Ingegneria Energetica

Università degli Studi del Sannio
A Benevento

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Benevento
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso di laurea di primo livello fornisce allo studente una formazione universitaria di base, metodologica e tecnologica, che, pur aperta a successivi affinamenti nei corsi di secondo livello, consenta al laureato d’inserirsi in attività lavorative che richiedono familiarità col metodo scientifico.
Rivolto a: Chi desidera lavorare nell'industria privata, nel terziario avanzato e nei settori tecnici e gestionali della pubblica amministrazione.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Benevento
Corso Giuseppe Garibaldi, 107, 82100, Benevento, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di Scuola Media Superiore, o titolo ad esso equipollente

Programma

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ENERGETICA

Il corso di laurea di primo livello fornisce allo studente una formazione universitaria di base, metodologica e tecnologica, che, pur aperta a successivi affinamenti nei corsi di secondo livello, consenta al laureato d’inserirsi in attività lavorative che richiedono familiarità col metodoscientifico.

La solida preparazione culturale di base e la grande versatilità consentono al laureato in ingegneria di operare in realtà lavorative molto differenziate per dimensioni e tipologie, anche in presenza di una rapida evoluzione sia tecnologica che dei modelli di organizzazione del lavoro.

Il Corso di Laurea dura 3 anni e conferisce 180 crediti (CFU, Crediti Formativi Universitari). Sono ammessi al Corso di Laurea gli studenti in possesso di Diploma di Scuola Media Superiore, o titolo ad esso equipollente. Il possesso dei requisiti attitudinali e culturali per intraprendere gli studi sono valutati mediante una prova di orientamento, alla quale tutti gli immatricolandi sono tenuti a partecipare. I risultati della prova possono evidenziare l’esistenza di eventuali debiti formativi, da colmare soddisfacendo ulteriori obblighi formativi.

DENOMINAZIONE

Corso di Laurea in Ingegneria Energetica, adeguamento del preesistente Corso di Diploma Universitario in Ingegneria Energetica

CLASSE

Classe delle Lauree in Ingegneria Industriale, Facoltà di Ingegneria

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si prefigge di formare tecnici capaci di gestire impianti ed installazioni che realizzano trasformazioni energetiche.

Le problematiche legate alla conversione, alla distribuzione ed al consumo dell'energia nelle sue varie forme coinvolgono le conoscenze proprie di diversi settori dell'ingegneria.

Pertanto,i tecnici responsabili della gestione di apparecchiature che realizzano anche una singola fase di trasformazione di energia, sia in sede diconversione che di utilizzazione, devono acquisire un insieme di conoscenze che toccano svariati campi disciplinari e che trovano la loro collocazione culturale nelle diverse branche dell'ingegneria industriale applicata. In questo senso l'iniziativa proposta presenta delle connotazioni di unicità nel panorama nazionale. In particolare, oltre ai contenuti propri delle ingegnerie chimica, elettrica e termomeccanica, si ritrovano anche conoscenze tipiche delle ingegnerie dell'informazione e dell'automazione, il che si deve, tra l'altro, al fatto che il corso nasce ex-novo e non come riformulazione di un curriculum classico.

L'architettura dell'iniziativa didattica integra i contenuti di ciascuna delle aree disciplinari individuate, allo scopo di formare dei tecnici che siano in grado di cogliere i collegamenti interdisciplinari esistenti, senza per questo sacrificare il bagaglio tecnico essenziale. In questo modo si formano professionalità in grado di esplicare funzioni di controllo sull'efficienza delle trasformazioni e degli usi energetici, ottemperando dunque all'obiettivo primario di ridurre i consumi di energia non rinnovabile e a quelli, strettamente collegati, di ridurre l'inquinamento ambientale ed ampliare il ricorso alle fonti energetiche rinnovabili, in sintonia con le indicazioni provenienti da organismi e conferenze internazionali.

Gli obiettivi formativi sono orientati all'inserimento nel mondo del lavoro con opportunità nell'industria privata, nel terziario avanzato e nei settori tecnici e gestionali della pubblica amministrazione.

QUADRO GENERALE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

L'attività didattica comprende di norma 60 C.F.U./anno, per un totale di 180 crediti complessivi. Nel manifesto annuale degli studi è precisato il dettaglio di questa attività, che comprende lezioni, esercitazioni, attività di laboratorio e progettazione, seminari, tutoraggio, orientamento e tirocinio. La didattica è svolta facendo ampio ricorso ad attività di laboratorio. La formazione si completa con uno tirocinio da svolgere presso aziende, enti o laboratori di ricerca.

PROVA FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO

La prova finale consiste nella redazione e nella discussione pubblica, in presenza di una commissione appositamente nominata, di una relazione individualmente scritta, in cui sia stato sviluppato, sotto la guida di un docente relatore, un argomento caratterizzante il profilo professionale prescelto, eventualmente collegato all'attività di tirocinio svolta. La preparazione della relazione può richiedere lo svolgimento di attività pratiche, di laboratorio e di progettazione.

INSEGNAMENTO

I Anno - I semestre

  • Fisica Generale 1
  • Elementi di Informatica
  • Matematica 1
  • Geometria e Algebra
  • Chimica


    I Anno - II semestre

  • Matematica 2
  • Fisica Generale 2
  • Inglese
  • Termodinamica applicata
  • Ricerca Operativa
  • Fondamenti della misurazione


    II Anno - I semestre

  • Elettrotecnica
  • Fenomeni di trasporto (1)
  • Modelli di reattori chimici (1)
  • Fisica Tecnica 6
  • Meccanica applicata alle macchine
  • Sistemi


    II Anno - II semestre

  • Sistemi elettrici per l'energia
  • Processi di combustione
  • Controlli
  • Elementi di conversione elettromeccanica
  • Macchine a fluido 1
  • Termofluidodinamica e trasmissione del calore


    III Anno - I semestre

  • Sistemi elettrici industriali
  • Impianti chimici per l'energia
  • Elettronica
  • Energetica
  • Modulo a scelta libera (2)


    III Anno - II semestre

  • Automazione dei sistemi elettrici per l'energia
  • Impianti industriali 1
  • Tecnologie delle fonti rinnovabili
  • Elementi di ingegneria strutturale
  • Modulo a scelta (2)
  • Percorso di tirocinio (3) (Percorso A o B)
  • Prova finale

  • Ulteriori informazioni

    Stage: Tirocinio

    Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto