Introduction To C# Programming For The Microsoft .Net Platform

Suntrade
A Genova e Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: L'obiettivo di questo corso è fornire agli studenti la preparazione necessaria per sviluppare applicazioni C# per la piattaforma Microsoft .NET. Il corso descrive la struttura, la sintassi del linguaggio e le modalità di implementazione del programma C#. Il linguaggio di programmazione C# è stato appositamente progettato per lo sviluppo di applicazioni enter.
Rivolto a: Questo corso è rivolto agli sviluppatori che dispongono di una consolidata esperienza nella programmazione in ambiente C, C++, Visual Basic o Java e, possibilmente, sviluppano soluzioni aziendali.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Genova
Via Rolla 16 D/r, 16152, Genova, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Milano
Via Sangro 10, 20132, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Per partecipare al corso gli studenti devono soddisfare i requisiti riportati di seguito.

  • Esperienza nella programmazione con C, C++, Visual Basic, Java o qualsiasi altro lingu...
  • Programma

    Introduzione

    L'obiettivo di questo corso è fornire agli studenti la preparazione necessaria per sviluppare applicazioni C# per la piattaforma Microsoft .NET. Il corso descrive la struttura, la sintassi del linguaggio e le modalità di implementazione del programma C#.
    Il linguaggio di programmazione C# è stato appositamente progettato per lo sviluppo di applicazioni enterprise basate su .NET. Combina infatti gli elevati livelli di produttività offerti da Microsoft Visual Basic® con l'eccezionale potenza di C++. C# rappresenta quindi un semplice linguaggio di programmazione orientato agli oggetti e indipendente dai tipi basato sulle famiglie C e C++.

    A chi è rivolto

    Questo corso è rivolto agli sviluppatori che dispongono di una consolidata esperienza nella programmazione in ambiente C, C++, Visual Basic o Java e, possibilmente, sviluppano soluzioni aziendali.

    Obiettivi del corso

    Al termine del corso gli studenti saranno in grado di:

  • Elencare i principali elementi di .NET Framework e illustrare i motivi per cui C# costituisce il linguaggio di programmazione ideale per la piattaforma .NET.
  • Analizzare la struttura di base di un'applicazione C# e documentare, compilare ed eseguire un'applicazione semplice, nonché effettuarne il debug.
  • Creare variabili e assegnare loro nomi e valori.
  • Utilizzare istruzioni comuni per implementare cicli, il controllo di flusso e la gestione delle eccezioni.
  • Creare metodi (funzioni e subroutine) in grado di produrre un valore a partire un parametro.
  • Creare, inizializzare e utilizzare matrici.
  • Illustrare la terminologia e i concetti di base della programmazione orientata agli oggetti.
  • Utilizzare tipi di riferimento e di oggetto comuni.
  • Creare, inizializzare e distruggere oggetti in un'applicazione C#.
  • Creare nuove classi C# a partire da classi esistenti.
  • Creare strutture e classi auto-contenute in un'applicazione C#.
  • Definire operatori, utilizzare delegati e aggiungere specifiche di evento.
  • Implementare proprietà e indicizzatori.
  • Utilizzare attributi predefiniti e personalizzati.

    Prerequisiti

    Per partecipare al corso gli studenti devono soddisfare i requisiti riportati di seguito.
  • Esperienza nella programmazione con C, C++, Visual Basic, Java o qualsiasi altro linguaggio.

  • Esami Microsoft Certified Professional
    Il corso consente allo studente di prepararsi al seguente esame Microsoft Certified Professional:
  • A questo corso non è associato alcun esame MCP.

  • Exam 70-XXX,

    Materiale per lo studente

    Il kit per lo studente comprende un manuale del corso completo e altro materiale necessario per le lezioni. Con il kit per lo studente vengono forniti i seguenti prodotti software:
  • Microsoft Visual Studio.NET versione 7.0 Beta 1

    Struttura del corso

    Modulo 1: Panoramica della piattaforma Microsoft .NET
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Introduzione alla piattaforma .NET
  • Panoramica di .NET Framework
  • Vantaggi di .NET Framework
  • Componenti di .NET Framework
  • Linguaggi utilizzati in .NET Framework

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di elencare i principali elementi di .NET Framework e illustrare i motivi per cui C# rappresenta il linguaggio di programmazione ideale per la piattaforma .NET. Disporranno quindi delle conoscenze necessarie per effettuare le seguenti attività:

  • Descrizione della piattaforma .NET.
  • Elenco dei principali elementi della piattaforma.NET.
  • Descrizione delle modalità di supporto dei linguaggi in .NET Framework.
  • Descrizione di .NET Framework e dei suoi componenti.

    Modulo 2: Panoramica di C#
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Struttura di un programma C#
  • Operazioni di I/O (Input/Output) di base
  • Metodologie consigliate
  • Compilazione, esecuzione e debug

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di analizzare la struttura di base di un'applicazione C# e documentare, compilare ed eseguire un'applicazione semplice, nonché effettuarne il debug. Disporranno quindi delle conoscenze necessarie per effettuare le seguenti attività:

  • Descrizione della struttura di un'applicazione C# semplice.
  • Utilizzo della classe Console nello spazio dei nomi System per eseguire operazioni di I/O (Input/Output) di base.
  • Gestione delle eccezioni in un programma C#.
  • Generazione della documentazione relativa a un'applicazione C# in XML (Extensible Markup Language).
  • Compilazione ed esecuzione di un programma C#.
  • Utilizzo del debugger per tenere traccia dell'esecuzione del programma.

    Modulo 3: Utilizzo di variabili di tipo valore
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Sistema dei tipi comuni
  • Assegnazione di nomi alle variabili
  • Utilizzo di tipi di dati integrati
  • Creazione di tipi di dati definiti dagli utenti
  • Conversione di tipi di dati

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di creare variabili e assegnare loro nomi e valori. Disporranno quindi delle conoscenze necessarie per effettuare le seguenti attività:

  • Descrizione dei tipi delle variabili generalmente utilizzate nelle applicazioni C#.
  • Assegnazione di nomi alle variabili in base alle convenzioni per la denominazione adottate in C#.
  • Dichiarazione di una variabile utilizzando tipi di dati integrati.
  • Assegnazione di valori alle variabili.
  • Conversione delle variabili esistenti da un tipo di dati a un altro.
  • Creazione e utilizzo di tipi di dati personali.

    Modulo 4: Istruzioni ed eccezioni
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Introduzione alle istruzioni
  • Utilizzo di istruzioni di selezione
  • Utilizzo di istruzioni di iterazione
  • Utilizzo di istruzioni di collegamento
  • Gestione delle eccezioni di base
  • Generazione di eccezioni

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di utilizzare istruzioni comuni per implementare cicli, il controllo di flusso e la gestione delle eccezioni. Disporranno quindi delle conoscenze necessarie per effettuare le seguenti attività:

  • Descrizione dei diversi tipi di istruzione di controllo.
  • Utilizzo di istruzioni di collegamento.
  • Utilizzo di istruzioni di selezione.
  • Utilizzo di istruzioni di iterazione.
  • Gestione e generazione di eccezioni.

    Modulo 5: Metodi e parametri
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Utilizzo dei metodi
  • Utilizzo dei parametri
  • Utilizzo di metodi in overload

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di creare metodi (funzioni e subroutine) in grado di produrre un valore a partire un parametro. Disporranno quindi delle conoscenze necessarie per effettuare le seguenti attività:

  • Creazione di metodi statici in grado di accettare parametri per produrre valori.
  • Utilizzo di tecniche diverse per inviare parametri ai metodi.
  • Dichiarazione e utilizzo di metodi in overload.

    Modulo 6: Matrici
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Panoramica delle matrici
  • Creazione di matrici
  • Utilizzo delle matrici

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di creare, inizializzare e utilizzare le matrici. Disporranno quindi delle conoscenze necessarie per effettuare le seguenti attività:

  • Creazione, inizializzazione e utilizzo di matrici di diverso tipo.
  • Utilizzo degli argomenti della riga di comando in un programma C#.
  • Descrizione del rapporto tra variabili e istanze di matrice.
  • Utilizzo delle matrici come parametri da inviare ai metodi.
  • Restituzione delle matrici da parte dei metodi.

    Modulo 7: Nozioni fondamentali sulla programmazione orientata agli oggetti
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Classi e oggetti
  • Utilizzo dell'incapsulamento
  • C# e l'orientamento agli oggetti
  • Definizione di sistemi orientati agli oggetti

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di illustrare la terminologia e i concetti base della programmazione orientata agli oggetti.
    Disporranno quindi delle conoscenze necessarie per effettuare le seguenti attività:

  • Definizione dei termini "oggetto" e "classe" nell'ambito della programmazione orientata agli oggetti.
  • Descrizione dei tre principali aspetti di un oggetto: identità, stato e comportamento.
  • Descrizione dell'astrazione e del modo in cui consente di creare classi riutilizzabili e semplici da mantenere.
  • Utilizzo dell'incapsulamento per combinare metodi e dati all'interno di un'unica classe.
  • Descrizione dei concetti di eredità e polimorfismo.
  • Creazione e utilizzo di classi in C#.

    Modulo 8: Utilizzo di variabili di tipo riferimento
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Utilizzo di variabili di tipo riferimento
  • Utilizzo di tipi di riferimento comuni
  • Gerarchia degli oggetti
  • Spazi nome in .NET Framework
  • Conversioni di dati

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di utilizzare oggetti comuni e tipi di riferimento. Disporranno quindi delle conoscenze necessarie per effettuare le seguenti attività:

  • Descrizione delle principali differenze tra tipi di riferimento e tipi di valore.
  • Utilizzo di tipi di riferimento comuni come le stringhe.
  • Descrizione del modo in cui il tipo di oggetto interagisce e acquisisce familiarità con i metodi che fornisce.
  • Descrizione degli spazi nome comuni in .NET Framework.
  • Identificazione della compatibilità tra vari tipi e oggetti.
  • Conversione implicita ed esplicita di tipi di dati tra tipi di riferimento.
  • Esecuzione di conversioni boxing e unboxing tra dati valore e dati riferimento.

    Modulo 9: Creazione e distruzione di oggetti
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Utilizzo di costruttori
  • Inizializzazione di dati
  • Oggetti e memoria
  • Utilizzo di distruttori
  • Distruzione di oggetti

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di creare, inizializzare e distruggere oggetti in un'applicazione C#. Disporranno quindi delle conoscenze necessarie per effettuare le seguenti attività:

  • Utilizzo di costruttori per inizializzare oggetti.
  • Creazione di costruttori in overload in grado di accettare parametri diversi.
  • Descrizione della durata di un oggetto e delle conseguenze della distruzione dell'oggetto.
  • Creazione di distruttori e utilizzo di metodi Finalize.

    Modulo 10: Eredità in C#
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Derivazione di classi
  • Implementazione di metodi
  • Utilizzo di classi protette
  • Utilizzo di interfacce
  • Utilizzo di classi astratte

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di creare nuove classi C# utilizzando classi esistenti. Disporranno quindi delle conoscenze necessarie per effettuare le seguenti attività:

  • Derivazione di una nuova classe da un classe esistente e chiamata dei membri e dei distruttori della classe di partenza dalla classe derivata.
  • Dichiarazione di metodi virtuali e di sovrascrizione e, se richiesto, disattivazione di tali metodi.
  • Protezione di una classe in modo che non possa essere utilizzata per derivarne un'altra.
  • Implementazione di interfacce utilizzando metodi impliciti ed espliciti.
  • Descrizione dell'utilizzo di classi astratte e dell'implementazione di interfacce ad esse relative.

    Modulo 11: Aggregazione, spazi nome e ambito avanzato
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Utilizzo di dati, metodi e classi interne
  • Utilizzo di aggregazioni
  • Utilizzo di spazi nome
  • Utilizzo di moduli e gruppi

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di creare strutture e classi auto-contenute in un'applicazione C#. Disporranno quindi delle conoscenze necessarie per effettuare le seguenti attività:

  • Utilizzo dell'accesso interno per assegnare alle classi un accesso privilegiato alle altri classi.
  • Utilizzo di aggregazioni per implementare modelli avanzati come Factories.
  • Utilizzo di spazi nome per organizzare le classi.
  • Creazione di gruppi e moduli semplici.

    Modulo 12: Operatori ed eventi
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Introduzione agli operatori
  • Sovraccarico di operatori
  • Creazione e utilizzo di delegati
  • Definizione e utilizzo degli eventi

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di definire operatori, utilizzare delegati e aggiungere specifiche di evento. Disporranno quindi delle conoscenze necessarie per effettuare le seguenti attività:

  • Definizione degli operatori che semplificano l'utilizzo di una classe o una struttura.
  • Utilizzo di delegati per separare la chiamata a un metodo dall'implementazione dello stesso.
  • Aggiunta di specifiche di evento a una classe per consentire la notifica alle classi di sottoscrizione di eventuali variazioni allo stato dell'oggetto.

    Modulo 13: Proprietà e indicizzatori
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Utilizzo delle proprietà
  • Utilizzo degli indicizzatori

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di implementare proprietà e indicizzatori. Disporranno quindi delle conoscenze necessarie per effettuare le seguenti attività:

  • Creazione di proprietà per incapsulare dati all'interno di una classe.
  • Definizione di indicizzatori per accedere alle classi utilizzando notazioni come le matrici.

    Modulo 14: Attributi
    In questo modulo vengono approfonditi i seguenti argomenti:
  • Panoramica degli attributi
  • Definizione di attributi personalizzati
  • Recupero di valori attributo

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di utilizzare attributi predefiniti e personalizzati. Disporranno quindi delle conoscenze necessarie per effettuare le seguenti attività:

  • Utilizzo di attributi predefiniti comuni.
  • Creazione di semplici attributi personalizzati.
  • Richiesta di informazioni relative all'attributo in fase di esecuzione.


  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto