Ingegneria Edile – Architettura

Università degli Studi di Pavia
A Pavia

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea a ciclo unico
  • Pavia
  • Durata:
    5 Anni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione


Rivolto a: tutti gli studenti in possesso di diploma di scuola media superiore o di titolo di studio conseguito all' estero dopo almeno 12 anni di scolarità ( in caso di diploma conseguito all' estero è necessario che il titolo di studio in originale sia corredato di traduzione, legalizzazione e "Dichiarazione di Valore" rilasciate dalla Rappresentanza diplomatica italiana nel Paese dove lo stesso è stato conseguito).

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Pavia
Corso Strada Nuova, 65, 27100, Pavia, Italia
Visualizza mappa

Programma

Tipologia: corso di laurea Magistrale a ciclo unico.

Descrizione del corso

Per immatricolarsi a questo Corso di Laurea è necessario effettuare un test selettivo.

Il corso, della durata di 5 anni, è conforme alla direttiva 85/384/CEE che definisce i titoli che danno accesso nella Comunità Europea alle attività nel settore dell’architettura e l’offerta formativa è in linea con quella delle più importanti scuole di architettura europee. La Laurea Magistrale in Ingegneria Edile - Architettura è caratterizzata da una forte vocazione internazionale che permette integrazioni e scambi culturali con le altre università europee all’interno delle attività didattiche. Alcuni corsi di studio degli ultimi due anni sono infatti impartiti in lingua inglese.
Dall’anno accademico 2011-2012 è inoltre attivato un progetto di Doppio Titolo con la Tongji University di Shanghai, primo in Europa nel campo dell’Ingegneria Edile/Architettura. Gli ultimi due anni sono comuni agli studenti italiani e a quelli cinesi selezionati per il programma, prevedendo il quarto anno da frequentare a Pavia e il quinto a Shanghai, durante il quale gli studenti italiani prepareranno anche la tesi di laurea e avranno la possibilità di effettuare stage lavorativi presso importanti studi professionali cinesi.

Sbocchi professionali

  • la progettazione, dall’ideazione di massima, al progetto preliminare, all’elaborazione esecutiva, di trasformazioni dell’ambiente costruito e del paesaggio alle diverse scale, operando negli ambiti disciplinari dell’architettura, dell’ingegneria edile, nella progettazione architettonica e urbana, nella progettazione urbanistica e del paesaggio, nella progettazione strutturale e ambientale, nel restauro architettonico, nella conservazione e valorizzazione dei beni architettonici;
  • la gestione del processo di realizzazione dell’architettura con differenti ruoli di alta responsabilità tanto nella gestione tecnica (direzione lavori, gestione tecnica delle forniture, ecc.) quanto nella gestione economica (project financing, management del cantiere, ecc.);
  • I laureati magistrali possono svolgere la libera professione come Ingegnere civile ed edile, Architetto, Urbanista e Specialista del recupero e della conservazione del patrimonio architettonico e del territorio, o impiegarsi con funzioni di elevata responsabilità nel campo della costruzione, trasformazione, conservazione, restauro degli edifici nonché nella valorizzazione e nella pianificazione delle città e del territorio, tanto in strutture professionali complesse (società di progettazione e ingegneria, società di servizi, ecc.), quanto in settori produttivi (imprese di costruzione, aziende di settore, ecc.), quanto, infine, in istituzioni ed enti pubblici e privati (amministrazioni locali e nazionali, Soprintendenze, istituti bancari, ecc.).
  • la redazione di piani per il governo del territorio e valutazioni ambientali integrate.

Prosecuzione della carriera universitaria:

  • Master di primo e secondo livello
  • Dottorato di ricerca
  • Corso di Perfezionamento
  • Scuole di Specializzazione

Abilitazione alla professione di Ingegnere Albo A.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto