Infermieristica (Abilitante alla Professione Sanitaria di Infermiere)

SUN - Facoltà di Medicina e Chirurgia
A Napoli

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laurea
  • Napoli
  • Durata:
    3 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: Ad essere un esperto in infermieristica.
Rivolto a: tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
via S. Maria di Costantinopoli, n. 104, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di scuola superiore

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il corso di Laurea si propone di raggiungere i seguenti obiettivi formativi articolati secondo la tabella B ”Standard formativo pratico e di tirocinio” Tabella XVIII ter 04 - DM 168/1996 come di seguito specificato:
a.
identificare bisogni fisici, psicologici e sociali della persona nelle diverse età della vita integrando le conoscenze teoriche con quelle pratiche
b. agire in modo coerente con la concettualità infermieristica e con i principi della professione nelle situazioni assistenziali previste dal progetto formativo ed in relazione alle responsabilità richieste dal suo livello formativo.
c. stabilire e mantenere relazioni efficaci con la persona assistita, con la sua famiglia e/o con le persone che si interessano di quella persona.
d. dimostrare di possedere i fondamenti delle capacità organizzative, tecniche ed investigative nel pianificare ed applicare gli interventi assistenziali di base alla persona e/o a gruppi.
e. riconoscere e rispettare il ruolo e le competenze proprie e quelle dei membri dell'èquipe assistenziale, stabilendo relazioni, partecipando alle attività ed apportando contributi costruttivi.
f. comprendere le finalità dei servizi sanitari territoriali e saper valutare la risposta di tali servizi ai principali bisogni del cittadino.
g. identificare bisogni fisici, psicologici e sociali della persona nelle diverse età della vita, nei vari ambiti sociali e rispondere ad esse nel contesto di un'azione multiprofessionale.
h. fornire prestazioni tecniche corrette ed efficaci in applicazione e nel rispetto dei principi scientifici fondamentali della professione ed adattare le prestazioni alla persona assistita, in relazione alle diverse patologie, differenti settori operativi e nelle diverse età.
i. promuovere efficaci rapporti educativi finalizzati alla prevenzione della malattia, al mantenimento ed al recupero di un soddisfacente stato di salute.
j. identificare i problemi e i bisogni individuali che richiedono assistenza infermieristica in settori altamente specialistici.
k. pianificare e fornire l'assistenza per risolvere i problemi e soddisfare i bisogni.
l. pianificare, fornire, valutare l'assistenza infermieristica rivolta a persone sane e malate, sia in ospedale che nella comunità, promuovendo stili di vita positivi per la salute e incoraggiando la partecipazione, l'autofiducia, l'autodeterminazione, l'autoassistenza dell'individuo e della collettività in ogni campo correlato con la salute.
m. contribuire ad organizzare l'assistenza infermieristica globale attraverso un utilizzo appropriato delle risorse a disposizione, assicurando un progressivo miglioramento della qualità assistenziale.
n. analizzare i risultati di ricerche svolte individuandone le possibilità applicative, ricercare e sistematizzare dati nelle realtà operative.
o. valutare la qualità dell'assistenza infermieristica attraverso l'utilizzo di strumenti e metodologie specifiche.
p. collaborare alla realizzazione di interventi finalizzati alla prevenzione ed educazione alla salute nei luoghi di lavoro.
q. interagire e collaborare attivamente con èquipe intra ed interprofessionali al fine di programmare e gestire interventi infermieristici multidisciplinari.
r. dimostrare capacità didattiche orientate all'informazione. istruzione ed educazione degli utenti, dei loro famigliari, della collettività e del personale collaborante.
s. dimostrare di possedere capacità dirette alla :
- valutazione della organizzazione e pianificazione dell' attività infermieristica
- valutazione delle azioni in termini deontologici ed in relazione ai criteri bioetici.
t. raggiungere un livello di conoscenza completo nell'uso parlato di almeno una lingua dell'UE oltre l'italiano, nell'ambito specifico dell'infermieristica e per lo scambio di informazioni generali.