Ingegneria Gestionale

Politecnico di Milano
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Milano
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
piazza Leonardo da Vinci 32, 20133, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
La LS si pone l'obiettivo - sulla base di una esperienza ormai ventennale e di una attenta analisi dei nuovi bisogni e delle nuove opportunità che appaiono profilarsi nel contesto esterno - di creare una figura professionale di alto profilo, l'Ingegnere Gestionale, specializzata nella progettazione e gestione di sistemi economico-produttivo-finanziari ad elevata complessità.
L'Ingegnere Gestionale è un Ingegnere: con la sua capacità di comprendere le tecnologie e di modellizzare i sistemi, la sua vocazione al progetto, il suo amore per l'innovazione, la sua preferenza per gli strumenti di analisi e di supporto quantitativi laddove il loro uso non si configuri come riduzionistico. Ma è un Ingegnere che deve affrontare sistemi a complessità e eterogeneità più elevate, dove l'elemento umano e le problematiche economiche, organizzative e finanziarie interagiscono intimamente con quelle tecnologiche.
Il progetto obbedisce a due criteri complementari, solo apparentemente contrastanti: creare una figura, l'Ingegnere Gestionale, a carattere fortemente unitario; mettere a disposizione degli allievi un ricco ventaglio di opzioni, che permetta loro di combinare in maniera flessibile - nell'ambito della formazione comune di fondo - gli approfondimenti nei filoni di loro maggiore interesse.

Caratteristiche della prova finale
La prova finale è definita in modo coordinato con la scelta degli insegnamenti da inserire nel curriculum. E'allo studio una molteplicità di forme di prova che - adottate singolarmente o congiuntamente - permettano di conseguire il numero di crediti necessario. La prova finale - o l'insieme delle prove finali - assorbirà al massimo 14,5 crediti.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
L'Ingegnere Gestionale ha davanti a sé, come l'esperienza ventennale dimostra un'insieme di sbocchi molto ampi e articolati: nell'ambito delle imprese industriali e di servizi, nella consulenza, nelle istituzioni finanziarie, nelle authority e nella pubblica amministrazione, nel non profit. Così come può intraprendere, e le indagini svolte lo confermano per il passato, attività in proprio.
Anche i campi di attività sono estremamente variegati. Tra questi (a mero titolo di esempio): la pianificazione della tecnologia e dei mezzi di produzione; la pianificazione e gestione dei sistemi produttivo-logistici; la pianificazione strategica, il controllo di gestione e l'organizzazione; la regolamentazione della concorrenza e dei settori dei servizi a rete o (di converso) i rapporti con le relative authority; la finanza dei mercati e la finanza corporate; la gestione dei grandi progetti (impianti manifatturieri e di processo, infrastrutture, R and D); le applicazioni Internet e più in generale della IT.
Attività di base
Fisica e chimica

CFU 10
CHIM/07: FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIEFIS/01: FISICA SPERIMENTALE
Matematica, informatica e statistica

CFU 40
MAT/02: ALGEBRAMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/06: PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICAMAT/07: FISICA MATEMATICAMAT/09: RICERCA OPERATIVATotale CFU 50

Attività caratterizzanti
Ingegneria gestionale

CFU 125
ING-IND/16: TECNOLOGIE E SISTEMI DI LAVORAZIONEING-IND/17: IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICIING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALEING-INF/04: AUTOMATICATotale CFU 125

Attività affini o integrative
Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica

CFU 11
IUS/05: DIRITTO DELL'ECONOMIAM-PSI/01: PSICOLOGIA GENERALEM-PSI/05: PSICOLOGIA SOCIALE M-PSI/06: PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/02: POLITICA ECONOMICASECS-P/05: ECONOMETRIASECS-P/09: FINANZA AZIENDALESPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI
Discipline ingegneristiche

CFU 50
ICAR/08: SCIENZA DELLE COSTRUZIONIING-IND/09: SISTEMI PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE ING-IND/10: FISICA TECNICA INDUSTRIALE ING-IND/13: MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINEING-IND/15: DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALEING-IND/31: ELETTROTECNICAING-INF/01: ELETTRONICAING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONITotale CFU 61
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 25Per la prova finaleCFU 21Altre (art. 10, comma 1, lettera f )CFU 5
Ulteriori conoscenze linguistiche
CFU 5
Abilità informatiche e relazionali
CFU 3
Altro
CFU 10Totale CFU 64

Totale Crediti CFU Ingegneria Gestionale 300
Docenti di riferimento

BARTEZZAGHI Emilio
BERTELE' Umberto
BRANDOLESE Armando
TOLETTI Giovanni

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
no
Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999)
si (n. posti 400)

Un

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto