, 37135, Verona, Italia
Visualizza mappa

Professori

Loris Dal Poz
Loris Dal Poz
Psicologo sociale e del lavoro

Formatore · Comunicazione aziendale · Gestione front-office e back-office aziendali · Gestione ed organizzazione del personale · Marketing e sviluppo impresa Consulente · Ricerca e selezione del personale · Organizzazione del personale · Analisi stress correlato al lavoro · Sviluppo e marketing · Supporto nella gestione del personale · Prevenzione ed interventi a tutela del lavoratore in casi di mobbing Da luglio 2000 svolte oltre 12000 ore di docenza/consulenza.

Programma

Presentazione:
Questo corso è rivolto a tutti coloro che, operando all'interno delle case per anziani, intrattengono a diverso titolo relazioni con i famigliari degli ospiti.


Obiettivi:
L'obiettivo è aumentare le competenze per una corretta accoglienza del famigliare, ed un positivo sviluppo delle relazioni, al fine di intraprendere un percorso di fidelizzazione e collaborazione che porti all'ottimizzazione dei servizi offerti ed al rafforzamento dell'immagine aziendale.


Docente:

dott. Loris Dal Poz, Psicologo del Lavoro, docente e consulente in ambito "organizzazione ed erogazione dei servizi offerti" presso: USL provinciali di Treviso, Padova, Venezia, Verona, Vicenza, Mantova - Istituto Opera Romani di Nomi - acquedotti di Vicenza, San Donà, Padova – aziende: Industrie Cotto Possagno, Iceberg, Aeroporto di Treviso, Battistella, Diadora, Casa di Cura di Monastier - aziende di servizi APS, Sodea, SEA, Acea Pinerolese, Acegas APS - enti Unindustria Treviso, Formindustria Trieste, IAL FVG, ASCOM Treviso Vicenza Venezia. Ha all'attivo oltre 18.000 ore di docenza/consulenza.
Durata e date: 7h, venerdì 30 settembre 2011

Luogo: Hotel Monaco, via Torricelli , Verona (Vr).

Costo d'iscrizione: 170€ + iva 20% se dovuta --- 150€ cad. per iscrizioni di due o più persone, comprende materiale didattico, attestato di partecipazione, coffee break.

>Per aderire utilizzare il tasto dedicato: riceverete rapida conferma d'iscrizione.

Programma

Le fasi del rapporto:

•accogliere il famigliare e presentare i servizi

•Il materiale da consegnare, la visita delle struttura, la presentazione dei responsabili dei reparti

•esempi di depliant informativi e carte dei servizi

•aspetti relazionali: gestire l'eventuale senso di colpa o la rabbia del famigliare, valorizzare il suo operato con l'ascolto attivo

•favorire la collaborazione impostando piccole azioni di coinvolgimento - esempi

•prevenire comportamenti negativi mediante la valorizzazione delle personalità “difficili”

•fidelizzare il rapporto con i famigliari nel tempo di permanenza dell'ospite

•gestire i problemi e relazionarsi in situazioni difficili

•mantenere una relazione che sia veicolo d'immagine positiva, anche dopo la morte dell'ospite – esempi

•le nuove tecnologie al servizio della relazione e dell'organizzazione: mail, newsletter, etc.

I bisogni:

•capire ed anticipare i bisogni del famigliare – la scala dei bisogni applicata alla casa per anziani

•generare le giuste aspettative ed intervenire in anticipo verso quelle sbagliate

Coinvolgere nel miglioramento del servizio:

•strumenti formali ed informali per rilevare le proposte di miglioramento dei famigliari

•pianificare, condurre e valorizzare i momenti d'incontro

•il volontariato – famigliari e non solo, come risorsa – esempi di iniziative esistenti

L'immagine aziendale:

•comunicare l'azienda al territorio

•relazionarsi con la politica e con le associazioni

•stimolare un passa parola positivo

•il sito aziendale: come deve essere strutturato e che informazioni può e dovrebbe dare.

Viale della Repubblica 193/i 31100 Treviso – Via Monte Grappa 3 San Bonifacio (VR)

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

Bonifico bancario anticipato 1) inviare i dati per la fatturazione e il numero di partecipanti a  riceverete avviso di fattura da saldare 3) dopo il saldo riceverete la relativa fattura.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto