Ingegneria Civile ed Ambientale

Università di Parthenope - Facoltà di Ingegneria
A Napoli

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Napoli
  • Durata:
    3 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: L'obiettivo principale del Corso di Laurea in Ingegneria Civile ed Ambientale è quello di formare ingegneri in grado di affrontare la progettazione e la gestione delle opere e delle infrastrutture tipiche del settore civile e di operare nel campo della salvaguardia dell'ambiente da rischi naturali ed antropici con l'applicazione dei relativi sistemi di valutazione e monitoraggio.
Rivolto a: tutti gli interessati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
Centro Direzionale, isola C4 , 80143, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Programma

Il corso di studi si sviluppa secondo un percorso formativo professionalizzante e uno metodologico.
Il percorso professionalizzante denominato "Gestione e controllo della progettazione e della realizzazione dei lavori pubblici e privati" si pone l'obiettivo specifico di formare profili tecnici capaci di seguire tutte le fasi del processo costruttivo, dalla programmazione dei lavori alla loro realizzazione e collaudo. Il laureato di questo percorso formativo potrà immediatamente trovare collocazione sul mercato di lavoro. In particolare, le specifiche tematiche trattate in questo percorso sono state definite congiuntamente all'Associazione Costruttori Edili Napoletani (ACEN) che collabora al Corso con seminari, stages e tirocini.
Il percorso metodologico si pone l'obiettivo specifico di fornire le basi per la formazione di tecnici nel campo della progettazione di opere strutturali di ingegneria civile, di impiantistica edilizia e di analisi di problematiche ambientali. Il laureato secondo il percorso metodologico potrà, sulla base delle conoscenze acquisite, proseguire gli studi specialistici nei settori Civile e Ambientale. Dall’Anno Accademico 2007-2008 è attiva la laurea magistrale in Ingegneria Civile.
Ambiti occupazionali previsti per il laureati
Gli sbocchi professionali che si offrono al laureato in Ingegneria Civile ed Ambientale sono tutte le struttura pubbliche e private che si interessano di pianificazione, progettazione, realizzazione e gestione di opere di ingegneria civile e di sistemi di controllo e difesa dell'ambiente e del territorio. In particolare, il laureato potrà trovare collocazione in:
- società di ingegneria, studi professionali di progettazione e consulenza;
- imprese di costruzione e manutenzione di opere civili;
- divisione civile e/o ambiente di grandi aziende;
- Enti pubblici (Ministeri, Regioni; Province, Comuni, Genio Civile, ecc.);
- agenzie regionali, nazionali di controllo e protezione ambientale;
- aziende e società di gestione delle reti tecnologiche dei servizi di pubblica utilità;
- enti di normazione e di certificazione qualitativa;
- istituti di ricerca;
- aziende produttrici di materiali di base, semilavorati e componenti;
- società immobiliari e di consulenza;
oltre a poter svolgere la libera professione nel settore dell'ingegneria civile ed ambientale.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto