Ingegneria meccanica

Università degli Studi di Catania
A Catania

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Catania
Descrizione


È attraverso il Centro Orientamento e Formazione (C.O.F.) che l’Università di Catania garantisce agli studenti un processo di orientamento continuativo che, a partire dalla scuola secondaria di primo e secondo grado, li accompagna per tutto il periodo di permanenza all’Università e si completa favorendo l’inserimento dei laureati nel mondo del lavoro.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Catania
Via A.di Sangiuliano 262 , 95125, Catania, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Ingegneria meccanica

Programma

  • 1001225 - MECCANICA DEI FLUIDI (obiettivi) Dopo una parte preliminare nella quale si descrivono le caratteristiche fisiche dei fluidi, con particolare riferimento a quelle che li contraddistinguono dalle altre sostanze, il corso prevede l’introduzione degli argomenti di base della meccanica dei fluidi, corredati del necessario inquadramento teorico. Gli argomenti trattati sono: l’idrostatica, la cinematica e la dinamica. Le lezioni sull’idrostatica hanno l’obiettivo di fornire le competenze per la soluzione di problemi riguardanti misure di pressione e la valutazione di spinte su superfici. In cinematica vengono forniti gli strumenti necessari per descrivere il movimento dei fluidi ed i vincoli a quali questo deve sottostare. Quindi si introducono i concetti di grandezze euleriane e lagrangiane e il principio di conservazione della massa. Nel capitolo della dinamica, dopo la descrizione dei principi fondamentali di conservazione della quantità di moto e dell’energia, le applicazioni si concentrano prevalentemente nella soluzione di semplici problemi riguardanti flussi in pressione in condizioni di moto stazionario e vario. Il corso prevede un certo numero di ore di esercitazione in aula, relative alla soluzione di problemi pratici della meccanica dei fluidi.
  • 1011234 - SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI (obiettivi) Il corso di Scienza e Tecnologia dei Materiali fornisce una presentazione dei materiali compositi a matrice polimerica con un enfasi speciale sulle tecniche di lavorazione dei compositi rinforzati con fibre. Le problematiche del riciclo dei materiali sono trattate esclusivamente con riferimento ai materiali plastici ed, alla fine del corso, sono fornite delle conoscenze di base dei metodi LCA e dell’impatto ambientale dei materiali.
  • 1011235 - CHIMICA MACROMOLECOLARE (obiettivi) Il corso di Chimica macromolecolare fornisce una presentazione delle tre principali classi di materiali d’interesse per l’Ingegnere Meccanico: metalli, ceramici e polimeri. La struttura chimica e le relazione struttura proprietà sono discusse per fornire allo studente una solida comprensione del comportamento dei materiali e dell’influenza delle condizioni di lavorazione. Lo studente, avendo seguito il corso, dovrà essere in grado di riconoscere la struttura dei materiali e la relazione con le proprietà meccaniche.
  • 1011236 - SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI (obiettivi) Il corso di Scienza e Tecnologia dei Materiali fornisce una presentazione dei materiali compositi a matrice polimerica con un enfasi speciale sulle tecniche di lavorazione dei compositi rinforzati con fibre. Le problematiche del riciclo dei materiali sono trattate esclusivamente con riferimento ai materiali plastici ed, alla fine del corso, sono fornite delle conoscenze di base dei metodi LCA e dell’impatto ambientale dei materiali.
  • 1001314 - MODELLISTICA E SIMULAZIONE DEI SISTEMI MECCANICI (obiettivi) Condurre gli allievi alla capacità di generare modelli numerici in grado di simulare la risposta dinamica, nel dominio del tempo e della frequenza, di sistemi meccanici complessi e di valutarne la stabilità in relazione ai campi di forze applicati. Trasmettere i concetti basilari delle tecniche di discretizzazione dei sistemi meccanici ed apprendere l'utilizzo di idonei codici di calcolo (Matlab ®) per risolverne le equazioni del moto
  • 1001581 - MISURE MECCANICHE E TERMICHE (obiettivi) Il corso si propone di fornire le conoscenze misuristiche di base e un’accurata analisi dei trasduttori. Si affronta l’analisi sia statica che dinamica delle prestazioni delle catene di misura. Le principali tipologie di trasduttori sono analizzate in dettaglio con la discussione dei parametri metrologici. L’allievo ingegnere sarà istruito sugli aspetti più significativi dei dispositivi di misura e dei metodi di rilevamento delle principali grandezze meccaniche e termiche. Il corso prevede altresì esercitazioni pratiche in aula con esempi di utilizzo di sensori e di analisi dei dati
  • 1001927 - TECNOLOGIA MECCANICA (obiettivi) Il corso tratta la descrizione dei processi tecnologici più utilizzati in ambito industriale per la produzione di numerosi manufatti utilizzati in svariati ambiti. Per ogni tipologia di processo trattata, vengono descritti i modelli matematici di riferimento e le tecnologie di fabbricazione più aggiornate ad essa associate. In particolare, vengono trattati i processi di fonderia, deformazione plastica, lavorazione di lamiere ed asportazione di truciolo. Durante il corso vengono svolti diversi esercizi ed esercitazioni numeriche al computer per approfondire gli argomenti trattati durante le ore di didattica frontale.
  • 1001239 - COSTRUZIONE DI MACCHINE I (obiettivi) Il corso si propone di formare gli allievi ingegneri fornendo loro le basi per la progettazione meccanica di componenti e sistemi meccanici, la caratterizzazione dei materiali sia in campo statico che a fatica e di sviluppare le competenze acquisite nelle materie di Meccanica Applicata e di Scienza delle Costruzioni all’applicazione su organi meccanici per il loro progetto e la verifica di resistenza
  • 1001250 - COSTRUZIONE DI MACCHINE II (obiettivi) Generalità: Progettazione meccanica di componenti e strutture soggette a forzanti dinamiche. Principali argomenti: Calcolo matriciale e FEM per statica e dinamica delle strutture - Calcolo dei Dischi rotanti ad alta velocità - Velocità critiche degli alberi rotanti - Oscillazioni torsionali degli alberi rotanti - Componenti principali dei motori alternativi - Ruote Dentate coniche e dentature elicoidali – Risposta dei materiali ad elevati strain rates – Propagazione onde elastiche nei solidi - Metodi avanzati di prova materiali. Esercitazioni: Telaio piano con elementi beam, statico / dinamico (Modellazione Matlab + FEM commerciale) - Prova sperimentale in laboratorio ed analisi dei dati da Split Hopkinson Tension Bar.
  • 1001827 - INSEGNAMENTO A SCELTA
  • 1001707 - IMPIANTI TERMOTECNICI (obiettivi) Preparazione di base per la progettazione di impianti di climatizzazione nell'edilizia, di impianti solari ed eolici, di impianti antincendio.
  • 1006080 - MECCATRONICA (obiettivi) Il corso si propone di formare gli allievi ingegneri fornendo le basi della regolazione dei sistemi meccanici semplici e complessi. Il corso è suddiviso in due parti; la prima parte del corso riguarda lo studio dei sistemi di regolazione, modellistica ed analisi di sistemi, mentre la seconda è rivolta allo studio della cinematica e dinamica dei sistemi meccanici robotici. Relativamente alla prima parte saranno forniti informazioni sugli attuatori, sensori, ed una introduzione allo studio dei MEMS. Durante il corso verranno svolte diverse esercitazioni teoriche e numeriche al computer.
  • 1000980 - TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO
  • 1001331 - COSTRUZIONI BIOMECCANICHE (obiettivi) Il corso si propone di formare gli allievi ingegneri fornendo loro le basi per la progettazione di componenti e sistemi biomeccanici utilizzati per la sostituzione o la stabilizzazione di condizioni patologiche (protesi, fissatori, ortesi, …), la caratterizzazione dei tessuti biologici (ossa, cartilagini, muscoli, tendini e legamenti) e dei materiali biocompatibili (leghe di Ti, acciai, materiali plastici e compositi). Inoltre, intende sviluppare le competenze relative all’applicazione delle tecniche di progettazione meccanica su sistemi biomeccanici per il loro progetto e la verifica di resistenza statica e dinamica.
  • 1011226 - PROGETTO DI MACCHINE (obiettivi) Il corso è suddiviso in due parti. La prima parte del corso riguarda la progettazione di turbomacchine eoliche, mentre la seconda è rivolta allo studio dei motori alternativi a combustione interna. Il corso si propone di formare gli allievi ingegneri fornendo loro le basi per la progettazione aerodinamica di turbine eoliche ad asse orizzontale e verticale e la valutazione delle loro prestazioni durante il funzionamento in condizioni di fuori progetto. Relativamente ai motori alternativi a combustione interna il corso fornisce agli allievi le basi per la progettazione, focalizzando l’attenzione sugli aspetti principali quali l’ottimizzazione delle prestazioni, lo studio del ciclo limite, la combustione, la formazione ed il controllo delle emissioni inquinanti. Durante il corso verranno svolte diverse esercitazioni numeriche al computer .
  • 1003301 - PROVA FINALE
  • TOTALE

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto