Ingegneria elettrica

Università degli Studi di Pisa
A Pisa

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Pisa
Descrizione

L'evoluzione dell'Ingegneria Elettrica, che si occupa delle applicazioni di potenza dei fenomeni elettromagnetici, da oltre un secolo ha accompagnato e favorito lo sviluppo industriale e sociale delle società moderne, arrivando a rivestire un ruolo essenziale per il mantenimento del nostro stesso stile di vita quotidiano, come ben evidenziato dalle pesanti ripercussioni che si registrano nelle rare evenienze di interruzione dell'alimentazione elettrica su larga scala. Gli apparati elettrici hanno infatti raggiunto una diffusione vastissima in tutti i campi, ed il loro apporto è ormai divenuto insostituibile per i moderni sistemi produttivi, di trasporto, di comunicazione e per la quasi totalità delle applicazioni tecnologiche tipiche dei paesi avanzati. Ciò si deve alla capacità tecnica maturata e continuamente affinata di generare, trasmettere e utilizzare l'energia elettrica con livelli di flessibilità, controllabilità, sicurezza, efficienza ed economicità ineguagliati usando altre forme di energia. L'Ingegneria Elettrica è quindi una moderna disciplina ad ampio spettro che spazia dalle problematiche progettuali, componentistiche e di automazione a quelle sistemistiche, energetiche e gestionali. Il piano di studi è organizzato su un percorso unico, che prevede: 1 corso di approfondimento a carattere matematico; 4 corsi fondamentali e 3 maggiormente applicativi tipici dell'area elettrica, di cui 1 a scelta in un paniere di 6; 3 corsi di ambiti collaterali finalizzati alla multidisciplinarità della formazione. Sono inoltre previsti spazi per attività a scelta libera dello studente e per lo sviluppo della tesi di laurea.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Pisa
Lungarno Antonio Pacinotti, 43 , 56122, Pisa, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

  • Gestione Aziendale e dei Sistemi Elettrici (12 cfu)

    • Modulo "ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE"
      Obiettivo del corso è presentare i principali modelli che consentono di descrivere ed interpretare la realtà aziendale e di fornire gli strumenti per la gestione e organizzazione dell’impresa che permettono sia di identificare, formulare e risolvere i problemi, sia di progettare/gestire la struttura organizzativa.

      Modulo "GESTIONE DEI SISTEMI ELETTRICI"
      L'insegnamento si propone di fornire conoscenze generali relative alle tecniche di gestione delle imprese di produzione, trasmissione, distribuzione di energia elettrica, anche in relazione alla struttura dei mercati dell'energia elettrica.
  • Qualità ed Affidabilità dei Sistemi Elettrici per l'Energia (12 cfu)

    • Modulo "QUALITÀ DEI SISTEMI ELETTRICI PER L’ENERGIA"
      Obiettivi: Inquadrare ed approfondire le problematiche connesse con la qualità di sistema e di prodotto, nell’ambito dei sistemi elettrici per l’energia.
      Descrizione: Il corso introduce il concetto di qualità della fornitura e sviluppa tre macroargomenti:
      • mantenimento della continuità di alimentazione: schemi e manovre; apparecchiature di manovra ed interruzione; sistemi di protezione; classificazione del carico; alimentazione di riserva e di emergenza.
      • mantenimento della qualità del vettore elettrico: richiami sulla regolazione della frequenza; regolazione del modulo della tensione; energizzazione; inquinamento armonico; dispositivi di elettronica di potenza al servizio della Power Quality.
      • attuale regolamentazione italiana della qualità di fornitura in Italia.
      Modulo "AFFIDABILITA’ DEI SISTEMI ELETTRICI PER L’ENERGIA"
      Obiettivi: Fornire allo studente strumenti utili per la valutazione della sicurezza di funzionamento di un sistema elettrico, sia in termini di adeguatezza strutturale che in relazione ad una sua corretta gestione.
      Descrizione: Il corso esamina le problematiche di affidabilità, adeguatezza e gestione in sicurezza di un sistema elettrico, sviluppando tre macroargomenti:
      • criteri di sicurezza: definizione e tecniche di calcolo dei principali indici di rischio;
      • analisi di affidabilità: disponibilità dei componenti, verifiche di adeguatezza, operational planning, validazione di un punto di lavoro previsionale;
      • gestione in tempo reale di un sistema elettrico: stima dello stato, conduzione in esercizio sicuro, gestione dell’emergenza, piani di difesa e di riaccensione.
  • Costruzioni Meccaniche (6 cfu)

    • L'insegnamento si propone di fornire adeguate conoscenze sui seguenti argomenti: stato di tensione in solidi assialsimmetrici; comportamento meccanico dei materiali (proprietà di base, fatica, meccanica della frattura, creep); criteri di selezione e dimensionamento dei principali componenti delle macchine; applicazione del metodo degli elementi finiti per lo studio di problemi di elasticità.
  • Dinamica e Regolazione delle Macchine Elettriche (12 cfu)

    • L'insegnamento si propone di fornire gli strumenti concettuali per la modellazione circuitale e l'analisi e dei dispositivi elettromagnetomeccanici, applicandoli alle principali tipologie di macchine elettriche ed esaminando le strategie di regolazione più significative.
  • Principi di Compatibilità Elettromagnetica (6 cfu)

  • Impianti Elettrici in Media e Bassa Tensione (6 cfu)

    • L'insegnamento si prefigge di fornire adeguate conoscenze sulla struttura degli impianti elettrici di distribuzione e sulle relative protezioni, nonchè sulle metodologie di analisi e i criteri base per il dimensionamento dei relativi appartati.
  • Veicoli elettrici e ibridi (6 cfu)

    • L'insegnamento fornisce le conoscenze che riguardano i sistemi elettrici di bordo dei veicoli sia per la trazione che per i sistemi ausiliari.
  • Progettazione di Apparati Elettrici (6 cfu)

    • L'insegnamento si propone di fornire criteri per la progettazione e la realizzazione delle principali tipologie di apparati elettrici, in particolare macchine elettriche e dispositivi elettromagnetici, convertitori statici e azionamenti elettrici.
  • Prova Finale (15 cfu)

    • Le attività di preparazione alla prova finale consistono nello studio con metodologie appropriate di una problematica ingegneristica di adeguato livello attinente le discipline caratterizzanti il Corso di Studio, effettuato con sufficiente elaborazione personale da parte del laureando ed accompagnato dalla stesura di un testo descrittivo del lavoro svolto e dei risultati ottenuti (tesi di laurea). Tali attività saranno sviluppate sotto la supervisione di uno o più relatori qualificati, almeno uno dei quali dovrà essere docente di uno dei settori scientifico-disciplinari caratterizzanti il Corso di Studio. La tematica e il programma di studio previsti dovranno essere preventivamente approvati dal Presidente del Corso di Studio in relazione agli obiettivi formativi complessivi. Scopo della prova finale è permettere al laureando di fornire un saggio conclusivo delle conoscenze e delle capacità
      di analisi, sintesi ed esposizione acquisite nel corso degli studi, attraverso la presentazione e discussione della tesi di laurea elaborata.
  • Attività a scelta - 2º anno (9 cfu)

    • Attività a scelta suggerite:
      Tirocinio
      Altre attività indicate di anno in anno dal Corso di Laurea
  • Misure elettriche (12 cfu)

  • Controllo dei Sistemi Elettrici di Produzione e Trasmissione (12 cfu)

    • Modulo "DINAMICA E CONTROLLO DEI SISTEMI ELETTRICI"
      L'insegnamento si propone di fornire le conoscenze necessarie per l’analisi ed il controllo del comportamento
      dinamico dei sistemi elettrici.

      Modulo "SISTEMI DI PRODUZIONE DELL'ENERGIA ELETTRICA"
      L'insegnamento si propone di fornire conoscenze generali relative alla struttura e al funzionamento delle principali tipologie di impianti di produzione dell'energia elettrica.
  • Diagnostica e Monitoraggio di Apparati e Sistemi Elettrici (6 cfu)

    • L'insegnamento si propone di illustrare tecniche per la diagnostica ed il monitoraggio di apparati e sistemi elettrici, e di fornire le conoscenze e descrivere i metodi da utilizzare per la loro analisi e progettazione.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto