Ingegneria Chimica

Università della Calabria
A Arcavacata di Rende

Chiedi il prezzo
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Arcavacata di rende
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Arcavacata di Rende
Via P. Bucci, --, Cosenza, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
La caratteristica essenziale dell'imgegnere chimico consiste nella sua capacità di analizzare globalmente processi dinamici e complessi e di integrare i contributi di varie discipline in un approccio sintetico ed unitario. Il ruolo dell'ingegnere chimico è essenziale nel trasferimento di processi innovativi dalla scala di laboratorio alla realtà industriale.
In particolare, i laureati nel corso di laurea specialistica in Ingegneria Chimica devono:
conoscere approfonditamente gli aspetti teorico-scientifici della matematica e delle altre scienze di base ed essere capaci di utilizzare tale conoscenza per interpretare e descrivere i problemi dell'ingegneria complessi o che richiedono un approccio interdisciplinare;·
conoscere approfonditamente gli aspetti teorico-scientifici dell'ingegneria, sia in generale sia in modo approfondito relativamente a quelli dell'ingegneria chimica, nella quale sono capaci di identificare, formulare e risolvere anche in modo innovativo, problemi complessi o che richiedono un approccio interdisciplinare;·
essere capaci di ideare, pianificare, progettare e gestire sistemi, processi e servizi complessi e/o innovativi;·
essere capaci di progettare e gestire esperimenti di elevata complessità;·
essere dotati di conoscenze di contesto e di capacità trasversali; ·
avere conoscenze nel campo dell'organizzazione aziendale (cultura d'impresa) e dell'etica professionale;· essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.

Caratteristiche della prova finale
La prova finale consisterà in una importante attività di progettazione, che si concluda con un elaborato che dimostri la padronanza degli argomenti, la capacità di operare in modo autonomo e un buon livello di capacità di comunicazione.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
Gli ambiti professionali tipici per i laureati specialisti in ingegneria chimica sono quelli dell'innovazione e dello sviluppo della produzione, della progettazione avanzata, della pianificazione e della programmazione, della gestione di sistemi complessi, sia nella libera professione sia nelle imprese manifatturiere o di servizi e nelle amministrazioni pubbliche. I laureati specialisti potranno trovare occupazione presso: industrie chimiche, alimentari, farmaceutiche e di processo; aziende di produzione, trasformazione, trasporto e conservazione di sostanze e materiali; laboratori industriali; strutture tecniche della pubblica amministrazione deputate al governo dell'ambiente e della sicurezza.

Filiera 1

Attività di base
Fisica e chimica

CFU 22
CHIM/07: FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIEFIS/01: FISICA SPERIMENTALE
Matematica, informatica e statistica

CFU 29
ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICATotale CFU 51

Attività caratterizzanti
Ingegneria chimica

CFU 149
ING-IND/22: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALIING-IND/24: PRINCIPI DI INGEGNERIA CHIMICAING-IND/25: IMPIANTI CHIMICIING-IND/26: TEORIA DELLO SVILUPPO DEI PROCESSI CHIMICIING-IND/27: CHIMICA INDUSTRIALE E TECNOLOGICATotale CFU 149

Attività affini o integrative
Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica

CFU 3
CHIM/06: CHIMICA ORGANICA
Discipline ingegneristiche

CFU 33
ICAR/08: SCIENZA DELLE COSTRUZIONIING-IND/08: MACCHINE A FLUIDO ING-IND/15: DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALEING-IND/31: ELETTROTECNICAING-IND/33: SISTEMI ELETTRICI PER L'ENERGIAING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALETotale CFU 36

Attività specifiche della sede
CFU 16
ING-IND/26: TEORIA DELLO SVILUPPO DEI PROCESSI CHIMICITotale CFU 16
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 15Altre (art. 10, comma 1, lettera f )CFU 5
Ulteriori conoscenze linguistiche
CFU 5
Altro
CFU 13
Totale
CFU 18Totale CFU 48

Totale Crediti CFU Ingegneria Chimica 300
Filiera 2

Attività di base
Fisica e chimica

CFU 22
CHIM/07: FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIEFIS/01: FISICA SPERIMENTALE
Matematica, informatica e statistica

CFU 29
ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICATotale CFU 51

Attività caratterizzanti
Ingegneria chimica

CFU 149
ING-IND/22: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALIING-IND/24: PRINCIPI DI INGEGNERIA CHIMICAING-IND/25: IMPIANTI CHIMICIING-IND/26: TEORIA DELLO SVILUPPO DEI PROCESSI CHIMICIING-IND/27: CHIMICA INDUSTRIALE E TECNOLOGICATotale CFU 149

Attività affini o integrative
Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica

CFU 8
BIO/19: MICROBIOLOGIA GENERALECHIM/06: CHIMICA ORGANICA
Discipline ingegneristiche

CFU 28
ICAR/08: SCIENZA DELLE COSTRUZIONIING-IND/08: MACCHINE A FLUIDO ING-IND/15: DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALEING-IND/31: ELETTROTECNICAING-IND/33: SISTEMI ELETTRICI PER L'ENERGIAING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALETotale CFU 36

Attività specifiche della sede
CFU 16
ING-IND/26: TEORIA DELLO SVILUPPO DEI PROCESSI CHIMICITotale CFU 16
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 15Altre (art. 10, comma 1, lettera f )CFU 5
Ulteriori conoscenze linguistiche
CFU 5
Altro
CFU 13
Totale
CFU 18Totale CFU 48

Totale Crediti CFU Ingegneria Chimica 300
Docenti di riferimento

CALABRO' Vincenza
DE CINDIO Bruno
FORMISANI Brunello
GIORDANO Girolamo
IORIO Gabriele

Previsione e programmazione della domanda

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto