Interconnecting Cisco Network Devices Part 1

Cytrix
A Milano, Roma e Rivoli

2.100 
+IVA
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Questo corso è parte integrante delle certificazioni CCNA (Cisco Certified Network Associate) e CCENT (Cisco Certified Entry Network Technician).
Rivolto a: Tecnici di rete che configurano e supportano internetworks; candidati alla certificazione CCNA; gestori e rivenditori che necessitano di una conoscenza delle moderne reti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
via dei missaglia, 97/A1, 20142, Milano, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Rivoli
Corso Susa, 242, 10098, Torino, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Roma
via Cornelia 498, 00196, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Familiarita’ con l’ultilizzo di PC, confidenza con i sistemi operativi Windows, utilizzo di posta elettronica e concetti base sul protocollo TCP/IP.

Programma

Contenuto dettagliato:

1. Building a Simple Network

  • Concetti di base sul Networking
  • Implementazione di servizi di sicurezza sulla rete
  • Modello di comunicazione Host-to-Host
  • Internet Layer ed indirizzamento (IP)
  • Transport Layer (TCP-UDP)
  • Packet Delivery Process
  • Fuonzionamento rete Ethernet
  • Come realizzare una rete locale Ethernet

2. Ethernet LANs

  • Problematiche di una rete Ethernet Shared
  • Soluzione delle problematiche con tecnologia Switched LAN
  • Packet Delivery Process
  • Sistema operativo Cisco IOS
  • Inizializzazione dello Switch
  • Problematiche di Security relative ad apparti Switch
  • Ottimizzazione di una Switched LAN
  • Risoluzione di problematiche relative ad apparati Switch

3. Wireless Local Area Networks (WLANs)

  • Concetti di base Wireless Networking
  • Implementazione di servizi di sicurezza per reti WLAN
  • Implementazione di WLAN

4. LAN Connections

  • Funzionalita’ di Routing
  • Sistema di numerazione binario
  • Definizione di schema di indirizzamento IP
  • Inizializzazione del Router
  • Configurazione di apparati Router
  • Packet Delivery Process
  • Problematiche di Security relative ad apparti Router
  • Utilizzo dell’applicazione Security Device Manager
  • Utilizzo di un Router come DHCP Server
  • Accesso a dispositivi remoti

5. Wide Area Networks (WANs)

  • Tecnologie WAN
  • Connessione di una rete ad Internet
  • Configurazione di rotte statiche
  • Configurazione di protocolli utilizzati su intefacce seriali
  • Utilizzo e configurazione del protocollo Routing Information Protocol (RIP)

6. Network Environment Management

  • Utilizzo del protocollo CDP
  • Gestione del file di configurazione
  • Gestione di apparati Cisco

LABS

Lab 1: Using Host-Based Tools
Utilizzo di applicazioni Windows e comandi, per scoprire le impostazioni IP del PC e le connessioni LAN.
Lab 2: Observing the TCP Three-Way Handshake
Utilizzo di packet sniffer per visualizzare il processo di setup di una connesione TCP.
Lab 3: Observing Extended PC Network Information
Utilizzo di strumenti disponibili sul sistema operativo del PC (ping, traceroute, and ipconfig) per raccogliere informazioni di rete.
Lab 4: Connecting to Remote Lab Equipment.
Informazioni sulle procedure di accesso ai laboratori remoti utilizzati per le successive esercitazioni pratiche.
Lab 5: Switch Startup and Initial Configuration
Configurazione iniziale dello switch.
Lab 6: Enhancing Security of Switch Configuration
Migliorie alla configurazione iniziale implementando swicth security.
Lab 7: Operating and Configuring a Cisco IOS Device
Utilizzo della Command Line Interface (CLI) del sistema oprativo IOS
Lab 8: Converting Decimal to Binary and Binary to Decimal
Coversione decimale-binario e viceversa.
Lab 9: Classifying Network Addressing
Classi di indirizzamento IP.
Lab 10: Computing Usable Subnetworks and Hosts
Come spezzare una classe di indirizzi IP per ottenere svariate sottoreti (subnet).
Lab 11: Calculating Subnet Masks
Determinare il subnet mask da utilizzare in accordo con le esigenze di rete. Determinarne il formato binario e decimale , l’indirizzo che rappresenta la subnet, il numero di host disponibili, e l’inidirizzo che rappresenta il Directed Broadcast.
Lab 12: Initial Router Startup
Analisi del processo di startup di un router.
Lab 13: Initial Router Configuration
Configurazione iniziale del router.
Lab 14: Enhancing Security of Initial Router Configuration
Migliorie alla configurazione iniziale implementando router security
Lab 15: Using Security Device Manager (SDM) to Configure DHCP Server Functions
Utilizzo del Cisco SDM per attivare funzionalita’ DHCP sul router.
Lab 16: Managing Remote Access Sessions
Utilizzo di Telnet e SSH per effettuare connessioni remote al router.
Lab 17: Connecting to the Internet
Configurazione di interface WAN attivando funzionalita’ di Port Address Translation per connettivita’ Internet.
Lab 18: Connecting to the Main Office
Configurazione di router per collegamenti geografici utilizzando interfacce seriali con protocollo PPP e instradamenti statici.
Lab 19: Enable Dynamic Routing to Main Office
Attivazione di routing dinamico mediante protocollo di routing RIP.
Lab 20: Using CDP
Collezzione di informazioni sugli apparati Cisco direttamente collegati mediante protocollo Cisco Discovery Protocol (CDP) e attivazione/disattivazione dello stesso sulle interfacce selezionate.
Lab 21: Managing Router Startup Operations
Modifica della sequenza di startup modificando il configuration register.
Lab 22: Managing Cisco Devices
Comprendere il significato e l’utilizzo dei comandi IOS Copy, Show e Debug.
Lab 23: Confirming the Re-Configuration of the Branch Network
Utilizzare tutte le nozioni acquisite per risolvere le problematiche presenti in una rete realizzata in modo non corretto.

Ulteriori informazioni

Stage: non obbligatorio,
Alunni per classe: 10

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto