Ingegneria dei materiali

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
A Modena

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Modena
  • Durata:
    3 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: Ad essere un laureato in ingegneria dei materiali.
Rivolto a: tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Modena
strada Vignolese, 905, 41121, Modena, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Possedere diploma di scuola superiore

Programma

l Corso di Laurea in Ingegneria dei Materiali fa parte della Classe di Laurea L-9, Ingegneria Industriale, e ha come obiettivo formativo prioritario quello di assicurare ai propri laureati un'adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici generali che consenta loro di completare proficuamente la propria preparazione professionale all’interno di successivi percorsi formativi e di adattarsi alla rapida evoluzione tecnologica che caratterizza l’ingegneria dei materiali e i settori produttivi in cui essa trova applicazione. Per raggiungere tale obiettivo formativo prioritario, il Corso di Laurea in Ingegneria dei Materiali intende fornire ai propri laureati:

1) una solida preparazione nelle discipline matematiche e nelle altre scienze di base, che costituiscono lo strumento essenziale per interpretare, descrivere e risolvere i problemi dell'ingegneria;

2) una preparazione ad ampio spettro nell’ingegneria industriale, finalizzata a fornire le conoscenze e capacità fondamentali delle seguenti discipline caratterizzanti per la Classe di Laurea: scienza e tecnologia dei materiali, metallurgia e scienza delle costruzioni;

3) un’adeguata preparazione in alcune discipline affini o integrative, utili a fornire ulteriori conoscenze di tipo scientifico e ingegneristico: disegno e metodi dell’ingegneria industriale, fisica tecnica industriale, elettrotecnica, macchine a fluido, impianti industriali meccanici;

4) capacità di condurre esperimenti e di raccogliere e interpretarne i dati, capacità di comunicare gli esiti del proprio lavoro, capacità di apprendimento necessarie per intraprendere studi successivi con un alto grado di autonomia e per l’aggiornamento continuo delle proprie conoscenze.

Il Corso di Laurea in Ingegneria dei Materiali offre inoltre ai propri studenti:

a) la possibilità di svolgere attività formative volte ad agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del settore lavorativo cui il titolo di studio può dare accesso, ad esempio mediante tirocini formativi e di orientamento presso aziende, visite guidate a imprese e impianti o mediante attività progettuali da svolgersi presso i laboratori dei Dipartimenti o presso altri Enti di ricerca;

b) la possibilità di acquisire ulteriori competenze nelle discipline caratterizzanti la scienza e tecnologia dei materiali;

c) la possibilità di acquisire ulteriori competenze giuridiche, etiche, economico aziendali e nel settore della sicurezza.

Il percorso formativo prevede l’acquisizione di competenze e conoscenze di materie di base e ingegneristiche (Matematica, Fisica e Chimica, Informatica, Disegno tecnico, Economia, Meccanica, Elettrotecnica, Fisica tecnica, ecc), sia mediante l’approfondimento delle conoscenze relative alle diverse classi di materiali (ceramici, compositi, metallici e polimerici) in relazione sia ai processi tecnologici di trasformazione in manufatti sia al comportamento durante la vita d’uso del manufatto. Il titolo di Laureato in Ingegneria dei Materiali si consegue dopo un periodo di studio di almeno 3 anni con l’acquisizione di 180 CFU.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto