Intelligence ambiantale

A.E.S.A. - Accademia Europea delle Scienze e delle Arti
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso promosso da un Team di docenti si prefigge l'obiettivo di fornire i requisiti fondamentali per poter rilevare e monitorare danni ambientali ed azioni di minaccia territoriale ad opera di organizzazioni criminali e non, operanti in aree geografiche nazionali interne e costiere.
Rivolto a: Il corso è rivolto a dirigenti e funzionari di Enti Pubblici e privati che operano nel settore ambientale e/o gestiscono attività con forte impatto territoriale, (ad es: Guardia Forestatale, corpi di polizia, Carabinieri, Finanza, Vigili del Fuoco, Anas, Enel, Acquedotti ed infrastrutture in genere, Protezione Civile ed infine militari con competenze di vigilanza sul territorio come le Capitanerie di Porto).

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
via Savoia, 78, 00198, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Programma

Generalità

Partendo dall'analisi delle potenziali minacce si sviluppa una metodologia di intelligence capace di discriminare lo scenario socio-economico-ambientale di riferimento per attuare, attraverso analisi del reticolo sociale e analisi semantiche sulle fonti di dati disponibili (techno-intelligence e OSINT Open Source INTelligence ) la Discovery ed il monitoraggio delle sorgenti di minaccia. La metodologia è affiancata sia da analisi di dimensionamento economico dei danni ambientali, sia dallo studio delle più recenti tecniche di Warning Intelligence per l'allertamento preventivo di
strutture preposte sulla base di sensori di rilevamento opportunamente posizionati nelle aree giudicate a rischio.

Architettura del corso

Analisi della minaccia e tecniche di monitoraggio: metodologia di analisi della minaccia ambientale.
Analisi del reticolo sociale: per la discriminazione del reticolo socio-economico-territoriale di interesse attraverso tecniche di Network Analysis.
Techno intelligence ed OSINT: per il supporto decisionale attraverso analisi delle fonti disponibili riservate ed analisi delle fonti aperte su internet. ı Warning intelligence e sensoristica di rilevazione: I sistemi di Early Waring ovvero di allertamento preventivo offrono un valido supporto alla metodologia e ben si integrano con le esigenze didattiche del presente corso. ı Coordinamento interforze: tecniche di comunicazioni e condivisione di informazioni per la salvaguaria del patrimonio ambientale, tecnologie per la propagazione immediata di informazioni successivamente al rilevamento di azioni maliziose ai danni dell'ambiente.
Dimensionamento economico del danno ambientale: sulla base di tabulati esistenti sidefinisce una metodologia di Rapid Evaluation del danno subito sia in termini di danni quantitativamente tangibili sia in termini di danni non tangibili.
Simulazioni e Case Studies