Ingegneria Aerospaziale

Università degli Studi di Padova
A Padova

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laurea
  • Padova
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Padova
Riviera Tito Livio, 6, 35122, Padova, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il Corso di Studio in Ingegneria aerospaziale fornisce una preparazione specifica alla progettazione, gestione e manutenzione di veicoli e vettori spaziali e dei relativi sottosistemi per applicazioni civili, industriali e scientifiche. Il laureato deve acquisire una solida preparazione di base tecnico-scientifica ed essere preparato ad adeguarsi agli sviluppi tecnologici del settore che presentano dinamiche di sviluppo e innovazione molto rapide. Un ingegnere aerospaziale deve applicarsi oltre che ai campi comuni all'ingegneria industriale anche a filoni culturali specifici quali l'aerodinamica, la dinamica del volo spaziale, propulsione aerospaziale, sistemi di bordo, strutture e tecnologie aerospaziali e le relative tecniche di collaudo funzionale e prestazionale. Nel settore spaziale in particolare è indispensabile possedere gli strumenti scientifici di base utili per operare sia con il mondo dell'Astronomia e delle Scienze Planetarie e della relativa strumentazione che con gli esperti di progettazione sviluppo e costruzione di grandi sistemi che con gli esperti in Scienze dei Materiali per la continua richiesta di prestazione al limite e di innovazione tecnologica.
La laurea in Ingegneria Aerospaziale mira a fornire le seguenti capacità professionali:
  • operare nelle industrie nazionali ed internazionali del settore
  • capacità di gestire rapporti con le agenzie ed enti spaziali
  • capacità di interfacciarsi con enti pubblici e privati per la sperimentazione in campo aerospaziale

    Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
    Per l'iscrizione ad uno dei corsi della Facoltà di Ingegneria sono richiesti il diploma di maturità quinquiennale e una adeguata preparazione iniziale. Un test di ammissione provvede alla verifica della preparazione in matematica, logica e fisica facente parte della preparazione di base fornita nei programmi standard di ogni corso di scuola media superiore. Sono altresì verificate le abilità verbali consistenti nel saper comprendere e riassumere brani in italiano di argomento generale.
    Un secondo test di recupero è previsto 15-20 giorni dopo il primo. Nel periodo fra i due test vengono offerti corsi intensivi di recupero.
    Una valutazione di insufficienza nei test comporta un obbligo formativo che viene soddisfatto con il superamento entro la fine dell'anno accademico successivo dell'esame di uno dei corsi di matematica previsti nel curriculum.

    Caratteristiche della prova finale
    Il titolo di I° livello si consegue, al termine dei tre anni con la discussione di un elaborato. Alla preparazione dell'elaborato di laurea ed all'esame finale sono attribuiti 6 crediti.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    Il laureato in Ingegneria Aerospaziale può trovare impiego in:
  • Industrie ed enti spaziali ed aeronautici nazionali ed internazionali
  • Centri di ricerca pubblici e privati operanti nel settore aerospaziale
  • Industrie per la realizzazione di sistemi e sottosistemi ove siano rilevanti la meccanica di precisione, la progettazione di strutture leggere con applicazione di materiali tradizionali e innovativi
  • Industrie per la produzione di impianti e macchinari ad elevata affidabilità ed operanti in settori dove la sicurezza riveste un ruolo fondamentale.
  • Industrie per la progettazione e realizzazione di opere civili in particolare per zone in condizioni ambientali estreme (sismiche, forti perturbazioni atmosferiche, basse temperature).
    Attività di base
    Fisica e chimica

    CFU 13
    FIS/01: FISICA SPERIMENTALE
    Matematica, informatica e statistica

    CFU 33
    ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/07: FISICA MATEMATICAMAT/08: ANALISI NUMERICATotale CFU 46

    Attività caratterizzanti
    Ingegneria aerospaziale

    CFU 35
    ING-IND/03: MECCANICA DEL VOLOING-IND/04: COSTRUZIONI E STRUTTURE AEROSPAZIALIING-IND/05: IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALIING-IND/06: FLUIDODINAMICA ING-IND/07: PROPULSIONE AEROSPAZIALE ING-IND/15: DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALE
    Ingegneria elettrica

    CFU 6
    ING-IND/31: ELETTROTECNICA
    Ingegneria meccanica

    CFU 23
    ING-IND/08: MACCHINE A FLUIDO ING-IND/12: MISURE MECCANICHE E TERMICHE ING-IND/13: MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINEING-IND/14: PROGETTAZIONE MECCANICA E COSTRUZIONE DI MACCHINE Totale CFU 64

    Attività affini o integrative
    Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica

    CFU 6
    ICAR/01: IDRAULICATotale CFU 6

    Attivita' caratterizzanti transitate ad affini
    Ingegneria dei materiali

    CFU 17
    ICAR/08: SCIENZA DELLE COSTRUZIONIING-IND/21: METALLURGIA ING-IND/22: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI
    Ingegneria energetica

    CFU 12
    ING-IND/10: FISICA TECNICA INDUSTRIALE
    Ingegneria gestionale

    CFU 4
    ING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALETotale CFU 33
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 12Per la prova finaleCFU 7
    Prova finale
    CFU 7
    Lingua straniera
    CFU 3Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 9Totale CFU 31

    Totale Crediti CFU Ingegneria Aerospaziale 180
    Docenti di riferimento

    BIANCHINI Giannandrea
    BRUNELLO Pierfrancesco
    NAVARRO Giampaolo

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscr