Ingegneria Energetica

Università degli Studi di Cagliari
A Cagliari

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Cagliari
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Cagliari
via Marengo n. 3 (c/o Piazza d'Armi), 09123, Cagliari, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici Gli obiettivi formativi sono mirati all'approfondimento delle conoscenze scientifiche che stanno alla base delle applicazioni ingegneristiche del settore meccanico, elettrico ed energetico, e che permettono di sviluppare soluzioni innovative di singoli impianti o di sistemi complessi; è previsto un percorso formativo, relativo ai principali ambiti di attività delle figure professionali a cui è destinata la formazione. Tenuto conto della natura intrinsecamente multidisciplinare della "questione dell'Energia" si vuole completare la formazione dello specialista in Ingegneria Energetica con gli elementi della Pianificazione territoriale, della difesa ambientale, della economia ambientale e delle fonti energetiche nel contesto dello sviluppo sostenibile. Il percorso formativo si propone di perfezionare le competenze degli ingegneri specializzandi negli strumenti conoscitivi per il calcolo, la progettazione e la gestione di componenti, impianti e sistemi complessi per la generazione di Energia termica, meccanica ed elettrica con fonti fossili, nucleari e rinnovabili. Sono anche studiati gli impianti per la conversione diretta in Energia elettrica dell'Energia primaria, i componenti e le tecnologie energetiche industriali; si ritiene utile anche fornire la possibilità agli studenti di acquisire le conoscenze relative ai processi per il trattamento degli effluenti e degli inquinanti gassosi, liquidi e solidi prodotti dagli impianti di conversione ed utilizzazione dell'Energia. Gli elementi conoscitivi basilari delle tecnologie di utilizzazione dell'energia nucleare saranno completati dalle nozioni fondamentali sulle problematiche dell'impatto ambientale, dell'affidabilità, della sicurezza e dell'analisi di rischio degli impianti. Il percorso formativo si propone anche di fornire le competenze e gli strumenti conoscitivi per progettare e gestire impianti e sistemi, in modo da consentire una utilizzazione razionale dell'energia (URE) nei settori industriale, civile, agricolo e dei trasporti, con particolare riguardo alla energia elettrica. Sono trattati anche i problemi connessi alla pianificazione energetico- ambientale, all'analisi di ciclo di vita alla modellazione tecnico-economica e agli aspetti socio-economici connessi all'uso dell'energia, nel quadro dello sviluppo economico sostenibile. Poiché gli obiettivi formativi descritti prevedono l'acquisizione di competenze su metodologie avanzate e innovative nel campo dei processi e impianti energetici, l'acquisizione delle competenze nella pianificazione energetica e nella progettazione di sistemi e processi complessi e innovativi, si ritiene coerente che la proposta didattica sia riferita ad una Laurea specialistica piuttosto che ad una Laurea di base, in armonia con quanto è previsto dal DPR n°328 del 5 giugno 2001 (art.46 " Attività professionali). Caratteristiche della prova finale 1.Per essere ammesso all'esame finale per il conseguimento del titolo lo studente deve aver superato gli esami di tutti gli insegnamenti previsti per il corso di studi cui è iscritto. 2.Per il conseguimento della laurea specialistica l'esame finale consiste nella discussione pubblica di una tesi elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di un relatore. In ogni caso la valutazione del candidato avviene integrando le risultanze dell'intera carriera scolastica con il giudizio sull'esame finale. 3.Le strutture didattiche competenti deliberano sulla composizione delle Commissioni che conferiscono il titolo accademico e sui criteri orientativi per la valutazione combinata delle prove finali e dell'intero curriculum degli studi ai fini della determinazione del voto finale. 4.Le Commissioni per l'esame di laurea sono composte da almeno cinque e da non più di sette membri, compreso il Presidente. Le Commissioni per l'esame finale di laurea specialistica sono composte da almeno sette e da non più di undici membri, compreso il Presidente. In entrambi i casi la maggioranza dei membri è costituita da professori ufficiali o da ricercatori confermati. Le Commissioni dispongono di centodieci punti; la lode può essere concessa soltanto all'unanimità qualora il voto finale sia centodieci. Per la tesi presentata per il conseguimento della laurea specialistica può essere concessa la dignità di stampa, soltanto qualora il voto finale sia centodieci e lode e la commissione sia unanime. Ambiti occupazionali previsti per i laureati Riguardo alle prospettive di occupazione per lo Specialista in Ingegneria Energetica si ritiene utile evidenziare che l'ambito sociale e territoriale di riferimento è l'Europa nella configurazione della U.E., non solo la Sardegna e l'Italia. Gli ambiti professionali tipici per i laureati specialisti della classe sono quelli dell'innovazione e dello sviluppo della produzione, della progettazione avanzata, della pianificazione e della programmazione energetica, della gestione di sistemi energetici complessi, sia nella libera professione sia nelle imprese manifatturiere o di servizi che nelle amministrazioni pubbliche: comuni, province, regioni. I laureati specialisti potranno trovare occupazione presso aziende municipali di servizi; enti pubblici e privati operanti nel settore dell'approvvigionamento energetico; aziende produttrici di componenti di impianti elettrici e termotecnica e apparati per l'uso razionale dell'energia; studi di progettazione in campo energetico; imprese per la produzione di energia elettronucleare; imprese per la progettazione di generatori di energia elettrica per uso civile ed industriale; aziende ed enti civili e industriali in cui è richiesta la figura del responsabile dell'Energia come indicato dalla legge n.° 10/91 e per la certificazione energetica degli edifici. Attività di base Fisica e chimica CFU 12 FIS/01: FISICA SPERIMENTALE Matematica, informatica e statistica CFU 38 ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/07: FISICA MATEMATICAMAT/08: ANALISI NUMERICATotale CFU 50 Attività caratterizzanti Ingegneria energetica e nucleare CFU 86 ING-IND/08: MACCHINE A FLUIDO ING-IND/09: SISTEMI PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE ING-IND/10: FISICA TECNICA INDUSTRIALE ING-IND/11: FISICA TECNICA AMBIENTALE ING-IND/15: DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALEING-IND/25: IMPIANTI CHIMICIING-IND/32: CONVERTITORI, MACCHINE E AZIONAMENTI ELETTRICIING-IND/33: SISTEMI ELETTRICI PER L'ENERGIATotale CFU 86 Attività affini o integrative Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica CFU 22 CHIM/07: FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIEFIS/04: FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEAREGEO/11: GEOFISICA APPLICATAMAT/03: GEOMETRIA Discipline ingegneristiche CFU 67 ICAR/08: SCIENZA DELLE COSTRUZIONIICAR/20: TECNICA E PIANIFICAZIONE URBANISTICAING-IND/12: MISURE MECCANICHE E TERMICHE ING-IND/13: MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINEING-IND/31: ELETTROTECNICAING-INF/01: ELETTRONICAING-INF/04: AUTOMATICAING-INF/07: MISURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE Totale CFU 89 Attività specifiche della sede CFU 6 ING-INF/04: AUTOMATICATotale CFU 6 Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 18Per la prova finaleCFU 21Altre (art. 10, comma 1, lettera f ) Totale CFU 30Totale CFU 69 Totale Crediti CFU Ingegneria Energetica 300 Docenti di riferimento DAMIANO Alfonso DEIDDA Gian Piero MURA Paolo Giuseppe PILO Fabrizio Giulio Luca SALIMBENI Domenico SERCI Sergio Previsione e programmazione della domanda Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999) no Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999) no Università: Università degli Studi di Cagliari Classe 33/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria energetica e nucleare Facoltà di riferimento del corso INGEGNERIA Sede del corso CAGLIARI Data di attivazione01/10/2005

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto