Ingegneria Elettrica

Università degli Studi di Firenze
A Firenze

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Firenze
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Firenze
P.zza San Marco, 4, 50121, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
L'obbiettivo è quello di formare un tecnico con adeguata padronanza dei metodi e dei contenuti scientifici che lo pongano in grado di operare nel suo settore tipico di competenza. I campi tipici di attività per l'ingegnere elettrico sono quelli legati alla produzione, trasmissione e distribuzione dell'energia elettrica, come pure alla progettazione ed alla gestione delle macchine e delle apparecchiature da destinare alle attività industriali che producono o utilizzano l'energia elettrica stessa.
L'ingegnere elettrico deve pertanto possedere una buona preparazione tecnica di base in un largo numero di settori oltre a quello tipicamente elettrico, quindi ampia interdisciplinarietà e polivalenza, dalla meccanica all'automazione ed al management. Ne segue che l'Ingegnere Elettrico in ambito industriale ha le caratteristiche di un Ingegnere di sistema, soddisfacendo ai requisiti di raccordo tra le diverse esigenze aziendali. Ciò consente al laureato un impiego flessibile in molteplici settori industriali, dei servizi e della professione.

Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
Per l'accesso al Corso è richiesta una adeguata preparazione iniziale, relativa in generale a capacità di comprensione verbale, attitudine ad un approccio metodologico e conoscenze scientifiche di base. Elementi di dettaglio di tale preparazione iniziale sono riportati nel Regolamento Didattico del Corso di Studio.

Caratteristiche della prova finale
La prova finale consiste nella discussione di un elaborato. Questo può essere relativo all'esperienza maturata nell'ambito di una attività di tirocinio, oppure di una attività svolta presso un laboratorio, e riguarda un argomento concordato con un docente.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
I possibili sbocchi professionali rientrano nel più ampio contesto degli sbocchi della classe di riferimento ed in particolare nelle industrie per la produzione di apparecchiature e macchinari elettrici e sistemi elettronici di potenza, per l'automazione industriale e la robotica; imprese ed enti per la produzione, trasmissione e distribuzione dell'energia elettrica; imprese ed enti per la progettazione, la pianificazione, l'esercizio ed il controllo di sistemi elettrici per l'energia e di impianti e reti per i sistemi elettrici di trasporto e per la produzione e gestione di beni e servizi automatizzati. L'ingegnere elettrico inoltre potrà trovare ampi spazi nell'esercizio di attività professionali con particolare riferimento al settore degli impianti elettrici e della sicurezza sia in ambito industriale che civile.

Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi)
31/S Lauree spec. in ingegneria elettrica

Attività di base
Fisica e chimica

CFU 18
CHIM/07: FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIEFIS/01: FISICA SPERIMENTALE
Matematica, informatica e statistica

CFU 24
ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/08: ANALISI NUMERICAMAT/09: RICERCA OPERATIVATotale CFU 42

Attività caratterizzanti
Ingegneria dell'automazione

CFU 6
ING-INF/04: AUTOMATICA
Ingegneria elettrica

CFU 54
ING-IND/31: ELETTROTECNICAING-IND/32: CONVERTITORI, MACCHINE E AZIONAMENTI ELETTRICIING-IND/33: SISTEMI ELETTRICI PER L'ENERGIAING-INF/07: MISURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE
Ingegneria meccanica

CFU 30
ING-IND/09: SISTEMI PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE ING-IND/10: FISICA TECNICA INDUSTRIALE ING-IND/13: MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINEING-IND/14: PROGETTAZIONE MECCANICA E COSTRUZIONE DI MACCHINE ING-IND/15: DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALEING-IND/17: IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICITotale CFU 90

Attività affini o integrative
Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica

CFU 3
ING-INF/03: TELECOMUNICAZIONITotale CFU 3

Attivita' caratterizzanti transitate ad affini
Ingegneria aerospaziale

Ingegneria dei materiali

CFU 6
ING-IND/22: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI
Ingegneria energetica

Ingegneria gestionale

CFU 12
ING-IND/17: IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICIING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALEING-INF/04: AUTOMATICATotale CFU 18
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 9Per la prova finaleCFU 6
Prova finale
CFU 6
Lingua straniera
CFU 3Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Altro
CFU 9Totale CFU 27

Totale Crediti CFU Ingegneria Elettrica 180
Docenti di riferimento

MANETTI Stefano

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
no
Progr

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto