Industrial Design for Architecture

POLI.design - Consorzio del Politecnico di Milano
A Milano
  • POLI.design - Consorzio del Politecnico di Milano

10.000 
IVA Esente

Le lezioni sono state tenute da professori di altissimo livello accademico insieme a professionisti che, con la loro esperienza diretta, hanno fornito una reale testimonianza dell’attuale scenario italiano nel settore del design e dell’architettura ...

L'OPINIONE DI Melissa Sobrado
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Master I livello
  • Milano
  • 1500 ore di lezione
  • Durata:
    1 Anno
  • Quando:
    Marzo 2017
  • Crediti:
Descrizione

Il Consorzio del Politecnico di Milano POLI.design propone agli utenti di emagister.it il Master universitario di primo livello in Industrial Design for Architecture, un corso tenuto interamente in inglese e rivolto ai laureati in Disegno Industriale, Architettura e Ingegneria che desiderano specializzarsi con un percorso formativo in grado di coniugare l’eccellenza del settore della produzione di componenti dell’edilizia con il design made in Italy.

Il Master, della durata di un anno, prevede un impegno complessivo di 1500 ore, suddivise in 288 ore di lezioni frontali, 700 ore di studio individuale, 192 ore di esercitazioni pratiche e project work, individuali o in team, e 320 ore di tirocinio presso aziende o studi di design nazionali o internazionali.

Il corso da a tutti gli allievi la grande opportunità di acquisire le competenze specifiche dell’Industrial Design, svelando come unire alla funzionalità industriale dei prodotti qualità estetico-funzionali uniche.

Il piano di studi prevede la suddivisione delle materie in quattro aree formative. Il modulo di Design Culture assicurerà una preparazione sulla storia e l’evoluzione del design, focalizzandosi sulla relazione tra prodotto e spazio costruito. L’area di Design Technology coinvolgerà lo studio delle tecnologie, degli strumenti e dei materiali indispensabili per la realizzazione di prodotti integrati nell’ambiente costruito, mentre Design innovation management e studio dei nuovi processi costruttivi saranno il fulcro del modulo di Design Strategy.

Con il modulo di Design Studio, gli allievi avranno la possibilità di esercitarsi sulla progettazione di prodotti finiti, prodotti in serie e prodotti integrabili al manufatto edilizio, scegliendo se specializzarsi ulteriormente in Design dell’edificio o Design del prodotto.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Mar-2017
Milano
via durando 38a, 20158, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obiettivo del Master è quello di formare professionisti abili a sviluppare progetti di elevata qualità nel campo del layout architettonico e dell'efficienza dei componenti per l'edilizia.

· A chi è diretto?

Il Master è rivolto a laureati in disegno industriale, ingegneria e architettura che desiderano ampliare le loro competenze e guadagnare abilità in un'area specializzata della progettazione.

· Requisiti

Il master ID4A si rivolge ai laureati in Disegno Industriale, Architettura e Ingegneria, o in possesso di diploma equivalente se stranieri. L’ottima conoscenza dell'inglese costituisce requisito fondamentale.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il Master del Politecnico di Milano rilascia 60 crediti formativi universitari (CFU9, equivalenti a 60 ECTS. La Commissione del Master può mettere a disposizione delle riduzioni del costo di iscrizione ai candidati più meritevoli.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Per iscriversi al Master è necessario contattare l'Ufficio Coordinamento Formazione di POLI.design: Tel. 02 2399 5911 ; formazione@polidesign.net

Opinioni

M

27/02/2014
Il meglio Le lezioni sono state tenute da professori di altissimo livello accademico insieme a professionisti che, con la loro esperienza diretta, hanno fornito una reale testimonianza dell’attuale scenario italiano nel settore del design e dell’architettura. Avere la possibilità di visitare le aziende in prima persona e l’esperienza dello stage, mi hanno permesso di capire come funziona il mondo del lavoro. Raccomando assolutamente questo Master, in modo particolare a tutti gli stranieri che vogliono iniziare una carriera nel settore confrontandosi da vicino con la cultura del progetto italiana e milanese

Da migliorare ...

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Design industriale
Design Culture
STORIA DEL DESIGN
Design Technology
Tecnologie di progettazione integrata all'ambiente costruito
Materiali per la progettazione integrata all'ambiente costruito
Design Strategy
Conoscenza dei nuovi processi costruttivi
Design innovation management
Ideazione prodotti per l'impiantistica
Ideazione prodotti per la funzionalità
Ideazione prodotti per la costruzione
Design dell'edificio
Design del prodotto edilizio

Professori

Matteo O. Ingaramo
Matteo O. Ingaramo
Professore del Politecnico di Milano

E’ direttore del Consorzio POLI.design. Architetto e industrial designer, è Professore Associato presso il Politecnico di Milano. Ha conseguito il diploma di Master in Design Strategico e il PhD in Industrial Design presso il Politecnico di Milano, Facoltà del Design dove è coinvolto nell’Unità di Ricerca Progetto&Prodotto come responsabile e ricercatore in attività di ricerca sull’innovazione di prodotto con partner come Hawort-Castelli, ASI, Ferrero, Whirlpool, ANIE ed altri. Vincitore di concorsi di design e progettazione architettonica, lavora tra Milano e Torino.

Programma

Contenuti disciplinari

Il Master prevede tre aree formative che affrontano i diversi aspetti specifici del Industrial Design:

- Design Culture: storia ed evoluzione del design, con particolare riferimento agli sviluppi estetici e alla sempre più stretta relazione che nel corso degli anni si è instaurata tra prodotto e spazio costruito.
- Design Technology: studio delle tecnologie, dei materiali e degli strumenti necessari all’ideazione e realizzazione di prodotti che si integrino nell’ambiente costruito.
- Design Strategy: studio dei nuovi processi costruttivi, design innovation management e inserimento del design nelle strategie corporate nelle aziende di settore.

Alle tre aree ne sarà affiancata una quarta, Design Studio, che prevede esercitazioni pratiche di design su diversi temi progettuali quali:
- progetto di prodotti finiti built-in, integrabili cioè all’edificio come componenti per l’edilizia e per l’impiantistica;
- progetto di prodotti di elettronica di consumo e per la funzionalità degli spazi, purché fortemente integrabili al manufatto edilizio;
- progetto di prodotti in serie per la costruzione, ad esempio, di strutture temporanee e soluzioni costruttive modulari.

Le esercitazioni potranno essere individuali o in team e prevedono la partecipazione di aziende leader nei settori di riferimento. Le valutazioni ottenute costituiranno la base del giudizio finale.

Nell'ultima esercitazione di Design Studio, gli studenti potranno scegliere di concentrare il proprio progetto su Design dell’Edificio o Design del Prodotto, dando un'ulteriore specializzazione al Master che otterranno.